REVENGE 4/ Anticipazioni puntata 6 febbraio 2015: Emily rivela la sua vera identità a Charlotte

- La Redazione

Questa sera, venerdì 6 febbraio 2015, alle 21.00 su Foxlife va in onda il secondo episodio della quarta stagione della serie Revenge, dal titolo “Rivelazioni”

revenge
Revenge

Questa sera, venerdì 6 febbraio 2015, su Foxlife va in onda il secondo episodio della quarta stagione di Revenge. Prima di scoprire le anticipazioni di Rivelazioni, rivediamo cosa è successo settimana scorsa. In seguito al ricovero di Victoria (Madeline Stowe) e allesproprio dei beni, Emily (Emily VanCamp) ha potuto acquistare la sua villa e sta pianificando lorganizzazione di un party per festeggiare, secondo quanto sostiene dinanzi a Nolan (Gabriel Mann), la fine delle ostilità. Nel seminterrato della guardia carceraria che ha aiutato Conrad a fuggire dal carcere consegnandolo poi nelle mani del suo assassino, David (James Tupper) si arma di un coltello e si prepara a partire alla volta di Southampton per terminare il suo lavoro. Mentre Daniel (Joshua Bowman) si autodistrugge sperperando il poco denaro rimastogli per vivere nellattico di un albergo di lusso e per passare con nonchalance da una donna allaltra, Jack (Nick Wechsler) simpegna per far dimenticare la storia del rapimento di Charlotte (Christa Allen) tanto da entrare in polizia. Purtroppo Charlotte non è altrettanto propensa a dimenticare e va a prendere Carl allasilo senza prima avvisare Jack che, in preda al panico, li ritrova entrambi al bar solo dopo alcune ore. Grazie allaiuto di Phyllis (Yeardley Smith), una donna ricoverata alla Claremont, Victoria riesce a mettere le mani sul cellulare di uno degli inservienti e lo usa per chiamare a casa, ma dallaltro capo a sorpresa le risponde Emily che la informa di aver rilevato Villa Grayson e contemporaneamente avvisa il direttore dellospedale che subito provvede a sedarla. Di ritorno in camera, Victoria conosce la sua nuova compagna di stanza, Louise (Elena Satine), che dice di essere stata ricoverata per volontà della madre, convinta che non abbia ancora superato il periodo di sbandamento seguito alla scomparsa di suo padre. 

Alla festa, Charlotte si presenta con Gideon (Daniel Zovatto) e, dopo aver accusato Emily di essere finalmente riuscita nellintento di appropriarsi del tanto agognato stile di vita della sua famiglia, si apparta col ragazzo per sniffare della cocaina. Viene però sorpresa da Jack che arriva al party accompagnato dal suo nuovo collega di lavoro, Ben (Brian Hallisay), così il ragazzo è costretto a chiedere al partner di non arrestarla e fingere di non aver visto nulla, poi invita lei e Gideon ad andare via assicurando loro che, se li beccherà di nuovo a drogarsi, la prossima volta non esiterà ad arrestare entrambi. Intanto il party sfocia in tragedia quando Dennis (Ned Vaughn), del Southampton Yacht Club, si appresta a battezzare il nuovo yacht del club, al quale ha deciso di dare il nome di sua moglie Jennifer (Allison McAtee) e, al momento di scoprire la fiancata, viene fuori il nome della sua amante. A quel punto Jennifer s’infuria e rivela davanti a tutti che è stato Dennis il vero responsabile della morte di un uomo lo scorso anno perché che era troppo impegnato a portarsi a letto la sua amante anziché pensare a guidare la barca. Al party però è presente anche la fidanzata delluomo ucciso, venuta per consegnare a Emily una perizia dei danni occorsi alla sua auto quando il giorno prima Emily laveva accidentalmente tamponata con lauto di Nolan. Visti i precedenti dellamica, Nolan capisce che Emily ha fatto tutto di proposito con lintento di vendicare il torto subito dalla ragazza, così come lei aveva subito il torto della perdita di Aidan. Convinta di averle fatto un favore, Emily le corre incontro scoprendo però che la ragazza voleva solo dimenticare tutta la dolorosa vicenda e per questo non era in cerca di nessuna vendetta. 

Nel frattempo Victoria ordisce un piano per fuggire dalla clinica. Quando gli inservienti sopraggiungono per sequestrare a Louise il baule colmo di abiti con cui è arrivata alla Claremont, Phyllis si nasconde all’interno, riuscendo a infiltrarsi in una stanza di controllo da cui riesce ad attivare l’allarme antincendio. Nel caos generale che si scatena, Victoria riesce a uscire abbandonando però Louise al suo destino nonostante lei l’abbia aiutata. Al party, Nolan viene a sapere da Jack quanto accaduto con Gideon e Charlotte e decide di mettere fine alle intemperanze del ragazzo suggerendo a Margaux (Karine Vanasse) di chiedere a Daniel le reali ragioni delle sue dimissioni dal giornale e cosa sia accaduto con la ragazza dai capelli rossi. Quella stessa sera, Margaux mette Daniel alle strette e scopre che il fratello l’ha incastrato con delle foto, che farebbero ricadere su di lui la responsabilità della morte per overdose della ragazza con cui era a letto, così da eliminare un possibile concorrente alla LeMarchal. Intanto a Villa Grayson, qualcuno bussa alla porta ed Emily, nell’aprire, si trova dinanzi Victoria che le giura vendetta. Poco dopo Victoria viene afferrata e stordita con del cloroformio da David.

Trama puntata 6 febbraio 2015 – Charlotte scopre Gideon a letto con un’altra donna e cerca di togliersi la vita: Emily la trova sul tetto di un hotel. A seguito di questi eventi, Emily decide di rivelare la sua vera identità a Charlotte, che reagisce male perché la sorella ha scelto la vendetta sulla sua famiglia. Nel frattempo, Victoria ha difficoltà a fidarsi di David che, credendo la figlia morta, vuole costruire una famiglia con lei e Charlotte. Victoria gli dice che deve prima liberarsi di “Emily Thorne”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori