LA VITA IN DIRETTA/ La storia di Roberta, rinata grazie alla comunità di San Patrignano. News e aggiornamenti di oggi, 5 marzo 2015

- La Redazione

E tutto pronto per una nuova puntata de La Vita in Diretta, in onda anche oggi, giovedì 5 marzo 2015, come sempre alle 16 su Rai Uno. Ecco tutte le notizie e gli aggiornamenti

liorni-parodi-vita-in-diretta
Marco Liorni e Cristina Parodi

A La vita in diretta si parla della comunità di San Ptrignano che nel milanese aiuta i ragazzi che fanno uso di droghe e si vogliono disintossicare. La comunità esiste dal 1978 e al momento ospita 1300 ragazzi. Cristina Parodi ci racconta la storia di Roberta, una ragazza che ha fatto uso di droga per sette anni e che dopo tre anni in comunità è finalmente pronta a tornare a casa. La conduttrice si collega con l’inviata di La vita in diretta, pronta per intervistare Roberta. La ragazza racconta come è entrata ne tunnel della droga: “Ho iniziato in compagnia con le prime canne, poi sono passata alle pasticche e alla cocaina, alla fine sono arrivata all’eroina”. Roberta racconta che all’inizio non si sentiva una “drogata2: “Per me i drogati erano quelli che si bucavano, io vedevo la droga come un divertimento”. Poi però la droga ha preso il sopravvento. Roberta è stata licenziata quando il suo datore di lavoro ha scoperto che faceva uso di stupefacenti e dopo il primo arresto sua madre ha deciso di prendere provvedimenti: “Mentre ero in ospedale ha contattato l’associazione e quando sono uscita mi ha imposto una scelta. La scelta che la madre le chiede di fare è semplice: “Ha detto che potevo entrare in comunità e decidere di cambiare o continuare così e allontanarmi dalla mia famiglia, allora ho deciso di cambiare”. Adesso, dopo più di tre anni, Roberta è pronta a tornare alla vita reale: “Fa un po’ paura però sono felice, potrò finalmente tornare a inseguire il mio sogno, quello di diventare una grande parrucchiera”.

E tutto pronto per una nuova puntata de La Vita in Diretta, in onda anche oggi, giovedì 5 marzo 2015, come sempre alle 16 su Rai Uno. Prima di scoprire i nuovi temi che verranno affrontati in studio dai due conduttori, Cristina Parodi e Marco Liorni, la trasmissione ha voluto ricordare tramite il suo profilo Twitter che il 5 marzo del 1943 nasceva a Poggio Bustone l’indimenticabile Lucio Battisti, il cantautore italiano poi scomparso il 9 settembre del 1998. Tanti gli argomenti di cui si è discusso ieri a La Vita in Diretta: è stato ricordato ad esempio il 101esimo giorno di permanenza sulla Stazione spaziale internazionale dellastronauta italiana Samantha Cristoforetti, ma si è parlato anche dellarresto di Roberto helg, presidente della Camera di commercio di Palermo fermato mentre intascava una mazzetta. Tra i temi trattati anche il prezzo della benzina, del quale si è tornati a parlare in occasione dello sciopero di 48 ore dei benzinai sulla rete autostradale organizzato da Faib Confesercenti, Fegica Cisl e Anisa Confcommercio per protestare contro la riorganizzazione del settore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori