AFFARI TUOI/ La concorrente della Liguria vince ottomila euro! Quale regione giocherà oggi, 12 marzo 2015? Flavio Insinna sabato in Puglia

- La Redazione

Affari Tuoi torna questa sera, giovedì 12 marzo 2015, con una nuova puntata condotta come sempre da Flavio Insinna su Rai Uno. Chi tenterà di portare a casa una ricca vincita?

flavioinsinna_R439
Flavio Insinna, voce narrante "La terra degli orsi"

Questa sera Flavio Insinna tornerà puntuale come al solito al timone di Affari Tuoi, il fortunato game show del preserale di Rai Uno. Come ci ricorda lo stesso Fabio sulla sua pagina Facebook, questo sabato il conduttore di “Affari Tuoi” sarà invece in Puglia, al Teatro Comunale Corato di Bari. Lì Flavio Insinna porterà sul palco lo spettacolo “La macchina della felicità”, con la direzione musicale di Angelo Nigro. Sul palco con lui ci saranno anche Letizia Liberati alla voce, Vincenzo Presta al sax, Giuseppe Venezia al contrabbaso e Saverio Petruzzellis alla batteria. La locandina, pubblicata sul profilo del conduttore, ha ottenuto oltre 310 “mi piace” e 14 condivisioni. Clicca qui per vedere la locandina dello spettacolo.

In un video pubblicato sulla pagina Facebook di Affari Tuoi, vediamo un fuorionda di Flavio Insinna insieme a Simona Dorato, la concorrente della Liguria che ha giocato ieri al programma di Rai Uno vincendo ottomila euro. La donna ha salutato i figli Pietro e Giulia e anche il compagno Stefano. I soldi avrebbero dovuto servire per il loro matrimonio ma vista la crifra vinta, come dice Simona nel video, probabilmente opteranno per una cerimonia sobria. Il conduttore le ha fatto il suo in bocca al lupo e le ha fatto promettere di chiamarli appena troverà lavoro. Insinna e Simona hanno poi concluso il video con un bel sorriso. Clicca qui per vedere il video

Va in onda questa sera una nuova puntata di Affari Tuoi condotta come sempre da Flavio Insinna su Rai Uno. Mentre aspettiamo di sapere chi giocherà stasera, vediamo cosa è successo nella puntata di ieri: protagonista della serata è stata Simona in rappresentanza della Liguria. La ragazza parte subito con il piede giusto, eliminando dalla contesa due pacchi blu: i 5 e il tovagliolo. Il terzo pacco riserva però la prima amarezza della partita, visto che la Valle D’Aosta svela i 100.000. La delusione sul volto di Simona non accenna a scomparire neanche quando il Veneto cancella dal tabellone i 75.000, ma la situazione migliora leggermente quando la concorrente di Celle Ligure chiama Sicilia e Piemonte rinunciando rispettivamente a 10.000 e 5.000. Il primo approccio telefonico con la Dottoressa si traduce in un’offerta da 23.700, ma Simona decide di rifiutare l’offerta, concentrandosi sulle chiamate successive. La seconda serie di pacchi inizia con Simona brava a eliminare il calendario, e subito dopo a depennare dal tabellone 1; la doccia gelata però, è dietro l’angolo e corrisponde all’eliminazione dal gioco dei 500.000. Un videomessaggio della numerosa famiglia di Simona ha il merito di far commuovere la concorrente, ma dopo poco arriva l’offerta della Dottoressa, che si limita a proporre un cambio di pacco. La portabandiera ligure riflette a lungo, e alla fine decide di proseguire per la sua strada con il pacco assegnatole dalla sorte. Si riprende dunque a giocare, e Simona opta per la Toscana, al cui interno si cela la Matta. Per sapere cos’ha in serbo per lei la dea bendata, Simona sceglie di affidarsi alla collega del Friuli Venezia Giulia. Il messaggio svelato dalla friulana non è dei più rasserenanti: “Pericolo Pubblico”. E’ proprio un distinto signore del pubblico scelto da Simona ad avere l’onore e l’onere di chiamare un pacco al posto della mamma della provincia di Savona, e il rammarico si moltiplica quando con una chiamata che è riduttivo definire “chirurgica”, l’esponente del pubblico esclude il pacco più alto rimasto in gara: i 250.000. Lo sconforto attanaglia la sfortunatissima Simona, chiamata a trattare con la Dottoressa in una situazione di netto svantaggio. La Dottoressa conosce meglio di chiunque altro le dinamiche del gioco, e porta la sua offerta ad 8.000. Con grosse vincite ancora raggiungibili, Simona decide di non scendere dalla giostra almeno per un altro giro, e prima elimina i Pachitos e il cappuccino, ma subito dopo è però costretta a salutare i 20.000. La nuova offerta della Dottoressa si alza fino a 13.500, ma la tentazione di effettuare un altro tiro è troppo invitante per potervi rinunciare. L’Abruzzo infrange però i sogni della concorrente di conquistare i 50.000, e dinanzi alla nuova offerta, tornata agli 8.000 di inizio partita, Simona sceglie di ragionare con la testa di chi ha la necessità di far quadrare i conti, tanto da meritarsi il soprannome di “risparmiatrice”, e all’incognita di un salto nel vuoto senza paracadute preferisce il salvagente garantito dagli 8.000 offerti dalla Dottoressa. Il pubblico è diviso nell’approvare o meno la strategia di Simona, che scopre a fine puntata di aver custodito fra le mani il pacco da 30.000.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori