STRISCIA LA NOTIZIA/ Ieri il Tapiro d’Oro alla Marcuzzi. News e aggiornamenti di oggi, 12 marzo 2015. La foto di Capracotta pubblicata da Luca Abete

- La Redazione

Striscia la Notizia torna questa sera, giovedì 12 marzo 2015, con una nuova puntata condotta come sempre da Ficarra e Picone su Canale 5: di cosa si parlerà nel tg satirico di Antonio Ricci?

ficarra_picone_striscia_r400
Ficarra e Picone - Striscia la notizia

Luca Abete, l’inviato di Striscia la Notizia, ha pubblicato oggi sulla sua pagina Facebook una foto di Capracotta, il paese di 900 anime in provincia di Isernia che in questi giorni ha bloccato le strade del paesino: “Assurdo! …900 anime e NEVE oltre i 2 metri! Gli abitanti di CAPRACOTTA in provincia di Isernia si sono svegliati a COURMAYEUR!!”. Nel giro di un’ora i “mi piace” lasciati dai numerosi fans dell’inviato di Striscia la Notizia hanno raggiunto quota 306.

Striscia la Notizia torna questa sera, giovedì 12 marzo 2015, con una nuova puntata condotta come sempre da Ficarra e Picone su Canale 5. In attesa di scoprire di cosa si parlerà nel tg satirico di Antonio Ricci, diamo uno sguardo ai servizi di ieri: abbiamo visto innanzitutto il finto Beppe Grillo andare a disturbare i politici a Roma, facendo loro domande e chiedendo commenti sul caso Salvini e Tosi e l’assoluzione di Berlusconi. Max Laudadio è invece a Milano, per occuparsi di spreco di cibo, soprattutto in vista del grande appuntamento Expo nel capolugo lombardo. Il luogo prescelto è lo stesso di qualche anno fa, ovvero l’ortomercato, dove fu registrato proprio da Striscia un caso assurdo di cibo gettato via, accatastato in malo modo, non riciclato e addirittura schiacciato dalle ruote dei mezzi di trasporto adoperti dagli addetti ai lavori. Si intevista il delegato di un’associazione che distribuisce cibo ai meno abbienti, che metterebbe a disposizione dei volontari per dividere il cibo utilizzabile da quello da buttare. Laudadio parla con l’amministratore, e in due mesi si promette di risolvere la situazione. Ancora un sindaco copione scoperto da Fabio e Mingo. Stavolta si va a Cassano delle Murge, in provincia di Bari. Anche in questo caso il programma del primo cittadino, per ironia della sorte un insegnante, è stato copiato da quello di un altro sindaco, precisamente di Massarosa, in provincia di Lucca. Il sindaco la prende a ridere e anzi consiglia di copiare. Stoppa è a Milano per occuparsi di alcuni cuccioli di cane che vivevano tutto il giorno in una piccola gabbia in un furgone. Stoppa si era già occupato del caso, trovando il padrone, che senza vergogna aveva mostrato dove spesso i cani dormivano la notte, ovvero in un ripostiglio striminzito. Grande l’arroganza da parte di uno dei due proprietari, che non sembrava spaventato dal fatto d’aver commesso un reato, e benché mai dal far del male a dei poveri animali indifesi. Per fortuna sul posto è infine intervenuta la Forestale, che ha preso provvedimenti chiamando i veterinari. Alla fine i cani sono stati nutriti, visitati e trasportati in un luogo idoneo. Morello si occupa, come in passato, di rapine in negozi di bici. Sono in tanti nel nord Italia a sfasciare vetrine e portar via biciclette ben selezionate. Una segnalazione in merito alla metro di Assago, nel milanese, spiega come sia facile viaggiare gratis, passando da una porta d’emergenza sempre aperta. Viene effettuato un video, nella speranza che chi debba intervenga. Si gioca con le somiglianze tra i calciatori e alcuni personaggi famosi del mondo hollywoodiano. Capitan Ventosa va in Veneto per analizzare il caso di una casa dove si sente un ronzio tremendo e incessante. Il problema è il campo elettromagnetico prodotto da un operatore telefonico. Il problema si risolve con delle grondaie in plastica. Rai 3 ha attaccato l’Isola dei Famosi, definendolo trash, così Valerio Staffelli ha consegnato il Tapiro d’Oro ad Alessia Marcuzzi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori