TEMPESTA D’AMORE/ Anticipazioni puntata 3 febbraio 2015: Niklas vuole licenziare Coco

- La Redazione

Tempesta d’amore, anticipazioni puntata 3 febbraio 2015: Niklas decide di rimanere al Furstenhof e vorrebbe licenziare Coco, che decide di sfidare luomo e viene aiutata da Rosalie

tempesta-amore-julia-niklas_R439
Tempesta d'amore

Questa sera, martedì 3 febbraio, alle 19.35 e alle 20.45 su Rete 4 vanno in onda due nuove puntatae di Tempesta d’amore. Prima di scoprire le anticipazioni, rivediamo quanto successo ieri nella soap opera tedesca. Jo (Matthias Bruggenholte) continua a corteggiare Rosalie (Natalie Alison), incoraggiato soprattutto dalla notte di passione che hanno trascorso insieme, ma la Engel non ne vuole sapere di lui, essendo sempre più intenzionata a riconquistare Michael (Erich Altenkopf). La donna parla con l’ex tennista e si sfoga con lui, raccontandogli della lite che ha avuto con Coco (Mirjam Heimann) e si dichiara soddisfatta per essere riuscita a darle una lezione. La Conradi, intanto, manifesta al dottor Niedelbuhl l’intenzione di non recarsi al lavoro il giorno dopo per non essere costretta a incontrare la sua rivale, ma Michael prova a farle capire che non potrà evitare a vita la Engel. Hildegard (Antje Hagen) incoraggia Sophie/Julia (Jennifer Newrkla), che non ha alcuna dimestichezza con il mondo dei ristoranti e teme di fare figuracce, così Niklas (Jan Hartmann), che ascolta la loro conversazione, si offre di aiutarla, mentre Sebastian (Kai Albrecht) cerca di mettere i bastoni tra le ruote a Patrizia (Nadine Warmuth), rimproverandola in pubblico: Niklas si mette in mezzo e difende la Dietrich, arrivando così a scontrarsi nuovamente con il direttore amministrativo del Furstenhof. Nils (Florian Stadler) sembra essere dispiaciuto per la partenza di Draco e Natascha (Melanie Wiegmann) tenta di incoraggiarlo dicendogli che è stato un ottimo dog sitter: il trainer, però, non sembra essere in vena di ascoltare i suoi incoraggiamenti e la tratta con fare brusco, pentendosi poi subito dopo e scusandosi con lei. Nel frattempo, Werner (Dirk Galuba) pensa di regalare un cane proprio a Nils e parla della sua idea a Charlotte (Mona Seefried) e Hildegard, comunicando loro che ha già chiamato il rifugio per animali allo scopo di trovare un animaletto per lui: Hildegard e Charlotte non sono sicure che la bestia possa supplire al vuoto che Nils prova a causa della morte di Sabrina (Sarah Elena Timpe). 

Friedrich (Dietrich Adam) chiede a Niklas spiegazioni circa il litigio che ha avuto poco prima con Sebastian, e lo chef gli risponde che il suo collaboratore ha rimproverato Patrizia umiliandola di fronte a tutto il personale; Friedrich sostiene che la donna non fa bene il suo lavoro e si merita di essere trattata male, mentre Niklas afferma che anche Sebastian non è esente da colpe e che è un essere viscido e subdolo. Nel frattempo, Sebastian cerca di riconciliarsi con Patrizia, che però non è intenzionata a passare sopra al suo fare prepotente e si rifiuta di allearsi nuovamente con lui, arrivando addirittura a dargli del despota. Niklas e Sophie/Julia trascorrono del tempo insieme per motivi di lavoro e sembrano divertirsi molto: i due sembrano avere sempre più feeling. Jo propone a Michael di collaborare per far sì che Coco e Rosalie facciano pace, ma tutti e due giungono alla conclusione che nessuna delle due accetterà di fare il primo passo, così il medico e il tennista giungono alla conclusione che le due donne dovranno scusarsi l’una con l’altra nello stesso momento e organizzano un incontro. Niklas non riesce ad accettare il fatto che Sophie/Julia sia sua sorella e ha degli incubi notturni, mentre quest’ultima non sa quanto ancora potrà mandare avanti la sua finzione con l’uomo che ama, ma si ripromette di resistere per il grande affetto che prova nei confronti di Sebastian. 

Patrizia ringrazia Niklas per averla difesa di fronte a Sebastian e poi cerca di muovere a compassione il ragazzo parlandogli delle sue difficoltà al Furstenhof e dei sacrifici che è disposta a fare per la piccola Mila, e riesce nell’intento di suscitare nello chef un sentimento di benevolenza nei suoi confronti, mentre Jo e Michael portano Rosalie e Coco l’una di fronte all’altra: colpita dalle parole di Michael, la Conradi chiede scusa per prima, ma Rosalie non si dimostra altrettanto ben disposta nei suoi confronti e si prende addirittura del tempo per riflettere nel tentativo di capire se accettare o meno le scuse della sua rivale. Nils continua ad essere tormentato dai ricordi della sua vita con Sabrina e trova rifugio nell’alcol prima che Charlotte faccia il suo ingresso in palestra per presentargli il suo nuovo amico a quattro zampe: il trainer rimane molto sorpreso dal regalo. Friedrich si compiace per l’impegno messo da Sophie/Julia nel suo lavoro e anche Niklas è contento per i progressi fatti da quella che crede essere sua sorella.

Trama puntata 3 febbraio 2015 – Niklas decide di rimanere al Furstenhof e vorrebbe licenziare Coco, che decide di sfidare l’uomo: se riuscirà a riconoscere 10 vini su 15 scelti da Niklas lui non la licenzierà. Ad aiutarla sarà Rosalie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori