Arrow 3, anticipazioni puntate 10 e 3 marzo 2015: Lyla rischia la vita

- La Redazione

Arrow 3, anticipazioni puntata 3 marzo 2015, dal titolo “Colpiti al cuore”: Roy tenta di superare quello che scoperto sul Mirakuru, mentre il team Arrow affronta Cupido scoprendo chi è

arrow-2-cast
Arrow

La prossima puntata di Arrow 3, dal titolo “Il coraggio e l’audacia”, sarà l’ottava dela terza stagione e andrà in onda il 10 marzo 2015. Oliver, Diggle e Arsenal rintracciano un assassino di nome Digger Harkness ma con loro enorme sorpresa si trovano di fronte il team ARGUS. Diggle chiede a Lyla il perché del coinvolgimento di ARGUS ma prima che possa ottenere risposta l’assassino attacca l’edificio mettendo seriamente a rischio la vita di Lyla. Oliver decide quindi di chiedere aiuto al suo amico Flash. Nel frattempo però Harkness posiziona ben cinque bombe in diversi punti strategici della città. 

Stasera su Italia 1 va in onda un nuovo episodio della terza stagione di Arrow. In questa puntata, dal titolo “Colpiti al cuore”, vedremo Carrie commettere una serie di omicidi per attirare l’attenzione di Arrow. Ray chiederà a Felicity diu accompagnarlo a una cena di lavoro mentre Thea conoscerà un giovane e attraente dj di nome Chase. Ecco il video promo della settima puntata di Arrow 3.

Oggi, martedì 3 marzo 2015, va in onda su Italia 1 un nuovo appuntamento con la terza stagione di Arrow: si tratta del settimo episodio, intitolato Colpiti al cuore. In attesa di scoprire qualche anticipazione, ecco che cosa è successo al team di Starling City la scorsa settimana: la polizia trova allinterno della palestra di Ted diversi criminali appartenenti ad una organizzazione ben struttura che trae profitti dal traffico di stupefacenti. Tutti i criminali non solo sono stati uccisi, ma anche appesi a testa in giù come dei pipistrelli mentre dormono. Ovviamente in ragione del fatto che i corpi siano stati trovati allinterno della palestra di Ted per la polizia è proprio questultimo il principale indiziato. Proprio quando per Ted sembrano aprirsi le porte delle prigione, ecco che in suo aiuto arriva Laurel (Katie Cassudy) che conferma il suo alibi. In pratica la donna ribadisce come i due abbiano passato la serata insieme a cena presso un ristorante. Per la polizia la testimonianza è più che sufficiente per togliere il nome di Ted dai sospettati mentre invece Oliver (Stephen Ammell) non è per nulla convinto che Ted non centri nulla nella questione, per cui decide di seguirlo ed infatti scopre delle cose sul proprio conto.

Infatti, luomo arriva in una sorta di nascondiglio privato dove sono presenti i resti di un altro cadavere. Per Oliver è tutto chiaro per cui interviene mettendo in essere un scontro con lo stesso Ted dal quale ne esce vincitore. Ted cerca di spiegare la verità e nello specifico sottolinea come lui abbia un passato di vigilante durante il quale ha ucciso uno spacciatore ma con questa faccenda non abbia nulla a che vedere. Mentre i due discutono ecco che nellombra appare il vero assassino che tenta in un solo colpo di uccidere sia Ted che lo stesso Oliver non riuscendoci. Nel frattempo Roy (Colton Haynes) continua a fare quellincubo in cui si vede uccidere Sara. Il fatto che questo incubo si ripeta con una certa costanza porta il ragazzo a prendere in seria considerazione leventualità che sia stato effettivamente lui a commettere lomicidio, magari quando il proprio corpo era sotto gli effetti della Mirakuru. Ted viene convinto da Laurel a raccontare il resto della storia e nello specifico come ad attaccarli sia stato Isaac, un altro vigilante di vecchia conoscenza di Ted.

In pratica sei anni prima, Isaac aveva ucciso lo spacciatore trovato nel rifugio di Ted il quale decise di prendersi la colpa di quanto avvenuto a patto che lo stesso Isaac lasciasse la città. Una volta rimasti da soli Ted ed Laurel cadono vittima di una imboscata dello stesso Isaac che li rapisce per tendere una trappola ad Oliver che non perde tempo ed interviene con il supporto di Roy e di Diggle (David Ramsey). 

Lo scontro è piuttosto acceso ma alla fine Oliver riesce ad avere la meglio su Isaac, salvando anche la vita di Ted e soprattutto di Laurel. Oliver adesso è alle prese con dei flashback della propria memoria e che riguardano il periodo nel quale si trovava a Hong Kong. In questo flashback Oliver si rivede mentre è alle prese in uno inseguimento per raggiungere un contrabbandiere e nella foga della corsa l’uomo non si rende conto di come ci sia un imminente pericolo, finendo ucciso sotto un autobus. Oliver parla della cosa a Maseo che dal proprio canto pensa che nelle ultime fasi dell’inseguimento l’uomo possa aver fatto qualcosa di importante altrimenti il flashback non avrebbe nessun senso. Per cercare di analizzare la visione, viene utilizza una vecchia tecnica di cui è a conoscenza la moglie di Maseo e grazie alla quale, Oliver vede come l’uomo nasconda una busta al cui interno c’è una sorta di immagine di un paesaggio.

Maseo interpreta la cosa e capisce che arreca la richiesta di contattare una persona. Oliver poi pensa di utilizzare la tecnica per capire cosa sia successo a Roy che finalmente scopre di non aver ammazzato Roy ma una guardia. Lo stesso Roy, inoltre, mette a conoscenza Oliver di aver deciso il suo nome in battaglia ossia Arsenal. Laurel nonostante Oliver le consigli di non allenarsi più con Ted continua lungo questa strada mentre Isaac mentre sta per essere condotto in prigione viene ucciso da una donna misteriosa con tanto di arco e frecce, insieme alla guardie che erano con lui. La donna misteriosa dice di chiamarsi Cupido.

Arrow 3, trama puntata 3 marzo 2015 Oliver è alle prese con la misteriosa figura che è comparsa alla fine della vecchia puntata, la donna che si fa chiamare “Cupido”: il detective Lance chiede al vigilante di indagare in merito, e il team di Freccia Verde capisce che si tratta di un persona che lo stesso Oliver aveva salvato durante l’ultimo terribile attacco di Slade Wilson (seconda stagione). Cupido è rimasta ossessionata dall’arciere e ora sta facendo davvero di tutto per attirare la sua attenzione. Nel frattempo, Roy è ancora sotto shock per quello che ha fatto sotto gli effetti della Mirakuru e Felicity, forse involontariamente, fa ingelosire Oliver.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori