La prova del cuoco / Tutti i segreti della barbabietola. Chi vincerà oggi la gara dei cuochi? (puntata 3 marzo 2015)

- La Redazione

La prova del cuoco, il varietà culinario condotto da Antonella Clerici, torna anche oggi su Rai 1 dalle 12.00: la barbabietola al centro della puntata. Chi vincerà la gara dei cuochi?

la-prova-del-cuoco
La prova del cuoco: estrazione di Lotteria Italia

Lappuntamento con La prova del cuoco torna anche oggi, martedì 3 marzo 2015, dalle 12 alle 13.30 su Rai 1: alla conduzione troveremo ancora Antonella Clerici e in attesa di scoprire come andrà la gara dei cuochi oggi, vediamo anche che ricette verranno dettagliatamente spiegate in studio. Sergio Barzetti proporrà il risotto alle bietoline e lo chef Marco Bianchi la parmigiana di verdure. Durante la rubrica di Carlo Cambi, infine, verrà appunto presentata la barbabietola, che dunque resta al cento della puntata di oggi. Ecco brevemente come è andata la puntata di ieri: si comincia con lo spazio gestito da Beppe Bigazzi nel quale il noto giornalista e scrittore descrive le specialità alimentari del nostro paese. Ci parla delle infinite proprietà del miele e delle diverse varietà che ne esistono, arricchendo il contenuto con la storia del prodotto e dell’importanza per l’ecosistema delle vere produttrice del miele, ovvero le api. Si passa poi a Master Blog, la rubrica in cui due food blogger competono ai fornelli proponendo una propria ricetta. A giudicarli una giuria composta da tre membri interni alla trasmissione: Natalia Cattelani, Anna Moroni e il cuoco professionista Gian Piero Fava. A sfidarsi due ragazze entrambe originarie di Roma, Chiara Santamaria che propone la sua pasta di primavera, un primo piatto a base di verdure di stagione, e Ilaria Mazzarotta con le costolette d’agnello in crosta di pecorino con purè di piselli alla menta. La giuria dopo aver elencato pregi e difetti di entrambi i piatti proclama vincitrice Ilaria. Il programma prosegue con la presentazione della ricetta delle lasagne con i carciofi. Vista l’assenza di Alessandra Spisni, la regina della pasta all’uovo, sarà Anna Moroni a illustrare nel dettaglio ogni passaggio per la realizzazione della pietanza, soffermandosi sulle tecniche più importanti come il corretto modo per pulire i carciofi. A ricetta ultimata interviene l’enologa Daniela Scrobogna che associa al piatto un vino bianco morbido della Val D’Aosta, il Petite Arvine. La rubrica successiva è “Il giro del mondo in cucina” di Andrea Mainardi che prepara una ricetta americana con contaminazioni tedesche, il bagel con burger di ceci. A preparazione terminata l’attenzione si sposta sui consigli della dottoressa Evelina Flachi che insegna come preparare la versione light e salutare di gustosi piatti. Ci mostra come fare le pennette al salmone dimezzandone le calorie e arricchendo la pietanza con alimenti indispensabili per il corretto funzionamento del nostro organismo. La variante prevede l’utilizzo di pasta integrale al posto della classica pasta, salmone fresco grigliato invece di quello affumicato e crema alla soia in sostituzione della panna. In aggiunta, per aumentare l’apporto di calcio, rucola tritata e grana grattugiato. Di seguito arriva il momento della gara dei cuochi dove si sfideranno due concorrenti, ciascuno accompagnato da un cuoco professionista, che formeranno due squadre: la squadra rossa dei pomodori e quella verde dei peperoni. I concorrenti sono Takanobu Sugimoto, detto Takako, un giapponese che vive in Italia dal 1978 e Maria dalla provincia di Ancona una giovane laureata in chimica. Accompagnati dai cuochi Gian Piero Fava e Maurizio Altamura formano rispettivamente la squadra rossa e la squadra verde. A chi spetterà la vittoria non sarà più sancito dal pubblico presente in trasmissione, ma dal televoto. I telespettatori dovranno scegliere tra il menù di Gian Piero e Takako che prevede per primo spaghetti di riso con guanciale, verdure e alga nori e per secondo bocconcini di pollo panati con radicchio, e quello di Maurizio e Maria che propongono la crescia, una tipica focaccia marchigiana, con ciauscolo, formaggio e verdure e lo stoccafisso all’anconetana. Si aggiudica la vittoria la squadra verde dei peperoni con il 70% dei voti.         



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori