EMPIRE/ Anticipazioni puntate del 28 e 21 aprile 2015: Cookie smaschera Anika

- La Redazione

Empire, anticipazioni puntate del 28 e 21 aprile 2015 intitolata “Il ruggito”: Lucious è alle strette, deve scegliere tra Anika e Cookie e la sua scelta potrebbe essere complicata.

the_empire
Empire 2, in prima Tv assoluta su Fox Life

Oggi, martedì 28 aprile 2015, su Fox torna la serie tv che ha raggiunto ogni possibile successo negli Usa a partire dagli ascolti. Empire torna con una nuova puntata, la nona della stagione anche la prossima settimana in cui ne vedremo delle belle. In “Unto the breach” vedremo Lucious e Anika con il wedding planner proprio quando Cookie arriva urlando. Lei ha scoperto il segreto di Anika e chiude a Lucious di fermare le nozze: lei è stata con Billy Beretti. L’uomo chiederà spiegazioni ad Anika, si lascerà convincere del contrario?

Oggi, martedì 21 aprile 2015, su Fox va in onda un nuovo appuntamento con Empire, la serie tv con Terrence Howard e Jussie Smollet: verrà trasmessa la settima puntata, intitolata La notizia, già proposta in seconda serata settimana scorsa dal canale, e anche lottava – inedita – intitolata invece The Lyons Roar o Il ruggito. Fox, il martedì sera, ospitava la prima stagione de Le regole del delitto perfetto, ideata da Shonda Rimes, che però si è conclusa la settimana scorsa: da oggi dunque verranno trasmessi due episodi di Empire come da programmazione. In Il ruggito Lucious è conteso tra Cookie e Anika: mentre la seconda tenta in tutti i modi di anticipare le nozze tra di loro, alla prima promette che in breve tempo si libererà della futura sposa per stare con lei. Nel frattempo, però, Lucious, Jamal, Hakeem e Cookie si esibiscono insieme, mentre lo stesso Lucious è contrario a lasciare ad Andre la gestione della Empire. Cookie e Hakeem hanno loccasione di avvicinarsi, e la donna lo mette in guardia a proposito della sua fidanzata, Camilla: per lei però è un arrivo una grossa delusione. Lucious decide di sposare Anika, non senza che Cookie reagisca di conseguenza.

Lucious (Terrence Howard), Cookie (Taraji P. Henson) e Vernon parlano della ragazza che sostiene d’aspettare un figlio da Jamal (Jussie Smollett). Si tratta della sua ex moglie, e si scopre che a 18 anni suo padre lo aveva costretto a sposarsi, così da fugare ogni voce sulla sua omosessualità, e magari farlo tornare sui suoi passi. I due si sono ovviamente lasciati e hanno fatto sesso una sola volta ma, stando a quanto sostiene la ragazza, tanto è bastato per restare incinta. Negli uffici vediamo un Lucious alquanto disorientato, che è costretto a fronteggiare, senza forze, la solita Cookie, che gli chiede incessantemente di risolvere l’attrito tra Jamal e Hakeem (Bryshere Y. Gray). Lucious però non ne può più e sviene. Arriva l’ambulanza per la corsa in ospedale e Lucious riprende lentamente conoscenza. Si ritrova a dover scegliere tra Cookie e Anika (Grace Gealey) per farsi accompagnare in ospedale, e alla fine indica Anika, scatenando le ire di Cookie. Michael si è ormai stancato di Jamal, che è sempre più preso dal progetto musicale. Gli dice d’amarlo ma che lui ama maggiormente la musica, e dunque per lui non c’è più spazio, e notando lo sguardo di Jamal si può dire che questa frase non sia poi assurda. Hakeem è a cena con Camilla, ma la situazione è molto imbarazzante. I due sono tesi e le cose non migliorano quando Hakeem le fa un regalo, una collana molto trash tutta d’oro. Lei la restituisce senza pensarci su due volte, e gli dice che è stanca d’essere un segreto, un’amante in pratica. Lui prova a tenerla buona e le promette d’inserire il suo nome nella lista VIP della serata degli investitori che ci sarà a breve. In ospedale si scopre che il dottore privato di Lucious è un vero e proprio ciarlatano, e i farmaci che gli ha prescritto in tutto questo tempo non hanno fatto altro che procurargli dei danni al fegato. 

Lucious si lamenta ed è furioso al pensiero che con tutti i suoi soldi non è in grado di comprarsi una cura. Arriva anche Cookie, che vorrebbe entrare in camera, ma un’amministratrice gli impedisce di mettere piede in camera, non essendo la moglie o un qualunque parente. Lei dunque resta fuori, furiosa come non mai, ma anche palesemente innamorata, ancora, dopo tutto questo tempo e un divorzio mentre era ancora in carcere. Ha inizio un incontro d’affari negli studi della Empire e Andre (Trai Byers) per la prima volta crede d’avere tutto nelle sue mani. Inizia a dettare legge, proponendo di condurre la serata per gli investitori con l’ausilio della Empire Sports Management, ma suo padre è in vivavoce e gli dice chiaramente di non essere d’accordo. L’ennesimo schiaffo da parte di suo padre, che se ne sta a letto con una miriade di tubi che provano a rimetterlo in sesto, ma nonostante questo è ancora lui il boss in azienda. Arriva il momento della cena per la serata, con Jamal e Hakeem che non fanno altro che discutere animatamente. Cookie per un momento decide di fare la madre, sempre con i suoi modi alquanto duri, e dice ai due d’essere ingrati e viziati. Lucious sta facendo tutto questo per loro, facendosi largo dal putridume del ghetto, e intende lasciar loro qualcosa d’importante un giorno. Ecco formarsi una sorta di famiglia, con Lucious che dice loro di ascoltare la madre. Becky sta aspettando l’ascensore, che è bloccato da 10 minuti. 

Una guardia di sicurezza riesce a sbloccarlo e al suo interno vedono la piccola figlia, o presunta tale, di Jamal, che dice d’aver perso la madre, che in realtà l’ha abbandonata, lasciandola con una valigia. Lucious recupera un po’ di tempo con suo figlio Jamal, parlando anche di Michael e dei sentimenti che il ragazzo prova. Presto la discussione passa alla piccolina, che Lucious vorrebbe mandare in una casa d’accoglienza mentre si prova a far chiarezza sulla vicenda. Al Leviticus inizia ad arrivare un po’ di gente e Jamal e Hakeem si esibiscono insieme. Arriva anche Elle, sobria ovviamente, ma appena si distrae Anika le mette qualcosa nel bicchiere, approfittando del fatto che Cookie si fosse allontanata per un attimo. In breve Elle è un disastro e arranca nel bagno delle donne. Cookie è furiosa perché dovrà dire a Lucious che aveva ragione su di lei. La serata però viene salvata dai due fratelli, che continuano lo spettacolo alla grande, ottenendo un grande riscontro di pubblico. Tra il pubblico intanto si vede Camilla, che sorride ad Hakeem, che ha rispettato la sua promessa, mettendo il suo nome sulla lista VIP. Sul palco però avviene qualcosa di spaventoso. Lucious si sente nuovamente male, e stavolta la cosa è molto grave. Perde l’abilità di parlare e così tutti vanno nel panico tentando di soccorrerlo, ma lui ha ancora in testa un solo pensiero, ovvero mandare in porto l’affare, e riesce a far capire che vuole Cookie sul palco a parlare con gli investitori. Il suo discorso è spettacolare e anche Lucious, da parte, la applaude. Si lascia anche scappare un ti amo, con Anika che non può fare a meno di guardarlo di traverso. Si torna negli uffici e Lucious riunisce la famiglia, confessando loro d’avere la SLA. Hakeem s’infuria, mentre Jamal resta calmo. Andre invece, degno figlio di suo padre, pensa agli affari, e quasi non viene pestato da Hakeem. Poco dopo Rhonda (Kaitlin Doubleday) lo trova nella doccia vestito. Lo schiaffeggia e poi rassicura. Lucious resta invece solo con Cookie. Ascoltano della musica e finiscono col fare sesso, con Anika che torna giusto in tempo per scoprirli insieme, restando in piedi con gli occhi fissi e vitrei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori