LA VITA IN DIRETTA/ Gli ultimi sviluppi sul caso di Guerrina Piscaglia. L’intervista a “un’amica” di Padre Graziano. Oggi, 3 marzo 2015

- La Redazione

Va in onda oggi, martedì 3 marzo 2015, una nuova puntata de La Vita in Diretta, in onda come sempre su Rai Uno a partire dalle ore 16. Ecco le ultime notizie e gli aggiornamenti

liorni-parodi-vita-in-diretta
Marco Liorni e Cristina Parodi

A La Vita in Diretta si torna a parlare del caso di Guerrina Piscaglia. Le abitudini della donna infatti non coincidono con le modalità della sua scomparsa. I Carabinieri stanno cercando il presunto cadavere della donna con il georadar. Sul campo, a dare gli aggiornamenti e le ultime notizie sul caso, c’è l’inviata de La vita in diretta Elena Di Vincenzo. Ai microfoni de La vita in diretta parla in esclusiva un’amica di padre Graziano: “Mi aveva detto che faceva l’insegnante e che si chiamava George”.

Va in onda oggi, martedì 3 marzo 2015, una nuova puntata de La Vita in Diretta, in onda come sempre su Rai Uno a partire dalle ore 16. In attesa di conoscere i nuovi argomenti che verranno affrontati dai due conduttori, Cristina Parodi e Marco Liorni, la trasmissione ha voluto fare gli auguri a Tomas Milian attraverso il suo profilo Twitter: lattore, nato a LAvana ma cittadino italiano dal 1969, compie proprio oggi 78 anni. Tanti i temi di cui si è discusso ieri a La Vita in Diretta: si è parlato di Isis e del crescente allarme terrorismo in Italia, per poi spostarsi sulle parole di Anjem Choudary, leader di Sharia4Uk, network dichiarato illegale dal governo britannico. Luomo, intervistato dal Corriere della Sera, si è detto convinto che lItalia sia a rischio attacchi: Se volete stare tranquilli, allora giù le mani dai musulmani! Perché vi immischiate negli affari dei musulmani?, ha detto. A La Vita in Diretta si è poi parlato anche di Graziano Stacchio, il benzinaio di Ponte di Nanto in provincia di Vicenza che il 3 febbraio sparò a un malvivente. Infine spazio ai casi di cronaca, dallomicidio Yara Gambirasio al processo sul delitto di Avetrana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori