LA VITA IN DIRETTA/ Auguri alla tennista Flavia Pennetta. News e aggiornamenti di oggi, 25 febbraio 2015

- La Redazione

La vita in diretta, riassunto e ascolti ultima puntata: i conduttori sono tornati sul tema dell’immigrazione e sugli omicidi di Loris e Yara. Di che cosa si parlerà oggi, 25 febbraio 2015?

liorni-parodi-vita-in-diretta
Marco Liorni e Cristina Parodi

Oggi, mercoledì 25 febbraio 2015, andrà in onda una nuova puntata de La vita in diretta, il programma condotto da Cristina Parodi e Marco Liorni su Rai 1. In attesa di scoprire di che cosa si occuperanno oggi i due presentatori, ecco brevemente quello di cui si è discusso ieri in studio: si sono innanzitutto ripresi i principali casi di cronaca, tra cui quello dellomicidio di Yara Gambirasio, la ragazza tredicenne uccisa in provincia di Bergamo. In carcere, sospettato del delitto, cè Massimo Giuseppe Bossetti: la sorella dellindagato, Laura Letizia, è stata nuovamente picchiata da alcuni sconosciuti mentre ritirava la posta appena fuori casa. La donna ha riportato dei danni abbastanza seri, tra cui un trauma cranico e 3 costole rotte. Si è passati poi al caso di omicidio del piccolo Andrea Loris Stival, il bambino di otto anni trovato senza vita nel Ragusano, per il cui omicidio è indagata la madre Veronica Panarello. La donna si trova in prigione e ieri il padre di Loris, Davide Stival, ha parlato in collegamento con la trasmissione e ha affermato che passa del tempo a disegnare i suoi figli. Marco Liorni e Cristina Parodi, inoltre, sono tornati sul tema abitazioni e case, specialmente per quanto riguarda la capitale italiana, e infine hanno parlato dellincontro di Papa Francesco con un a delegazione della Guardia Costiera e di immigrazione. La puntata ha registrato uno share del 18.36% conquistando lattenzione di 2 milioni e 669 mila telespettatori. Oggi si comincerà agli auguri alla tennista Flavia Pennetta, di che altro si discuterà nello studio de La vita in diretta? Clicca qui > sotto per  vedere il tweet e il video dedicato alla tennista dalla pagina ufficiale della trasmissione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori