D-DAY GIORNI DECISIVI / Diretta streaming puntata 27 marzo 2015: gli ultimi giorni di Hitler e Mussolini

- La Redazione

D-Day Giorni Decisivi, anticipazioni puntata 27 marzo 2015: su Rai 3 il programma sulla Seconda guerra mondiale condotto da Tommaso Cerno. Si parlerà di Hitler e Mussolini

Tommaso_Cerno_facebook
Tommaso Cerno

Parte questa sera su Rai Tre il nuovo programma in quattro puntate condotto da Tommaso Cerno che indagherà sui momenti di svolta e gli aspetti meno noti della Seconda Guerra Mondiale. Nella puntata di staserea, dal titolo “Hitler e Mussolini. Appuntamento con la morte” verrà raccontata la cronaca degli ultimi giorni di vita del Fuhrer e del Duce.   Vi ricordiamo che oltre a poter vedere “D-Day – Giorni decisivi” sintonizzandovi su Rai 3, il programma sarà visibile in diretta streaming su Rai Tv: cliccando qui 

Il conduttore di D-Day I Giorni Decisivi è Tommaso Cerno, giornalista e scrittore italiano classe 1975. Cerno ha collaborato a lungo con LEspresso, divenendo presto il responsabile del settore Attualità, per poi passare a dirigere il Messaggero Veneto. Ha anche diverse pubblicazioni alle spalle, tra cui Inferno – La commedia del potere una sorta di rivisitazione de La Divina Commedia dantesca ambientata però nei giorni della Seconda Repubblica: non solo, tra le sue opere ricordiamo anche Affa Taffa e il saggio LIngorgo. Insieme a Gualtieri Bertelli è riuscito ad adattare il suo racconto di Inferno – La Commedia del potere ad un spettacolo di teatro. Tommaso Cerno ha partecipato a diverse inchieste politiche, sociali e anche economiche e ha seguito da molto vicino il caso di Eluana Englaro, aggiudicandosi per questo il premio dellUnione Nazionale Cronisti Italiani al Cronista. Da stasera lo vedremo impegnato in quattro serate allinsegna della storia, con un focus preciso sul secondo conflitto mondiale. 

Tommaso Cerno sarà alla guida della prima puntata di D -Day I Giorni Decisivi oggi, venerdì 27 marzo 2015, con il primo di quattro appuntamenti dedicati alla seconda guerra mondiale, che è terminata 70 anni fa. Oggi il presentatore, supportato da Paolo Mieli (che ci sarà in ogni puntata), riprenderà gli ultimi giorni dei dittatori Benito Mussolini e Adolf Hitler, analizzando i passaggi, le scelte di percorso e anche le personalità di questi due uomini. In studio sarà presente anche uno psichiatra, Vittorino Andreoli, una figura il cui contributo sarà fondamentale per delineare al meglio le caratteristiche di entrambi. In attesa che la puntata cominci, Rai.tv ha rilasciato il video promo di presentazione di D-Day I Giorni Decisivi, clicca qui per vederlo direttamente dal sito.

Stasera, venerdì 27 marzo 2015, va in onda il primo appuntamento con D-Day Giorni Decisivi, un nuovo programma proposto da Rai 3 con l’obiettivo – a settanta anni dalla sua conclusione – di fare un focus approfondito sul secondo conflitto mondiale. Alla conduzione ci sarà Tommaso Cerno, direttore de Il Messaggero Veneto e firma de L’Espresso e lo studio accoglierà spesso studiosi e storici pronti a dare il loro contributo. Paolo Mieli, invece, sarà presente in ogni puntata e aiuterà i telespettatori a stare al passo del racconto storico, sciogliendo ogni incomprensione: si cercherà di analizzare i giorni decisivi e le svolte fondamentali di tutto il conflitto.

Nella prima puntata di oggi, in particolare, il tema centrale rimarranno la morte di Adolf Hitler e Benito Mussolini: Tommaso Cerno cercherà di far comprendere al pubblico quanto, come e perché la loro morte è stata voluta (ed eventualmente da chi) e anche se, in qualche modo, si sarebbero potuti salvare. Gli ultimi attimi di vita del leader fascista e del führer del nazismo verranno portati sul piccolo schermo di Rai 3, con molti ospiti presenti in studio e anche in collegamento con Cerno. Primi tra tutti, gli storici Gian Enrico Rusconi e Luigi Ganapini, seguiti da Lilla Gruber che porterà una testimonianza che la riguarda da vicino e dallo psichiatra Vittorino Andreoli, pronto a delucidare le condizioni psichiche degli ultimi giorni dei leader. Infine, in collegamento, ci sarà l’inviato Fabio Toncelli che andrà a Berlino tra i resti del bunker in cui Hitler ha passato le sue ultime ore di vita.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori