QUARTO GRADO/ Anticipazioni: i casi di Yara Gambirasio e Roberta Ragusa. Bossetti rimane in carcere. Puntata 13 marzo 2015

- La Redazione

Una nuova puntata di Quarto Grado va in onda questa sera su Rete 4. Le anticipazioni dicono che si parlerà del caso Yara Gambirasio e di quello di Roberta Ragusa

quarto-grado-nuzzi-viero
Quarto Grado

Tutti gli aggiornamenti sul caso dell’omicidio di Yara Gambirasio saranno al centro della nuova puntata di Quarto Grado in onda questa sera su Retequattro. In particolare, come annunciato anche attraverso il profilo Twitter ufficiale della trasmissione condotta da Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero, si parlerà della recente decisione del Tribunale del Riesame di Brescia che oggi ha respinto la nuova richiesta di scarcerazione presentata dall’avvocato di Massimo Bossetti, il muratore arrestato il 16 giugno scorso con l’accusa di aver commesso il delitto (clicca qui per approfondire). I giudici hanno quindi stabilito che l’uomo deve rimanere in carcere.

Stasera, venerdì 13 marzo 2015, i due conduttori di Quarto Grado – Gianluigi Nuzzi e Alessandro Viero – torneranno ad occuparsi dei casi di Yara Gambirasio e di Roberta Ragusa. In particolare, verranno presentate in prima serata Rete 4 le intercettazioni delle telefonate avvenute tra l’indagato Massimo Bossetti e i suoi familiari, tra cui anche sua moglie Marita. Bossetti è l’unico sospettato per il delitto della tredicenne di Brembate Sopra, e le indagini sul suo conto e sull’omicidio stanno procedendo. Si tornerà anche sul caso di Roberta Ragusa, per cui l’indiziato Antonio Logli, suo marito, è stato recentemente prosciolto da tutte le accuse. In attesa che la puntata cominci, è possibile rivedere quella di settimana scorsa (in onda il 6 marzo 2015) grazie al servizio di video streaming proposto da Mediaset, cliccando qui. Anche la scorsa settimana, infatti, i due presentatori hanno affrontato le ultime novità in merito a questi due casi di cronaca.

Il caso Yara Gambirasio sarà al centro della nuova puntata di Quarto Grado in onda questa sera, venerdì 13 marzo 2015, alle 21.15 su Retequattro. I conduttori Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero analizzeranno gli ultimi risvolti nell’inchiesta e in particolare le intercettazioni dei colloqui avvenuti in carcere tra Massimo Bossetti e alcuni membri della sua famiglia, tra cui la moglie Marita. “Sono un padre di famiglia, non un assassino”, ha detto l’uomo, accusato di aver ucciso la tredicenne, nelle dichiarazioni spontanee rilasciate qualche giorno fa in aula. Durante la puntata di stasera si parlerà anche della cosiddetta “coppia diabolica”, cioè del broker Alexander Boettcher e della studentessa Martina Levato che avrebbero aggredito con l’acido diverse persone. “Quarto Grado” intervista in esclusiva Antonio, che nel maggio dell’anno scorso ha subito un tentativo di evirazione da parte della Levato. Infine la trasmissione si occuperà delle ultime novità nel mistero della scomparsa di Roberta Ragusa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori