Le Iene / I servizi: diretta e streaming. In chiusura Gasparri e i suoi tweet (puntata 5 Febbraio 2015)

- La Redazione

Questa sera su Italia 1 va in onda una nuova puntata de Le Iene show. Con le anticipazioni vediamo quali servizi presenterà il programma condotto da Ilary Blasi e Teo Mammucari

Le-iene-2014_R439
Ilary Blasi e Teo Mammucari

Parliamo di un must su Twitter.Maurizio Gasparri. Sono noti i suoi cinguettii cattivi e misogini. Così, Le Iene, decidono di andarlo ad intervistare. MA lui si giustifica dicendo che dice ciò che pensa. Le Iene gli regalano un bel pannolonePer lincontinenza dei suoi tweet. Sul web è boom di insulti per il vicepresidente del senato: Gasparri è il politico più scemo del mondo!, scrivono gli utenti.

Le Iene vanno a prendere allaeroporto Tommaso ed Elisabetta. Matteo Viviani segue Tommaso anche nel giorno successivo dormendo a casa sua. E poi lintervista. Tommaso parla della sua esperienza. Dei momenti di sconforto. Delle guardie che bastonavano i carcerati. Intanto, sul web, grandi apprezzamenti sullex Iena Pablo Trincia, che aveva seguito la storia anni fa. E poi..Colpo di scena. Bagno al mare di Tommaso e Viviani per festeggiare. Cambio di intervista. Nina parla con Erri de Luca, coinvolto nelle polemiche no tav. Intellettuale o criminale? LItalia si divide. La sua denuncia sembra essere capita solo da una parte degli italiani. Altri credono sia colpevole di aver istigato alla violenza. Lo scrittore si racconta, tra confessioni politiche e filosofiche. Se sarò condannato, sconto, non scappo, ha detto De Luca.

Ecco il tanto atteso Enrico Lucci che tenta di far fare giuramenti politici a deputati e senatori. Razzi, Giovanardi, Fassina, Casini. E addirittura Bruno Vespa a cui Lucci chiede: Giurami di non leccare il c..o a Mattarella! E poi Beccati anche la Pezzopane e il suo baby fidanzato che giura di non andare con altre donne. Fate una statua a Enrico Lucci, scrivono i suoi fan sui social. Ma ecco la Santanchè. Giurerà di non andare più dal chirurgo estetico? Cambiamo argomento. Parliamo dei ragazzi italiani liberati dal carcere indiano dove sono stati detenuti ingiustamente per 5 anni accusati di aver ucciso un loro amico. Viene ricostruita la storia grazie a Pablo Trincia, allora inviato in India. La notte del 3 febbraio 2010, secondo il pm indiano, Elisabetta e Tommaso uccidono Checco, il fidanzato di Elisabetta, perché avevano una relazione segreta. Ma non ci sono prove delluccisione che portino ai due giovani amici. Lautopsia su Checco è stata addirittura fatta da un oculista. Viviani intervista la mamma di Tommaso proprio durante il giorno del ritorno.

Luigi Pelazza intervista un cecchino in zona di guerra. Il servizio si apre con lattacco di un missile. Ci sono persone sotto le macerie. I soccorritori vanno a scavare. Uno dei ragazzi, con la maglia verde, deve però subito tornare a casa sua perché cè stata unesplosione. E pericoloso ma non ha scelta. Si espone e viene colpito ad una gamba da un cecchino. Si stende a terra e non riesce a muoversi. Il cecchino lo sta usando come esca. Lo colpisce anche alla spalla. E poi.Il colpo di grazia. Ecco come uccide un cecchino. Pelazza ha parlato con uno di loro. Lui non vuole mostrarsi in volto e non vuole rivelare il numero delle persone uccise. Spiega che uccideva militari per difendere il suo Paese. Sta sera solo grandi servizi, scrive la rete, entusiasta per Luigi Pelazza e colleghi. Il cecchino racconta del suo stress post traumatico che dura ormai da otto anni. Nessun cecchino si sente fiero di quello che fa, ammette lintervistato. Non ci sono parole, commenta qualcuno su Twitter. La prima persona che ha ucciso se la ricorda bene il cecchino. Descrive ogni particolare. Davvero da brividi. Sogno le persone che ho ammazzato, conclude. Storia forte e reale ma, a volte, molto distante dalla nostra realtà.

Una volta scovato il truffatore, un complice ci parla e lui si vanta di ciò che ha fatto finora. Le Iene gli tendono allora una trappola. Un affare doro. E lui abbocca. Fabio credeva di incontrare un rappresentante che gli avrebbe dato della merce gratis. E invece.Trova la iena Veronica. Ma lui la insulta e le strappa il microfono. Poi scappa correndo. In studio si parla ancora di Mattarella. Ironia di Teo sul motto: largo ai giovani che non sembra essere stato molto rispettato. E poi.Spunta la foto di Malgioglio vicina a quella del nuovo Presidente..Sembrano molto simili in effettiE la rete si diverte. Ma ancora commenti contro il truffatore Fabio, che ha davvero scandalizzato il pubblico. Molti suggeriscono di rivolgersi direttamente ai Carabinieri. Una persona simile non basta denunciarla in tv.

Continua a scatenare lacrime il servizio sulleutanasia e sui malati di SLA. Piango malissimo!, Un nodo in gola, si legge su Twitter. Ma, in Italia, non si può ricorrere alleutanasia. Tante le campagne a favore di questa scelta. Un video è stato fatto ultimamente con attori e vip pro eutanasia. I malati intervistati da Viviani lanciano un appello ai politici: Fate bene e in fretta, dice Walter. Sui social si apre il dibattito. Molti si dicono favorevoli almeno a che se ne parli di più nel nostro Paese. Altri vorrebbero una legge. Largomento divide il pubblico. Ma passiamo alla storia del truffatore Fabio Ballerino, un ragazzo di 24 anni scappato con un milione di euro. Vendeva pellet ad un prezzo stracciato e sono molte le persona cadute nella truffa. Il pellet ordinato e pagato anticipatamente non arriva mai a destinazione. Tutti i truffati hanno denunciato ma Fabio è sparito nel nulla. Sembra essere scappato in Brasile. Ma poiIntervistando i vicini di casa.Si scopre che abita vicino a Milano ed ha un bar. Trovato. 

Matteo Viviani ci parla di eutanasia. Tre persone malate terminali vorrebbero infatti scegliere come finire la propria vita. Viviani va da loro per intervistarli. La loro situazione è critica e qualsiasi cosa diventa un problema se non ci sono persone che li aiutano. Se sono padrone della mia vita, vorrei essere padrone di decidere come morire, scrive qualche utente in rete. Scelta molto complicata ma per i malati sarebbe scegliere la propria dignità, come raccontano a Le Iene. A certi servizi mi si blocca il cuore, si legge su Twitter. Il mio momento me lo immagino col sorriso, dice la signora Ida che è paralizzata dalletà di 14 anni. Che forza queste persone, che forza, scrivono in rete. Ida teme infatti di diventare come Walter, malato di SLA. In poco tempo è rimasto paralizzato in tutto il corpo. Non riesce nemmeno più a parlare. Utilizza un computer per parlare. La moglie gli è sempre accanto. Un programma così pieno di emozioni, Questi servizi ti fanno realmente aprire gli occhi, si legge sui social. E poi la storia di Gigi, siciliano anche lui malato di SLA. Non riesce a muovere nulla, soltanto gli occhi. Ma attraverso ad un sintetizzatore vocale, Viviani riesce a parlarci.

Filippo Roma ci parla di Andreas, un signore che si è ritrovato a perdere la casa senza motivo. La casa di Andreas viene infatti pignorata. Il credito legato allipoteca è stato estinto. Ma la banca vende il credito inesistente ad una società finanziaria che lo rivende a una signora la quale mette la casa allasta. Andreas deve ora pagare 625.000 euro altrimenti, da Marzo, sarà in mezzo a una strada. Roma consulta un professore di diritto civile per capire meglio. Lui dice che Andreas ha ragione su tutto. Così Roma va dal presidente della banca. Che incubo, ma le banche che casini combinano?, si legge sul web, incredulo a sentire la storia di Andreas. Il presidente dice che la banca non ha responsabilità, ovviamente. Il signore mi fa troppa tenerezza, scrive qualcuno su Twitter. Andreas è in lacrime. Non Sto arrivando! davvero cosa fare. Ma il presidente non ha risposte da dare a Filippo Roma. Anzi, accusa Le Iene di fare cattivo giornalismo. Il popolo della rete è sempre più arrabbiato e partono insulti contro il presidente. E intanto, su Twitter, inizia a circolare una foto con scritto Denunciare un abuso o un malcostume, è consigliato rivolgersi a Le Iene piuttosto dei Carabinieri.

Mario entra in studio cantando, scatenando lapprovazione dei suoi fan in rete. Troppo forte Mario!. Agresti, come promesso, lo ha portato a conoscere Ilary Blasi. Oddio mi commuovo troppo, si legge su Twitter. Teo scherza con Mario sulle ragazza da conoscere dietro le quinte. Mario si dimostra un grande show man e si attira le simpatie di tutti. Ma ora, passiamo al Trio Medusa, che cercano di far ridere i politici al Quirinale sostenendo che il nuovo Presidente è troppo serio. Con delle parrucche bionde come la storica Ether Parisi, cantano Cicale, anzi, Quirinale, insieme a deputati e senatori. E poi..Anche sotto la finestra di Renzi, che purtroppo non scende a partecipare al coro. Trio Medusa siete grandi!, scrivono i fan sui social. Grande pubblico per Giorgia Meloni, che sembra essere la più divertita e la più ballerina di tutti.

In studio balletto di Teo e Ilary. Intanto, in rete, tanti commenti dappoggio per Carlotta. Ma passiamo ad Agresti, con la storia di “Mario Son Sodo”, raggirato da una coppia. Mario si fida di Fernando e Giulia che gli dicono di chiedere lelemosina promettendogli una bellissima vacanza in Svizzera. Mario dava tutto il suo guadagno a loro. Ora i due sono stati arrestati e Mario giura di aver imparato la lezione. Il signor Mario raccoglie tantissime simpatie in rete: Mario, ci sei mancato!, Quanto è tenero!, Sodo è un mito!”, si legge su Twitter. Lindomani Agresti e Mario vanno al processo. Ormai ho già vinto, dice Mario che continua a conquistare la rete: Grande Mario!, Voglio Mario Presidente della Repubblica!, scrivono i suoi fan. Mentre vanno al processo, Mario ricorda la vacanza in Svizzera fatta con Agresti. La sentenza del giudice è di 5 anni ad entrambi.

La malattia di Carlotta, che ha un tumore di 22 cm tra il polmone, cuore e trachea. I medici le dicono che è curabile all80% ma lei è molto preoccupata. Carlotta decide di dire tutto ai suoi amici. Questa è stata la sua vera forza. Farsi aiutare dalle persone che le vogliono bene. Grande approvazione sul web per il suo percorso. Inizia a raccontare della chemio. La perdita dei capelli è stata la cosa peggiore per lei. Ma il suo fidanzato lha sempre sostenuta e per lui è sempre la più bella del mondo. Ma, un giorno, arriva una raccomandata dellINPS che la trova assente per due giorni durante una visita fiscale. Carlotta allega la documentazione ma lINPS le richiede i 3.500 euro, cioè i soldi che gli aveva dato durante la malattia. Giulio Golia va allINPS a spiegare la situazione della ragazza. Un dirigente dice che il controllo fiscale è automatico. Ma, alla fine, il direttore si convince dellerrore commesso. Speriamo tutto si risolva per il meglio. Torniamo in studio dove si parla del Festival di Sanremo. Carlo Conti conduttore affiancato dalle vallette Emma e Arisa. Ironia di Teo sul nome Arisa. E la Gialappas commenta i cantanti in gara. Da Gianluca Grignani ai Soliti Idioti fino a Platinette.

Adesso Nadia Toffa ed il problema dello sterminio dei daini a Ravenna. La provincia ha dato il permesso ad abbattere gli animali che causano troppi incidenti senza prima aver valutato se ci sono o meno strutture idonee per accoglierli. La Toffa intervista la signora Eleonor che ha molto terreno, ben 12 ettari e potrebbe ospitarli. La donna è andata alla Provincia ad offrirsi volontaria ma nessuno le ha dato ascolto. Per legge, infatti, la signora potrebbe tranquillamente prendersi cura dei daini. Il web si scatena: Salviamo i daini!!!, Inammissibile, si legge. Ma i dirigenti della Provincia sono convinti a procedere con il piano di uccisione. E poi..Il vicepresidente scappa da unuscita secondaria per non parlare. La sua segretaria non parla. Alla fine il vicepresidente si lascia intervistare. Si giustifica parlando delle reti che hanno costruito ma che non riescono a contenere i daini. Ovviamente ne hanno messe solo poche che non possono fermare gli animali. Ma, oggi, la caccia è stata aperta. Molti gli attivisti che si sono mobilitati per salvare i daini. Fanno rumore per spaventare gli animali e farli tornare in pineta dove non possono essere cacciati. E una vera guerra tra cacciatori e animalisti.

In attesa di vedere Le Iene e il servizio sui ladri dappartamento, si legge sul web. Sale lattesa per lo show di Italia 1. Ecco Ilary e Teo. Sta sera la Blasi è in rosso, più vestita del solito. Ilary Blasi come Lady Gaga in Bad Romance, commentano i fan su Twitter. Prime polemiche per le mutante in vista della presentatrice. Ilary in mutande è ormai un must, scrive qualcuno in rete. Primo siparietto sul Presidente della Repubblica e su “LIsola dei Famosi. Poi arriva il servizio di Giulio Golia sui ladri dappartamento. A Sesto San Giovanni cè un palazzo assediato dai ladri. I condomini raccontano tutti i furti subiti. Sul web cè incredulità per quello che è successo alle porte di Milano a questi cittadini. Proprio loro hanno creato un gruppo Whatsapp in cui chiunque può avvisare quando sente rumori sospetti. E proprio questo metodo li ha salvati da diversi furti. Hanno poi comprato una telecamera installata sullatrio che controlla giorno e notte. Ma la vera sorpresa è lunione del condominio. Qui cè davvero molta solidarietà tra le persone. Voglio abitare in quel condominio, si legge sui social. Golia fa una prova per vedere se il loro metodo anti-ladro funziona..E in effetti, è perfetto, tutto organizzato nei minimi dettagli.

Sta per andare in onda una nuova puntata de Le Iene, il programma di Italia 1 presentato da Teo Mammuccari e Ilary Blasi. Tra i servizi proposti durante la trasmissione ci sarà quello del Trio Medusa: le tre iene hanno fatto cantare ai politici italiani una versione rivisitata di Cicale di Heather Parisi. Tra le vittime del trio anche il Presidente del Consiglio, Matteo Renzi. La diretta delle Iene sarà visibile, oltre che su italia 1, sul sito della trasmissione: cliccate qui per vederla

Questa sera durante la puntata delle Iene verrà mostrato il servizio dell’irriverente Enrico Lucci, dal titolo Il giuramento. Il servizio è ovviamente dedicato al giuramento del nuovo Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Con il giuramento del nuovo presidente della repubblica inizia una nuova epoca… ma per farne davvero un’epoca nuova devono giurar tutti, dice Enrico Lucci in questa breve anticipazione (clicca qui per vedere il video). Lucci raggiunge fuori dal Parlamento Mario Borghezio della Lega Nord e Raffaelel Fitto di Forza Italia, provocandoli con il suo stile.

Nella puntata di stasera de “Le Iene show”, condotta come sempre da Ilary Blasi, Teo Mammucari e la Gialappa’s Band, vedremo anche il servizio a cura di Giulio Golia su un condominio assediato dai ladri. Come mostrato nel video promo del servizio pubblicato sulla pagina Facebook del programma, si vede subito un ladro in azione mentre si arrampica tra i balconi: in pochi secondi è già arrivato al terzo piano, ma prosegue per tentare di arrivare fino in cima al palazzo. Linviato delle Iene è però lì ad aspettarlo Clicca qui per vedere il video

Questa sera durante la puntata delle Iene verrà mostrato il servizio di Matteo Viviani dal titolo “Viaggio al termine della vita”. La iene incontra Ida, Walter e Gigi: “queste tre persone hanno una cosa in comune il desiderio di poter lasciare questa vita nel momento in cui non riusciranno a più a tollerarla: e questo desiderio per loro si chiama eutanasia”. Viviani racconterà le loro storie e la situazione legislativa dell’eutanisa in Italia. Clicca qui per vedere una breve anticipazioni del servizio della Iena

Nella nuova puntata del programma di Italia 1 condotto da Ilary Blasi e Teo Mammuccari, vedremo una speciale rivisitazione di Cicale di Heather Parisi. Il Trio Medusa si è recato davanti al Parlamento per assistere al giuramento del nuovo Presidente della Repubblica. Armati di parrucche e microfono le tre iene hanno chiesto ai politici di cantare una versione “travisata” del celebre successo della Parisi. Tra i politici coinvolti nella gag anche il Presidente del Consiglio Matteo Renzi, che ha cantato con il Trio Medusa affacciandosi da una finestra del Quirinale. Il premier ha anche scherzato con Giorgio, Gabriele e Furio, minacciando di fare loro un gavettone.

Uesta sera, giovedì 5 febbraio 2015, in diretta alle ore 21.10 su Italia 1 va in onda un nuovo appuntamento con Le Iene, condotto da Ilary Blasi, Teo Mammucari e la Gialappas Band. Vediamo alcune anticipazioni sui servizi della puntata. Luigi Pelazza è andato nei Balcani per intervistare un cecchino specializzato, che in nove anni ha ucciso quasi cinquanta persone. Matteo Viviani torna a parlare di eutanasia. La iena ha intervistato tre persone affette da gravissime malattie, favorevoli alleutanasia. Viviani fa il punto sullaspetto legislativo: in Italia chi pratica l’eutanasia a una persona che la richiede rischia fino a 15 anni di carcere. La prima proposta di legge per leutanasia è stata presentata nel 1985, lultima risale a un anno e mezzo fa, ma anche questa è stata ignorata. Qualche settimana fa un gruppo di malati, medici, infermieri, politici, intellettuali e scienziati – tra i quali Umberto Veronesi, Maurizio Costanzo ed Emma Bonino – ha lanciato un video per chiedere ai parlamentari di regolamentare leutanasia.

Le Iene tornano a occuparsi del caso di Tomaso e di Elisabetta, i due ragazzi italiani scarcerati dal carcere di Varanasi, dopo lannullamento da parte della Corte Suprema Indiana della sentenza per la morte di Francesco Montis. Nel febbraio 2010 i due giovani erano stati arrestati e condannati allergastolo con laccusa di aver ucciso l’amico in una pensione di Varanasi. Matteo Viviani ripercorre liter processuale e si reca a Malpensa per accogliere i due ragazzi. Poi ha accompagnato Tommaso ad Albenga per documentare il suo primo giorno di libertà.

Il Trio Medusa si è esibito davanti al Parlamento in una nuova e inedita versione di Cicale di Heater Parisi, dedicata allelezione del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori