AVANTI UN ALTRO/ Nessun vincitore nella scorsa puntata. A chi toccherà oggi, 3 marzo 2015?

- La Redazione

Stasera andrà in onda una nuova puntata di Avanti un altro, la trasmissione condotta da Gerry Scotty: ieri non ha vinto nessuno, ci sarà qualche campione oggi, 3 marzo 2015?

gerry-scotti
Gerry Scotti

Stasera andrà in onda una nuova puntata di Avanti un altro, la trasmissione condotta da Gerry Scotty. In attesa di scoprire quali saranno i concorrenti di oggi, vediamo cosa è successo nella puntata di ieri. Il conduttore Scotti, dopo aver spiegato che a fischiare quando viene avviata la sigla del programma è lui, saluta il pubblico presente in studio, i giudici ed ovviamente Laurenti. Accompagnato dall’arizalla valletta Bianca, di ottantuno anni che, a detta del conduttore, porta benissimo, il quiz inizia col primo concorrente, Alessio di ventitré anni, residente in un piccolo paese in provincia di Calabria. La pescata di trentamila euro non soddisfa il concorrente, che prosegue nel giocare: purtroppo per lui però, la partita termina dopo aver commesso due errori. La concorrente successiva è Rita Leone, una speaker radiofonica di una web radio, nonché mamma a tempo pieno: la concorrente proviene dalla città di Cagliari, e per lei ci sarà l’unica domanda del mimo. L’emozione però gioca un brutto scherzo alla concorrente, che non indovina l’oggetto, anzi l’ambiente in questo caso, che veniva appunto mimato dal Mimo. Il nuovo giudice è severo, quasi come Salvati, che si presenta al programma per portare via la concorrente, che tornerà a casa a mani vuote. Dopo Cagliari, vi è la città di Foggia ad essere rappresentata, dal concorrente Pietro, che saluta la moglie e le sue due figlie, presenti tra il pubblico: per lui ci sarà un tris di domande con argomento gli anni Duemila. Il concorrente supera agevolmente questo ostacolo, e riesce a pescare un bel premio, di settantacinquemila euro, che gli permette di essere il primo campione della giornata. Segue la concorrente Dilla, che studia le lingue e le etnie considerate minoranze: la ragazza riesce a superare, seppur con qualche difficoltà il trio delle domande, e col bonus potrebbe raddoppiare la sua vincita. Dilla pesca il fatto benevolo, che pone la sua classica domanda: incredibilmente, Dilla risponde in maniera corretta alla domanda, non solo ottenendo i trecentomila euro, e facendo esultare il fato, ma prendendo il posto di Pietro, il campione che ha mantenuto il suo regno con settantacinquemila euro. Ma ad Avanti un Altro non si perde tempo, ed è subito il turno di Andrea, che dovrà affrontare la domanda posta dalla dottoressa: il concorrente riesce a rispondere correttamente, e dunque a tentare la pescata vincente. Il collaboratore dell’aeronautica militare pesca solo quarantamilaeuro, ma essendo pochi, il concorrente prova a pescare nuovamente, ma purtroppo ottiene solo diecimila euro. Per Andrea dunque si prospetta una partita non proprio semplicissima, dato che dovrà affrontare altre domande: è a fargli compagnia vi è la Bonas, che gli permette di raddoppiare. Sbagliando due domande in maniera clamorosa, di cui una sul risotto, il concorrente deve lasciare il posto ad un altro concorrente, non prima però di esser stato canzonato. Stefania è l’ultima concorrente: fa la consulente immobiliare, e dovrà rispondere alla domanda del caro estinto, ovvero del fantasma. Per la concorrente, che supera la domanda, potrebbe essere l’occasione di scrivere la storia, beccando la pariglia o il fato benevolo. Ed infatti, la concorrente pesca la pariglia: purtroppo però, non riesce a rispondere correttamente, lasciando dunque a Dilla la possibilità dell’ultimo gioco, che va in tilt, perdendo la vincita e rimanendo a mani vuote. La puntata di ieri ha raccolto il 16.57% di share, conquistando l’attenzione di 2 milioni e 772 mila telespettatori, come andrà oggi? 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori