REPLICA LE INVASIONI BARBARICHE/ Silvio Muccino parla del fratello: riassunto puntata 25 febbraio 2015. Come vederla in video streaming

- La Redazione

E andata in scena ieri sera una nuova puntata de Le invasioni barbariche condotta come sempre da Daria Bignardi su La7. Ecco cosa è successo e il link streaming video

daria_bignardi-R439
Daria Bignardi

E andata in scena ieri sera una nuova puntata de Le invasioni barbariche condotta come sempre da Daria Bignardi su La7. Primo ospite a entrare in studio è il critico e storico darte Vittorio Sgarbi con il quale si incomincia a parlare di quanto accaduto a Roma con gli ultras del Feyenoord che hanno devastato Piazza di Spagna e la celebre fontana della Barcaccia. Come sempre molto schietto nelle proprie esternazioni, Sgarbi rimarca lerrore del sindaco Marino che non avrebbe dovuto chiedere i danni allOlanda per lopera darte in quanto per gli Italiani la Barcaccia non ha alcun valore a suo dire. Poi il discorso si sposta sul conflitto di interessi tra la Rai e Mediaset con la questione di RaiWay per poi sottolineare come la televisione in generale per avere un maggiore successo dovrebbe parlare maggiormente delle tantissime bellezze che sono presenti in Italia. La Bignardi poi lo stuzzica sul fatto che il suo ultimo programma nelle vesti di conduttore in onda su Rai Tre ebbe uno scarso consenso da parte del pubblico con Sgarbi che si difende sottolineando come lorario di messa in onda e la collocazione nel palinsesto fossero molto penalizzanti per poi rimarcare come lui peraltro non sia nato per fare il conduttore bensì per dare la propria opinione. Poi si parla dei vitalizi dicendosi molto contrario e quindi dei suoi inizi con il successo che ha conseguito durante le sue presenze al Maurizio Costanza Show, facendo presente come riusciva a stupire in quanto mandava a quel Paese chi se lo meritava in diretta senza tanti problemi. Poi cè lo spazio per presentare il suo ultimo libro nel quale Sgarbi ha presentato quelle opere darte presenti in Italia che praticamente nessuno conosce. Bignardi e Sgarbi si lasciano andare ad un paio di battute per poi passare al bunga bunga con Sgarbi che parla delle sue presenze alla villa di Arcore, rimarcando come si trattava non di prostitute ma di mantenute aggiungendo come lui non potesse competere soprattutto con il potere economico di Berlusconi. Infine, ci tiene a precisare come una cosa che gli ha sempre dato fastidio sia stato il fatto che quando portava un uomo ad Arcore non se ne parlava mentre se era una donna allora che articoli di giornali con prime pagine dedicate allargomento. Il secondo ospite della serata è lattore cinese Yang Shui che parla della sua vita ed in particolare di come quando si è trasferito in Italia abbia avuto dei problemi con la lingua e di come abbia incominciato a lavorare come lavapiatti per poi piano piano farsi strada nel mondo dello spettacolo. Lattore rimarca come lui abbia ormai soltanto laspetto di un cinese in quanto penso e si muove come un italiano. Infine sottolinea che quando mancavano soltanto quattro esami per prendere la Laurea alla Bocconi, lui ha scelto di diventare un attore.

Il successivo ospite è Silvio Muccino, in studio anche per presentare il suo ultimo film intitolato “La legge del desiderio”, del quale è sia regista che principale interprete. Dopo la trama ed alcune scene del film, Muccino incomincia a parlare della sua carriera, di come abbia iniziato a recitare all’età di sedici anni ammettendo che in quel periodo si fosse un po’ montato la testa. Parlando dell’amore sottolinea come non ci sia mai stato fino a questo momento per poi aprire un capitolo al riguardo del suo rapporto con la propria famiglia sottolineando come a lui non gli sia piaciuto come suo fratello Gabriele abbia resto la cosa una sorta di spettacolo andando a parlare in tv. Muccino sottolinea di non voler parlare del motivo del suo dissenso in famiglia ed è contro al fratello per aver detto che Carla Evangelista l’abbia plagiato. Infine, fa presente che qualora volesse scusarsi con lui non deve farlo per mezzo della tv ma di persona, cosa che rimarca non ha mai fatto in sette anni aggiungendo che lui sia a conoscenza del suo numero di telefono. In studio arriva la prossima ospite che è la conduttrice televisiva Barbara D’Urso che parla anche del suo ultimo libro intitolato Se lo desideri accade. La D’Urso spiega come lei abbia sempre un atteggiamento positivo sin dal mattino aggiungendo come il fatto di essere una persona generosa fa in modo che il successo venga enfatizzato. La D’Urso poi spiega cosa debba avere un uomo per poterla conquistare e perché alcuni in un certo qual senso avrebbero paura di lei non solo per il suo successo ma anche perché è una donna veloce di testa. In studio arriva la prossima ospite che è Malika Ayane, reduce dal terzo posto nell’ultima edizione del Festival di Sanremo. Malika parla a 360 gradi di se stessa, dei suoi sogni, dell’apparecchio ai denti che non le arreca alcun problema psicologico per poi raccontare di aver avuto una storia con un uomo che è un mangiafuoco e quindi ammettere di aver avuto fortuna nella vita per la voce che si ritrova. La cantante si esibisce nella sua ultima canzone. È il momento di Nino Frassica, ultimo ospite, del quale si ripercorre la carriera artistica passando dai tempi di Indietro tutta fino ad arrivare a Don Matteo. Parla del suo ultimo libro che è la sua biografia con tanto di divertenti battute che ogni tanto inserisce nel discorso. La puntata termina qui. Clicca qui per rivedere la puntata in streaming video



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori