STRISCIA LA NOTIZIA / Riassunto e ascolti dell’ultima puntata. Oggi, 28 marzo 2015

- La Redazione

Striscia la Notizia, puntata 28 marzo 2015. Anche oggi nel tg satirico condotto da Ficarra e Picone vedremo nuovi e irriverenti servizi. Ecco gli ascolti e il riassunto della puntata di ieri

ficarra_picone_striscia_r400
Ficarra e Picone - Striscia la notizia

Pressoché stabili gli ascolti di Striscia la Notizia: nella puntata di ieri, venerdì 27 marzo 2015: il tg satirico di Antonio Ricci ha raggiunto il 20.88% di share grazie a 5.740.000 telespettatori. In attesa di scoprire se la puntata che andrà in onda, venerdì 28 marzo 2015, riuscirà a ottenere risultati migliori, ecco il riassunto della puntata di ieri. Il Tg satirico di Antonio Ricci ancora una volta ha fatto centro. Gli spettatori fedeli hanno potuto vedere un’altra puntata ricca di interessanti argomenti attuali sul nostro bel paese e sorridere grazie alle esilaranti gag proposte dai bravissimi conduttori, Ficarra e Picone, insieme ai diversi attori che cercano di fare una satra politica irriverente ma garbata. Stasera è stata la volta di Peppia Pig. L’inviata che vestendo i panni del noto personaggio dei cartoni animati va in giro ad intervistare i politici. Il suo eterno amore, mai ricambiato, è sempre per l’esponente del Pd Pippo Civati. Inevitabile nelle sue battute il riferimento alla ormai nota triste vicenda del ministro Lupi. Poi è stata la volta dell’inviato napoletano che ha rivelato una situazione assurda sulle scuole partenopee. Il filmato ha documentato la cattiva abitudine dei dirigenti scolastici che pretendono dai genitori un contributo volontario “obbligatorio” per consentire l’iscrizione al corso scolastico dei propri figli. Intervistati da Striscia si sono giustificati dicendo che non avendo alcun contributo statale non hanno come poter garantire i servizi primari ai bambini che frequentano le loro sedi. Interessante, come sempre la rubrica “Paesi e Paesaggi”. Questa volta si è parlato della città di Matera, nota per i suoi sassi e per essere stata scelta come capitale della cultura. Il filmato ha evidenziato le meraviglie dei famosi sassi della cittadina in Basilicata e dell’antica tradizione della preparazione del pane locale. Dal serio al faceto, si è quindi passati al sorriso grazie alla rubrica “Segnalati da voi” che ha evidenziato, non senza ironia, gli errori più grossolani apparsi in tv e soprattutto nei diversi tg nazionali. L’inviato Moreno Morello ancora una volta ha parlato dell’annoso problema dei prodotti italiani taroccati venduti all’estero. Ficarra e Picone hanno poi annunciato il servizio proposto dal bravo inviato Max Laudadio. Una donna, amministratore di condominio a Torino, è scappata via con i soldi dei condomini lasciando diversi cittadini con debiti per centinaia di migliaia di euro. Le aziende fornitrici dei servizi ai condomini reclamano i loro soldi minacciando di sospendere tutte le forniture in corso, La gente è disperata. Max Laudadio, dopo diverse ricerche, è riuscito a rintracciare la donna. Lei ha tentato di giustificarsi dicendo che non è responsabile ma senza spiegarne i motivi. Intanto i condomini sono costretti a pagare nuovamente le loro quote. Valerio Staffelli invece ha consegnato un tapiro d’oro al vincitore dell’ultima edizione del programma “Master chef”. Striscia ha in precedenza smascherato il vincitore che in realtà non è un principiante ma uno chef professionista. invitato a restituire il premio vinto lo chef ovviamente ha proposto il suo rifiuto, accettando però un prossimo confronto con i suoi accusatori. Risate a non finire sono state regalate dalla visone del filmato di una parte dell’intervista al Senatore Antonio razzi, famoso ormai per il suo modo di parlare molto lontano da un italiano approssimativamente corretto e dalla mentalità piuttosto arretrata. L’ormai famosa rubrica ” I nuovi mostri” ha regalato altri sorrisi agli spettatori proponendo le peggiori visioni dei vari programmi televisivi. Laura Pausini, Paolo Guzzanti, ancora il Senatore Razzi, L’onorevole Mario Capanna ed altri personaggi anche dello spettacolo e politici sono stati i protagonisti in lista nella classifica della rubrica. Il tg satirico si è confermato un pre serata veramente divertente ed interessante.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori