LUCA WARD/ Chi è lattore che interpreta Ruggero Camerana ospite a Verissimo

- La Redazione

Questo pomeriggio Luca Ward sarà ospite della trasmissione Verissimo in onda su Canale 5 e condotta da Silvia Toffanin. Vediamo chi è il doppiatore e attore tanto amato dal pubblico

ward_wurth_r439
Giorgia Wurth con Luca Ward

Questo pomeriggio Luca Ward sarà ospite della trasmissione Verissimo in onda su Canale 5 e condotta da Silvia Toffanin. Doppiatore e attore, Luca Ward è riuscito a crearsi una carriera interessante, che parte durante gli anni Novanta, quanto aveva circa trent’anni. E uno dei volti e delle voci italiane più amate di sempre: l’attore infatti viene seguito tantissimo da parte dei suoi fan, sia maschili che femminili, che sui social lo identificano come il cattivo per eccellenza, visto che interpreta quasi sempre il ruolo dell’antagonista dei film e nelle fiction. Impegnato anche come doppiatore, sia dei film d’animazione che quelli classici, nonché nei videogiochi, la carriera di Luca inizia proprio col doppiaggio di Russell Crowne, nel ruolo del Gladiatore. Effettivamente, inizia come doppiatore diversi anni prima, ma solo questo particolare ruolo gli permette di divenire famoso, e di essere ricercato da tantissime persone che operano nel mondo del cinema. Il ruolo di doppiatore gli permette dunque di avviare la sua carriera anche come attore, ed infatti Luca diviene anche un buon attore di teatro.

Per lui questo mondo è importante, visto che ha sempre sostenuto, nel corso della sua carriera, che per essere un buon attore del cinema bisogna passare per il teatro, e cercare di impressionare in maniera positiva il pubblico e la critica. Luca dunque prosegue nella sua carriera, partecipando ad opere teatrali come Tutti Insieme Appassionatamente, così come allo spettacolo teatrale My Fair Lady: in entrambi i casi, ed anche nelle sue successive opere teatrali, il ruolo di Luca non è quasi mai stato marginale, ed anzi, ha sempre ricoperto ruoli importanti, da protagonista. La prima comparsa di Luca nel mondo della televisione è quella Chewigum e Incantesimo: la seconda, che risulta essere una serie televisiva, riesce a lanciarlo definitivamente nel mondo del cinema, e dunque a farlo notare in maniera positiva agli occhi del pubblico. Successivamente, Luca partecipa alla Soap Opera Cento Vetrine, ed anche in questo caso il suo ruolo risulta essere da protagonista assoluto, in quanto è uno dei maggiori cattivi della soap stessa.

La carriera di Luca prende una piega positiva nel momento in cui partecipa alle serie La Squadra, Commissario Rex ed Elisa di Rivombrosa: grazie a tutti questi ruoli infatti, lattore si conferma come volto della televisione italiana, e viene sempre più apprezzato dai telespettatori. Ultimamente, Luca è nuovamente tornato in televisione, grazie alla serie televisiva le Tre Rose di Eva: in essa ricopre ancora una volta il ruolo di Ruggero, il quale però sembra si sia calmato parecchio, ovvero sia una persona leggermente diversa. Non è però diversa l’interpretazione che Luca Ward decide di dare al suo personaggio, caratterizzandolo parecchio e soprattutto rendendolo unico nel suo genere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori