LA VITA IN DIRETTA/ Milly Carlucci ospite oggi in studio. Puntata 27 marzo 2015

- La Redazione

Oggi va in onda il consueto appuntamento pomeridiano con la trasmissione La vita in diretta. Prima di scoprire quali saranno gli argomenti trattati oggi, vediamo di cosa si è parlato ieri.

liorni-parodi-vita-in-diretta
Marco Liorni e Cristina Parodi

Conclusa ledizione 2015 di Notti sul Ghiaccio, Milly Carlucci sarà oggi ospite di Cristina Parodi e Marco Liorni a La Vita in Diretta su Rai Uno. La conduttrice, che lanno prossimo tornerà alla guida di Ballando con le Stelle, starebbe pensando a un breve allontanamento dalla televisione. Lo ha detto lei stessa in una recente intervista al settimanale Vero, in cui ha spiegato che adesso, dopo la scomparsa della madre avvenuta qualche settimana fa, ha voglia di stare accanto alla sua famiglia e in particolare a suo padre. Questo potrebbe portarla lontana dalle telecamere per un certo periodo, ma non dovrebbe comunque trattarsi di un addio.

Oggi va in onda il consueto appuntamento pomeridiano con la trasmissione La vita in diretta. Prima di scoprire quali saranno gli argomenti trattati oggi, vediamo di cosa si è parlato ieri. Nella puntata di ieri si è parlato dell’incidente aereo che ha causato 150 vittime e che non è stato legato a cause tecniche. Pare ormai certo che uno dei due piloti abbia voluto deliberatamente portare a picco il velivolo. L’uomo, un tedesco di 28 anni, aveva superato tutti i test psicologici, eppure non ha fatto rientrare in cabina il capitano, che era uscito per dei bisogni fisiologici. Così il copilota ha portato allo schianto l’aereo fino in fondo, per evitare che i sistemi automatici bloccassero la discesa. Ieri si è festeggiato il compleanno di Mina, una tigre senza età che compie 75 anni, quasi la metà dei quali passati lontano dal palcoscenico. A parlarne in studio è stato invitato il grande esperto Paolo Limiti, che è anche autore di molti testi della cantante. Per l’intervista del giorno, Cristina Parodi ha invitato in studio Lunetta Savino, attrice barese resa famosa dall’interpretazione del ruolo di Cettina nella fiction “Un medico in famiglia”. Lunetta è bravissima nell’interpretazione dei ruoli comici, ma la sua gamma a livello di recitazione è davvero vasta e domenica interpreterà la mamma di Pietro Mennea nel film a lui dedicato, “La freccia del sud”. Con Enrica Bonaccorti e Danilo Recine, Marco Liorni è tornato a commentare la tragedia aerea della Germanwings. La scatola nera ha rivelato dei particolari agghiaccianti e ha fatto scoprire che il copilota ha probabilmente tentato il suicidio, portando alla morte altre 150 persone. L’aereo era decollato da solo mezzora quando ha cominciato la sua lenta discesa. Un file audio nella scatola nera registra i colpi del comandante che tenta di sfondare la porta della cabina, mentre il respiro del copilota continua ad essere regolare e calmo fino alla fine. Mancano ancora conferme ufficiali ma pare che il ragazzo avesse un’amicizia molto stretta con un’italiana di nome Valeria. Recine ha spiegato che i piloti vengono regolarmente sottoposti ad attente visite di controllo, anche più volte durante l’anno. La Bonaccorti non è però convinta della ricostruzione dei fatti. La cosa certa è che questo non sarebbe il primo caso di un pilota suicida, perchè esistono anche dei precedenti. Passando da una tragedia all’altra, ecco che si è tornati a commentare la morte di Teresa e Trifone, i due ragazzi uccisi barbaramente a Pordenone da un killer che forse entrambi conoscevano bene. Ad Andrea Biavardi, direttore di “Giallo” presente in trasmissione, è stato chiesto di spiegare l’importanza di una telefonata che sarebbe arrivata quel giorno. A seguire, la lettera scritta da Silvio Berlusconi alle ragazze alle quali dà il suo addio, alla fine dei conti si tratta di un’epoca politica che dovrebbe essere ora finita. In chiusura, insieme a Marina Ripa di Meana e a due medici, Cristina Parodi ha aperto un argomento molto delicato, quello della prevenzione dei tumori. Si è partiti dalla notizia che l’attrice americana Angelina Jolie, dopo essersi sottoposta qualche tempo fa ad una duplice masectomia, ha ora affrontato anche la rimozione delle ovaie. Marina Ripa di Meana, che ha avuto questa malattia, ha apprezzato molto in Angelina Jolie la volontà di comunicare la sua situazione, accendendo i riflettori sulla sua problematica per aiutare le altre donne a fare prevenzione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori