THE VOICE OF ITALY 2015 / Team completi pronti per le battles. Dennis Fantina non passa le selezioni, polemica su Facebook. Il video dell’esibizione

- La Redazione

Dal rap alle voci bianche fino ai grandi ritorni e a qualche raccomandato….Il talent di Rai 2 non smette di stupire. Ax rimane l’ultimo a scegliere e si porta a casa la grazia di Maurizio

giuli
The Voice Of Italy 2015

Ieri sera sul palco di The Voice of Italy abbiamo visto esibirsi anche Dennis Fantina, primo vincitore del talent show Amici di Maria De Filippi nel lontano 2001, quando ancora si chiamava Saranno Famosi. Al talent show di Rai Due, Dennis c’ha riprovato 14 anni dopo il suo trionfo su Canale 5 ma non gli è andata altrettanto bene: i giudici non hanno infatti apprezzato la sua versione di “Credimi ancora” di Marco Mengoni e nessun coach si è girato per reclamarlo nel proprio team in quella che era l’ultima Blind Audition disponibile per entrare a far parte del programma. A Fantina non è però andata giù la motivazione del rifiuto dei giudici, i quali hanno sostenuto che “la canzone non fosse adeguata”. Su Facebook Dennis ha infatti fatto notare di non essere stato lui a scegliere il brano e di aver quindi cantato ciò che gli era stato detto di cantare. I fans di Fantina hanno cercato di confortarlo attraverso i commenti al suo post: “Dennis tu 6 un grande e sei stato molto elegante io non sarei stata capace,conoscendomi,e mi sarei fatta scappare qualche parolina di troppo tu invece sei un vero Signore e PROFESSIONISTA.Bravo DENNIS tutti sono con te”. Clicca qui per vedere il video dell’esibizione di Dennis Fantina a The Voice of Italy

L’ultima Blind Audition è terminata e dopo la puntata di ieri sera, mercoledì 25 marzo 2015, sappiamo finalmente la composizione finale dei team che si scontreranno nella seconda fase di The Voice of Italy, le Battle. A entrare a far parte del Team Pelù sono stati Francesco Paolo Bruno, Simone Perrone e Pierluca Tevere. GLi ultimi acquisti del Team J.Ax comprendono Luca Boccadamo, Edoardo Esposito e Maurizio Di Cesare. Le nuove reclute del Team Noemi sono Claudia Miele, Chiara Piperno, Andrea Porceddu e Gioseppe Izzo. Nel team Facchinetti sono entrati invece Fabio Garzia e Giulia Pugliese.

Serata con il botto per Rai Due e il suo The Voice of Italy 3. Il talent, uno dei pochi ancora in seno in casa Rai, ha battuto tutti portando a casa la serata del mercoledì. J Ax, Noemi, Piero Pelù, Roby e Francescoo Facchinetti hanno finalmente completato i loro team con l’ultima puntata delle blind auditions che porta a casa anche la serata conquistando il podio nella gara degli ascolti e tenendo incollati allo schermo 3.287.000 spettatori con il 14,29% di share.

L’ultima perla della fase finale delle Blind Auditions di The Voice of Italy l’ha portata a casa il team dei losers e quindi il nostro amato zio J Ax. Il rapper, infatti, ha completato il suo team con Maurizio e proprio a lui ha dedicato l’ultimo tweet della serata sulla sua pagina ufficiale dove ha scritto: “Allora ne è valsa la pena o no aspettare per Maurizio?“. Sarà lui la sua perla per questa edizione?

Le ultime blind auditions di The Voice 2015 si chiudono con una serie di flop e una lunga, lunghissima serie di no. I talenti migliori se ne sono andati nelle scorse puntate e questa sera nessuno è sembrato brillare particolarmente. Ma entriamo nel vivo della puntata e vediamo quali sono stati i migliori, si fa per dire, cantanti. Forse lunico a salvarsi è il saldatore che cantava nei centri sociali per svago. Non ha mai pensato potesse essere per lui una professione. Stiamo parlando di Luca, il rapper venuto dalla strada che con il suo linguaggio immediato e le rime divertenti conquista giudici e pubblico. Meriti anche per Giuseppe, il cantautore piacentino che racconta la quotidianità della provincia. Ma il suo pezzo di De Gregori, Alice, non viene compreso. Troppo profondo per il talent. Giuseppe viene scartato ma resta comunque uno degli artisti più originali della serata. E poi Eleonora, la ragazza in carne con una voce potente che vuole farsi accettare. Ma i giudici non si girano. J-Ax si pente perché capisce di aver perso unoccasione. Vediamo, ora, i peggiori saliti sul palco sta sera. Al primo posto Dennis Fantina, il vincitore della prima edizione di Saranno Famosi. La solita storia del cantante che fa il botto nei primi mesi e poi nessuno si ricorda più di lui. Un motivo ci sarà. Al secondo ecco arrivare il raccomandato di turno dal cuore doro: Sono della band di Noemi ma non scelgo di andare con lei per correttezza verso il programma. E il popolo dei social si scatena su Twitter. Cinguetii al veleno e malcontento per lennesimo giovane piazzato dalla Rossa.Vi ricordate la sua corista nella scorsa puntata? Medaglia di bronzo per il coach J-Ax. Ha fatto attendere tutti perché voleva nel suo team una voce assassina..E invece sceglie Maurizio con un pezzo strappalacrime, All of me, cantato bene ma nulla di sconvolgente da rivoluzionare il panorama musicale italiano. Questa volta il mattatore di The Voice ha davvero deluso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori