Immaturi, stasera su Canale 5 il film con Raoul Bova e Ambra Angiolini. Video trailer

- La Redazione

Stasera in tv su Canale 5 troveremo il film “Immaturi”. Vediamo la trama della pellicola diretta da Paolo Genovese, che vede tra i protagonisti Ambra Angiolini e Raoul Bova

ImmaturiR439
Il film di stasera

Va in onda questa sera su Canale 5 il film commedia Immaturi con Ambra Angiolini, Raoul Bova, Richi Memphis, Luca Bizzarri e Paolo Kessisoglu. La pellicola racconta la storia di un gruppo di amici del liceo che si ritrova vent’anni dopo l’esame di maturità perché la loro prova è stata annullata e devono ripeterla. Per il gruppo di amici è l’occasione perfetta per confrontarsi e rivivere le emozioni di allora. Ecco il trailer del film.

Immaturi è una brillante commedia italiana del 2011 dalla durata di 108 minuti, che va in onda stasera su Canale 5, diretta dal regista Paolo Genovese. Il film nel 2011 è stato un successo commerciale, incassando oltre 19 milioni di dollari al box office italiano. Ha ricevuto tre nomination per il David di Donatello come miglior regista, migliore sceneggiatura e miglior canzone originale per l’omonima Immaturi di Alex Britti; quattro candidature anche per il Nastro d’Argento sempre per miglior canzone originale, miglior commedia, miglior soggetto e miglior attore non protagonista per Ricky Memphis e Maurizio Mattioli. Il film ha avuto un sequel nel 2012 dal titolo Immaturi – Il viaggio con gli stessi protagonisti in procinto di partire per la Grecia come vacanza premio dopo il diploma. La trama narra di sei trentottenni che dopo vent’anni si trovano costretti a rifare il loro esame di maturità perché si è scoperto che all’epoca fra la commissione c’era un membro non laureato: di conseguenza il Ministero della Pubblica istruzione ha invalidato il loro titolo perché rilasciato da elemento non idoneo, richiedendo agli interessati di ripetere l’esame per mantenere le attuali qualifiche che altrimenti verrebbero annullate se si rifiutassero di sottoporsi a quanto richiesto. Così Giorgio (Roul Bova), Luisa (Barbora Bobulova), Francesca (Ambra Angiolini), Virgilo (Paolo Kessisoglu), Piero (Luca Bizzarri) e Lorenzo (Ricky Memphis), molto amici ai tempi della scuola, si rivedono dopo che le loro vite hanno ormai preso strade diverse: Giorgio è un neuropsichiatra infantile e convive con la fidanzata Marta (Luisa Ranieri) alla quale si sente profondamente legato fin quando l’improvvisa e inaspettata gravidanza di lei lo manda in crisi fino a mettere in discussione il loro rapporto. Lorenzo è un agente immobiliare che vive ancora di buon grado con i genitori e non vuole saperne di farsi una famiglia tutta sua finché non rivede Luisa dopo 20 anni, ritrovandola divorziata con una figlia e manager di un’azienda alimentare: innamorata di lei ai tempi del liceo, rivederla riaccende in lui vecchi ricordi e sensazioni e la preparazione all’esame gli darà l’occasione di starle vicino e conquistare il suo affetto. Francesca è una brava cuoca in un ristorante romano, corteggiata segretamente da Ivano (Alessandro Tiberi), figlio del suo titolare. Ma la donna soffre da dipendenza da sesso quindi rifiuta il ragazzo per capire se la sua è solo pulsione o vera attrazione. Per risolvere il problema frequenta delle sedute terapeutiche che le impongono 100 giorni d’astinenza da sesso. Piero è un conduttore radiofonico di RTL 102.5 ed è fidanzato con Cinzia (Giulia Michelini), ma per paura d’impegnarsi seriamente con lei le ha raccontato di essere sposato e con un figlio, illudendola che presto lascerà la moglie per stare con lei. Piero è il classico tipo che non accetta il tempo che passa e per questo non rifiuta, quando gli si presenta l’occasione, di incontrarsi in discoteca con una ragazza conosciuta in una chat per studenti. Ma durante la serata dovrà soccorrere la stessa ragazza a seguito di un malore per eccesso di droghe e alcool. Questa esperienza lo fa maturare facendogli capire le cose importanti della vita , decidendo così di dire a Cinzia di volersi impegnare seriamente con lei e lasciare la moglie. Virgilio è il classico donnaiolo, pur essendo sposato, che ai tempi del liceo fece credere di aver avuto una notte di sesso con Eleonora (Anita Caprioli), all’epoca ragazza di Giorgio che lui lasciò proprio per questo motivo, ma senza mai aver dato delle vere spiegazioni alla ragazza. Giorgio e Anita, rivistosi dopo 20 anni, hanno l’occasione di chiarire quella vecchia faccenda e per l’uomo, vista la crisi con la compagna, la tentazione di riallacciare i rapporti con la ex è forte, ma alla fine capisce che la madre del figlio che sta per nascere è la donna che davvero ama e che il fatto di diventare genitori non rovinerà il loro rapporto anzi lo consoliderà. Lorenzo e Luisa si metteranno insieme per la grande felicità del padre di lui che finalmente vede il figlio interessato ad una donna, ma soprattutto con l’intenzione di lasciare la casa dei genitori. Francesca supera la prova dell’astinenza e può finalmente accettare l’amore di Ivano essendo sicura che si tratti di puro sentimento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori