Servizio Pubblico / Puntata 23 aprile 2015, diretta streaming e ospiti: Gad Lerner, Simona Bonafè ed Edward Luttwak

- La Redazione

E tutto pronto per una nuova puntata di Servizio Pubblico, il programma di Michele Santoro in onda questa, giovedì 23 aprile 2015, alle 21.10 su La7. Le anticipazioni e gli ospiti

Santoro_NeroR439
Michele Santoro (Infophoto)

Va in onda questa sera su La7 un nuovo appuntamento con Servizio Pubblico. In questa puntata del talk show condotto da Michele Santoro sarà protagonista assoluta la stretta attualità della politica. I temi saranno approfonditi in studio dagli ospiti del giornalista salernitano, che potrà avvalersi dei servizi realizzati dagli inviati della trasmissione. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere Servizio Pubblico sintonizzandovi su La7, la trasmissione sarà trasmessa in diretta streaming: cliccate qui per vederla 

Tanti i commenti apparsi in queste ore sulla pagina Facebook ufficiale di Servizio Pubblico dove sono stati annunciati gli ospiti e i temi della puntata di stasera in onda su La7. “Bombardiamoli!” è il titolo dellappuntamento dedicato allemergenza immigrazione e alle soluzioni proposte dalla politica italiana: “Ok, distruggiamo i barconi sulle coste Libiche o Tunisine o Marocchine e poi? Pensate che la marea di uomini che vuole partire si fermi li? scrive un utente sul social network – Troveranno un altro modo per arrivare in Europa, via aerea, sequestrando altre imbarcazioni, magari commerciali o navi da crociera. I poveracci che sognano una vita migliore, una idea se la fanno sempre venire”. Secondo un altro “basta seguire il modus operandi australiano: non muore nessuno e si garantisce un’immigrazione legale ed efficiente. Solo in Italia non si riesce mai a risolvere niente, figuriamoci l’immigrazione”. E ancora: “Non bombarderemo mai nessun migrante ne scafista, il vero bersaglio siamo solo noi, come al solito”. Infine un altro utente ricorda che “forse bombardare i barconi potrebbe limitare il numero di vittime, ammesso che possa essere fattibile senza scatenare una guerra, ma vorrei ricordare che il flusso migratorio verso l’Europa ha altri canali più silenziosi ma altrettanto trafficati”.

Anche questa sera La 7 ospiterà una nuova puntata di Servizio Pubblico, il programma di attualità e politica guidato da Michele Santoro. In studio, tra gli altri annunciatissimi ospiti, ci sarà anche Gianluigi Paragone, il conduttore de La Gabbia. Cosa farà il combattivo conduttore in questa movimentata puntata del talk di La 7? Lo scopriremo tra qualche ora, intanto, su twitter si legge: “Questa sera @gparagone sarà ospite a #serviziopubblico. “Bombardiamoli”. #lagabbia @Serv_Pubblico @La7tv“. E già questo è tutto un programma. Anche lui parlerà di immigrazione?

In attesa della nuova puntata di Servizio Pubblico in onda questa sera su La7, le telecamere della trasmissione di Michele Santoro sono andate oggi al campo nomadi di via Salone, nella zona di Roma est, dove proseguono gli sgomberi di decine di famiglie. Secondo l’amministrazione capitolina, infatti, molti nomadi sarebbero in posesso di conti correnti o depositi postali con centinaia di migliaia di euro, senza quindi avere il diritto di utilizzare le strutture autorizzate del campo. L’operazione, fa sapere Servizio Pubblico, “è la seconda tranche di quella attuata il 15 aprile scorso, quando erano state allontanate 102 persone dallo stesso campo”. Clicca qui per vedere il video

Questa sera, nella nuova puntata di Servizio Pubblico, si tornerà sul servizio della trasmissione Mattino 5 che nei giorni scorsi ha fatto molto parlare. Era l8 aprile e in studio era ospite il leader della Lega Nord Matteo Salvini: durante la puntata è stato mandato in onda un servizio (clicca qui per vederlo) in cui una ragazza rom del campo di Castel Romano ammetteva di guadagnare fino a mille euro al giorno grazie a furti e rapine. Il video ha suscitato molto clamore, sia tra gli ambienti politici che sui social network, ma Servizio Pubblico ha nuovamente incontrato quella ragazza che stavolta fornisce una versione completamente diversa: “Siamo uscite dalla scuola a San Paolo, ci ha visto la giornalista e ci ha dato 20 euro per dire queste cose: che noi rubiamo 1000 euro al giorno, che la vecchietta deve morire. Perché lho fatto? Ero fumata e lei mi ha dato 20 euro”. Mattino 5, fa sapere la trasmissione di Michele Santoro, ha replicato mandando in onda una parte inedita dellintervista in cui la stessa autrice, Francesca Bastone, dubita delle cifre riferite dalla ragazza e in studio afferma: “Sono accuse infamanti e gravissime, non cè stata alcuna ricompensa in denaro”. Clicca qui per vedere unanticipazione dellintervista

E tutto pronto per una nuova puntata di Servizio Pubblico, il programma di Michele Santoro in onda questa, giovedì 23 aprile 2015, alle 21.10 su La7. Al centro dellappuntamento, intitolato Bombardiamoli!, cè ovviamente il tragico naufragio avvenuto nel Canale di Sicilia in cui hanno perso la vita almeno 800 migranti: mentre il premier Matteo Renzi parla di sciacallaggio ricevendo la replica del leader della Lega Matteo Salvini, il ministro dellInterno Angelino Alfano propone di affondare i barconi degli scafisti, impedire che partano. Noi da soli non possiamo farlo ed è in corso un negoziato con Onu e Ue per avere, in un quadro di legalità internazionale lautorizzazione a questo intervento. Ma chi dovrebbe fermare questi barconi in Libia? Chi dovrebbe pattugliare le acque del Mediterraneo? Ospiti di Michele Santoro saranno il giornalista Gad Lerner, leurodeputata del Pd Simona Bonafè, il politologo Edward Luttwak e il giornalista Gianluigi Paragone.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori