LO SHOW DEI RECORD/ Replica, video streaming e riassunto puntata 10 marzo 2015: i 3157 stuzzicadenti nella barba di Jeff, video

- La Redazione

Lo Show dei Record, la replica e il riassunto della puntata del 10 marzo 2015, come vederla in video streaming grazie al servizio di Mediaset. Tutti i Guinness World Record battuti ieri

show_record_gerryR439
Lo Show dei Record

Tra i recordmen abbiamo visto ieri sera su Canale 5 a Lo Show dei record c’è Jeff, l’uomo che sotto gli occhi di Gerry Scotti ha tentato la sua impresa quasi impossibile: inserire più di 3107 stuzzicadenti nella sua folta barba. Nel video pubblicato oggi da Video Mediaset vediamo i progressi di Jeff a ogni collegamento fatto da Gerry Scotti. Dopo aver finalmente raggiunto l’obiettivo prefissato battendo il record, Jeff si è recato in studio con la sua barba colma di stuzzicadenti: il numero finale di stuzzicadenti inseriti da Jeff nella sua barba è 3157, un nuovo guinnes world record. Come sempre a Jeff è stato consegnato il certificato del record con tanto di medaglia. Clicca qui per vedere il video del record di Jeff.

Lo Show dei Record si conferma il programma più visto della prima serata del martedì. Anche ieri, martedì 10 marzo 2015, il programma condotto da Gerry Scotti ha superato tutti suoi competitor, superando Rai Uno con oltre 4 punti di share in più rispetto a Sfida al cielo – La Narcotici 2. Rispetto a settimana scorsa, Lo Show dei Record ha perso 99mila telespettatori: in compenso il programma in onda su Canale 5 ci ha guadagnato in termini di share, passando dal 15,62% al 15.93%. Se il trend dovesse confermarsi anche settimana prossima, la trasmissione condotta da Gerry Scotti potrebbe sfondare il muro del 16% con somma gioia dei vertici Mediaset.

Ieri, martedì 10 marzo 2015, è andata in onda una nuova puntata de Lo Show dei Record. Ecco quali record men sono saliti sul palco di Gerry Scotti e quali Guinness World Record sono stati battuti: dopo le dovute presentazioni dei due arbitri internazionali che valuteranno la bontà dei record, si parte con il primo tentativo di record che vede il signor Kwljit Singh , trentenne proveniente dallIndia tentare di rompere più di 42 listelli di legno con luso della testa in un minuto di tempo, al fine di superare lattuale record che è fermo a quota 40. Purtroppo il primo tentativo della serata va abbondantemente a vuoto perché la performance si ferma a soli 30. Dopo un collegamento con gli Stati Uniti dove cè linviato Edoardo Scotti che in seguito mostrerà un tentativo di record che ha a che fare con il mondo delle macchine, in studio arriva una donna di origini tedesche di nome Anika Stuhr che si confrontare con una disciplina che una evoluzione con tanto di spettacolarizzazione del classico salto con corda in posizione seduta senza far toccare i piedi oppure le mani a terra (rope skipping). Il suo tentativo è quello di fare 100 salti in un solo minuto. La ragazza è prodigiosa riuscendo ad arrivare a quota 111. Tuttavia la coppia di giudici ha qualcosa da obiettare su alcuni salti il che porta al togliere dal conteggio per cui a quota 108 cè il primo record della serata. La prossima sfida prevede la disciplina del parkour, che in pratica corrisponde alla capacità da parte degli atleti in gara nel superare i normali ostacoli che si possono trovare allinterno di una città. Sono tre i concorrenti che cercheranno di eccedere in questa specialità tra cui un italiano il cui nome è Gianmarco Oddi. Da sottolineare come si tratti di una gara dallelevato tasso tecnico visto che sono tre atleti che nel corso delle rispettive carriere hanno ottenuto dei record. Il record alla fine sorride al concorrente inglese che impiega a completare il percorso in 24 secondi e 35 centesimi battendo il nostro Gianmarco per soli 65 centesimi di record. La prossima aspirante recordman è una ragazza di nome Marawa Hibrahim, proveniente dallAustralia e che vuole ottenere il primato nel multitasking e per farlo deve resistere oltre 90 secondi con i pattini a rotelle e tre hula-hoop presenti in diverse zone del corpo. Marawa è autrice di un super record in quanto arriva a ben 149 secondi. tempo di tornare da Edoardo Scotti con il funambolico Aaron che deve riuscire in meno di 29 secondi a saltare tre automobili in corsa. Aaron ci mette solo 23 secondi per quello che è un nuovo record. la volta di stabilire chi sia luomo più forte del mondo con Zydranus e Thor a contendersi lambito primato. Si tratta di una sfida che sta andando avanti in diverse discipline con il primo che è in vantaggio per 2-1.

 La prova consiste nel lanciare in alto un fusto di birra e vede la vittoria di Thor che quindi pareggia i conti. Il successivo tentativo vede all’opera un americano di 27 anni di nome Paul che prova a fare meglio di 49 salti da un trampolino agganciando ogni volta una sbarra sulla quale deve stare per alcuni secondi. Il record gli appartiene già e vorrebbe migliorarlo ma la cosa non gli riesce. Le prossime due giovani concorrenti arrivano dalla lontana Cina, si chiamano Tang Hui e Long Zhi Hua e devono percorrere un tracciato di 20 metri camminando su delle lampadine accese senza farle rompere. La prima delle due riesce ad ottenere uno straordinario record impiegando poco più di 14 secondi. Spazio al canadese Lucas Wilson che deve impiegare il minor tempo possibile per liberarsi da una camicia di forza trovandosi peraltro sott’acqua. Il concorrenti c’è la fa in poco più di 23 secondi ed è nuovo record del mondo. Il prossimo protagonista è l’americano Jeff Langum che nella propria folta barba prova ad inserire oltre 3 mila e 100 stuzzicadenti che rappresenta l’attuale record. Jeff continua per tutta la serata a conficcare stuzzicadenti nella barba ed alla fine riuscirà a farcela chiudendo a quota 3157. Tocca a quello che viene presentato come l’uomo lucertola in quanto ha messo in essere una serie di trasformazione del proprio corpo che lo hanno portato a somigliare tantissimo al rettile. Per lui c’è il tentativo di sollevare oltre 14 kg con le sole orecchie cosa che gli riesce, arrivando a ben 16 kg. L’ultima prova della serata è quella che vede due concorrenti tentare di mangiare senza l’uso delle mani mezzo kg di mozzarella in meno di un minuto e 45 secondi. Alla fine ci riesce soltanto Vittorio che dopo un dubbio del giudice, si vede convalidare la prova con 1 minuto e 38 secondi.

Replica Lo Show dei Record, puntata 10 marzo 2015 – E’ possibile rivedere (o vedere, se ve la siete persi) la puntata de Lo Show dei Record trasmessa ieri, 10 marzo 2015, grazie al servizio di video streaming proposto da Mediaset, cliccando qui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori