LA PROVA DEL CUOCO / Antonella Clerici prepara lo stinco di maiale. Riassunto ultima puntata (oggi, 4 marzo 2015)

- La Redazione

La prova del cuoco, puntata 4 marzo 2015 e riassunto ultima puntata: oggi Antonella Clerici, insieme allo chef Sergio Barzetti, mostrerà come si cucina un ottimo stinco di maiale

la-prova-del-cuoco
La prova del cuoco: estrazione di Lotteria Italia

Oggi, mercoledì 4 marzo 2015, torna su Rai 1 il verità culinario condotto da Antonella Clerici, La Prova del Cuoco, in onda dalle 12.00 alle 13.30 dal lunedì al sabato. Durante la puntata la conduttrice affiancherà lo chef Sergio Barzetti nella preparazione dello stinco di maiale. Invece, Luisanna Messeri presentare la colazione del buttero e Anna Moroni le girelle. Continuerà poi anche la gara dei cuochi, chi si aggiudicherà il punto oggi? Mentre aspettiamo la messa in onda, ecco cosa è successo nella puntata di ieri: si comincia con la rubrica “Anna contro chi?”, in cui Anna Moroni ogni volta sfida un cuoco a sorpresa. Oggi è il turno di Cristian Bertol, cuoco trentino, e l’alimento alla base delle ricette che i due sfidanti presenteranno sarà la pancetta affumicata. Il compito di giudicare i piatti e proclamare il vincitore spetta a Federico Quaranta che dovrà scegliere tra gli spiedini di maiale e mela renetta al pino mugo di Cristian e la torta di cipolla di Anna. Al termine delle due preparazioni l’esperto Federico, dopo aver elencato i pregi di entrambe le pietanze, dichiara vincitore Cristian. Ora è il momento di Carlo Cambi che all’interno del suo spazio, “Il mercato di Cambi”, ci parla della bietola e delle sue proprietà benefiche, prima fra tutte quella antinfiammatoria, elencandone i principali valori nutrizionali. Come di consueto l’argomento trattato in questa sezione diviene oggetto della rubrica “La cucina innovativa” di Sergio Barzetti che oggi mostra appunto come utilizzare la bietola per un colorato risotto. Questa verdura sarà sia alla base del risotto, che delle salse realizzate per decorare il piatto con un fantasioso arcobaleno. Dalla cucina innovativa si passa alla cucina della salute di Marco Bianchi, che come al solito prepara una delle sue ricette studiate per portare a tavola piatti gustosi e allo stesso tempo ricchi di sostanze utili all’organismo. Oggi propone una salutare parmigiana di verdure cotte al forno con ricotta magra, creando una pietanza nutriente e leggera. Spazio poi alle nuove tendenze del momento, dove l’ospite del giorno parla del latte art, l’arte della decorazione dei cappuccini, attraverso l’illustrazione delle principali tecniche per eseguire dei cappuccini artistici. Si arriva infine alla gara dei cuochi, il momento più atteso del programma, dove continua la sfida tra Takanobu e Maria. I due sfidanti propongono due tipi di cucina completamente diversi, quella tipica giapponese e la classica cucina italiana. Ad accompagnarli i cuochi professionisti Paolo Zoppolatti, che insieme a Takanobu forma la squadra dei pomodori rossi, e Marco Bottega che affianca Maria nelle squadra dei peperoni verdi. Ieri si è aggiudicata la vittoria Maria che quindi conduce per uno a zero. Le ricette di oggi rispecchiano ancora una volta le due scuole di pensiero, con la squadra rossa che propone una tempura kakiage a base di gamberi e verdure che accompagna dei ravioli ripieni all’orientale cotti al vapore, mentre la squadra verde ribatte con tagliatelle al ragù di coniglio e coniglio alla cacciatora con contorno di crema di porri aromatizzata al tartufo. Durante i venti minuti a disposizione delle due squadre per completare le ricette, Antonella si sofferma sulle particolari tecniche impiegate per la preparazione dei piatti, concentrandosi soprattutto sulla squadra rossa di Takanobu che spiega i segreti della cucina giapponese. Allo scadere del tempo i due cuochi presentano i piatti ricapitolando velocemente le ricette utilizzate. Spetta ora ai telespettatori esprimere la propria preferenza attraverso il televoto, che quest’oggi premia i pomodori rossi che tornano così in perfetta parità.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori