L’EREDITA’/ Giorgia da Trieste si conferma campionessa: chi la sfiderà oggi, 5 marzo 2015?

- La Redazione

Stasera Giorgia da Trieste sfiderà nuovi concorrenti nella puntata de Leredità condotta come sempre da Fabrizio Frizzi su Rai Uno alle ore 18.50. Quali saranno i nuovi concorrenti?

frizzi_R439
l'eredità

Stasera Giorgia da Trieste sfiderà nuovi concorrenti nella puntata de Leredità condotta come sempre da Fabrizio Frizzi su Rai Uno. In attesa di assistere al nuovo appuntamento, vediamo come hanno giocato i concorrenti ieri sera. La campionessa in carica Giorgia da Trieste, Giuseppe da Domodossola, Alessandra da Rimini, Stefano da Latina, Ida da Genova e Davide da Pescara sono i sei concorrenti della puntata odierna. La prima fase della gara si conclude senza che nessuno dei partecipanti riesca a raddoppiare il proprio montepremi con il gioco degli abbinamenti e così si passa al vero o falso. Alessandra incappa nel primo doppio errore della serata e punta il dito contro Ida che ferma il cubo sulla lettera A, ma non riesce a compiere la scalata e viene così eliminata. Si passa al gioco degli anni dove i concorrenti dovranno abbinare con esattezza i vari eventi ,che a turno vengono loro sottoposti, all’anno in cui sono avvenuti, scegliendo tra il 1925, il 1957, il 1979 e il 1988. Stavolta è Stefano a compiere il doppio errore e a dover puntare il dito. Lo fa contro la campionessa Giorgia che però è brava a dare tutte le risposte esatte e si salva, costringendo invece Stefano a lasciare il gioco. Arriva così il momento della scossa che stasera viene introdotta dalla professoressa Francesca. Ai giocatori vengono elencate nove ragioni per cui avere un cane fa bene alla salute e tra queste se ne cela una non scientificamente provata, quella che devono evitare. Incredibilmente la campionessa, proprio come nella puntata precedente, al suo primo tentativo prende la scossa. Ora deve scegliere chi vorrebbe eliminare e punta il dito contro Giuseppe. L’uomo, dopo aver fermato il cubo sulla lettera R, si mostra da subito incerto davanti alle definizioni che gli vengono lette e infatti non riesce a compiere la scalata, la campionessa è salva. Alessandra, Davide e Giorgia accedono al bivio. Qui è Davide a compiere il doppio errore, sbagliando subito le prime due risposte. Tra la campionessa e Alessandra sceglie di puntare il dito su Alessandra e la sua decisione risulta vincente perché la ragazza non è brava nel dare le risposte giuste e così viene eliminata al suo posto. Ora Davide e Giorgia si sfideranno nel duello finale per accedere alla fase successiva, la ghigliottina. La sfida è in perfetto equilibrio fino alla sesta domanda dove Davide commette l’errore che regala a Giorgia la possibilità di rispondere per prima alla settima domanda. La campionessa non spreca l’occasione che si trova davanti e individua subito la risposta esatta confermando il titolo e accedendo al gioco finale con un montepremi di 130.000 euro. Durante la prima fase del gioco, quello in cui bisogna indovinare le cinque parole che faranno da indizi per scovare la parola vincente, la ghigliottina si abbatte tre volte sul budget di Giorgia riducendolo a 16.250 euro. Ora avrà un minuto di tempo per pensare quale parola possa legare i cinque termini che ha di fronte, che sono: vedere, signora, codice, naso e vivo. Anche questa volta la campionessa sembra lontana dalla soluzione e al termine del tempo a disposizione scrive senza convinzione la sua risposta. Si tratta del termine “parola” che però, come lei stessa ammette, non si lega bene con quasi nessuno degli indizi. Neanche questa sera Giorgia si aggiudica il montepremi perché il termine corretto era “rosso”, ma domani avrà l’opportunità di ripresentarsi ancora e di giocarsela fino alla fine.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori