MAURIZIO COSTANZO SHOW/ Riassunto e ospiti terza puntata 26 aprile 2015: lite tra Vittorio Sgarbi e il figlio Carlo. I tre papà di Rudy Zerbi, video

- La Redazione

Maurizio Costanzo Show, il riassunto e gli ospiti della terza puntata del 26 aprile 2015: la lite tra Vittorio Sgarbi e il figlio Carlo e il racconto di Claudia Galanti

maurizio_costanzo_show_r439
Maurizio Costanzo

Nella puntata del Maurizio Costanzo Show dedicata ai figli, abbiamo visto protagonisti anche Rudy Zerbi e Davide Mengacci. Zerbi ha raccontato come ha scoperto che il suo padre naturale era il noto presentatore tv: “Sono rimasto di stucco, è stato uno shock abbastanza forte”. Rudy ha anche spiegato di avere tre papà: “Sono tutti e tre veri per me. Uno è il mio padre naturale, uno è Roberto Zerbi che è l’uomo che mi ha riconosciuto e uno è il secondo marito di mia madre”. Clicca qui per vedere la clip video.

Ieri sera è andata in onda su Rete 4 la terza puntata della nuova stagione del Maurizio Costanzo Show. Nell’ultimo appuntamento abbiamo visto il conduttore intervistare Claudia Galanti: la showgirl ha parlato della perdita della figlia Indila, scomparsa a soli nove mesi lo scorso 4 dicembre. Il tema della puntata era infatti quello della famiglia e del rapporto genitori-figli. Clicca qui per rivedere la puntata di ieri del Maurizio Costanzo Show.

Perde telespettatori e punti di share la terza puntata del Maurizio Costanzo Show, lo storico talk tornato in tv dopo anni di assenza. L’ultima puntata, andata in onda su Rete 4 ieri, ha registrato il 5.79% di share conquistando l’attenzione di 1.371.000 telespettatori. Era andata meglio la seconda puntata: settimana scorsa il Maurizio Costanzo Show aveva infatti potuto contare su 1.495.000 spettatori che gli avevano permesso di raggiungere il 6.23% di share.

La terza puntata del Maurizio Costanzo Show ha preso il via ieri sera, domenica 26 aprile 2015, su Rete 4. Il tema prevalente della puntata è la famiglia. Ben dodici ospiti in studio che si alternano tra racconti professionali e rivelazioni personali. Oltre al ritorno di Sgarbi e di suo figlio Carlo, sono presenti anche Rudy Zerbi con il papà Davide Mengacci, la figlia di Alberto Castagna e la modella e show girl Claudia Galanti. Gli ospiti sono stati scelti per parlare dell’argomento famiglia nelle diverse sfaccettature. Il programma inizia con una nota del conduttore Maurizio Costanzo riferita al fastidio dato con gli ascolti della sua trasmissione al programma di Piero Chiambretti, in onda sulla rete concorrente dello stesso gruppo. Intanto in studio si aspetta l’arrivo di Vittorio Sgarbi. Il critico d’arte si fa attendere come una diva. Costanzo presenta gli ospiti del programma. Emma Marrone e Fedz entusiasmano il pubblico al punto che Nancy Brilli chiede, con tono scherzoso, qualche urletto anche per lei. Si entra subito nel tema della puntata con Rudy Zerbi ed il papà Mengacci. Lui ed il conduttore non si sono frequentati molto. Rudy ha saputo dopo 30 anni dell’esistenza di suo padre. Ha ricordato il trauma subito nonostante non fosse più un ragazzino.

La madre glielo fece conoscere in una notte di Natale attraverso la visione di un programma televisivo. Rudy è cresciuto con tre uomini diversi ed ognuno è stato per lui come un vero padre, soprattutto quello che lo ha riconosciuto come figlio. I due si raccontano vicenda poi è il turno di Massimo Lopez. le sue imitazioni sono sempre richieste ed apprezzate dal pubblico. Si esibisce con quella di Maurizio Costanzo ma poi gli viene richiesto di cimentarsi con Papa Giovanni Paolo secondo e quello emerito Ratzinger. Interpreta anche il suo cavallo di battaglia Sinatra. In studio finalmente arriva Sgarbi. La serata non si presenta felice già dal saluto rivolto al figlio con una semplice stretta di mano. Mengacci e Sgarbi si punzecchiano un pò fra battute più o meno colorite del tipico linguaggio “sgarbiano”. Fedez invece inizia a parlare di sua mamma descrivendola come una grande manager. La donna però non ama le luci della ribalta. La si intravede appena. Il cantante si esibisce dal vivo ricevendo applausi ed urla dal pubblico in studio. La figlia del compianto Alberto Castagna, Carolina, parla invece di suo padre e del rapporto tra loro due. Rivela che era un papà geloso. Lei non amava la sua notorietà ma ammette di averla apprezzata durante una gita a Gardaland. La ragazza non fa parte del mondo dello spettacolo. Studia medicina a Tirana. Rivela una curiosità: usa i telegatti del padre come fermaporte. Anche Costanzo racconta un episodio personale del suo rapporto con Castagna. Durante una visita in ospedale Alberto gli confidò il suo desiderio di voler vivere il più a lungo possibile per potere stare accanto alla figlia. Costanzo spera che venga fatta una trasmissione in suo onore, mentre Sgarbi ipotizza un premio televisivo alla memoria del noto conduttore.

Il figlio di Sgarbi invece parla della madre e dice che per lui è stata entrambi i ruoli di genitore. Sgarbi ribatte che lui passava 1 milioni al mese alla mamma/papà. La miccia inizia ad accendersi. Carlo Brenner Sgarbi continua dicendo che nelle presentazioni ufficiali lui usava solo il cognome Brenner. Anche Emma intanto inizia a parlare del rapporto con i suoi genitori. Il padre era orgoglioso di lei ed amava sentirla cantare. Tra un’imitazione di Lopez ed un commento dei vari ospiti presenti, Sgarbi ne approfitta per presentare il suo libro parlando del meraviglioso Rinascimento italiano. Maurizio Costanzo confida al figlio Carlo di essere sempre stato imbarazzato di fronte alla grande cultura del padre. Ma la miccia tra Sgarbi ed il figlio si è consumata ed è arrivata alla polveriera. Sgarbi esplode nel suo solito linguaggio forbito e dai toni alti rimproverando al figlio di non apprezzarlo realmente, di parlare sempre della madre e mai di lui che in fondo ha provveduto cospicuamente al suo mantenimento. Tra i due nasce un lungo battibecco. Il figlio sostiene di non averlo avuto come guida, come maestro educativo e Sgarbi sostiene che l’educazione invece sia un orrore. Lui in effetti è spesso l’immagine concreta del suo pensiero. I toni si sono alzati troppo. Costanzo cerca di far tornare l’ordine ma tutti sanno che quando Sgarbi parte per la tangenziale è difficile rimetterlo in riga. L’atmosfera assume un tono decisamente più pacato e discreto quando in studio arriva Claudia Galanti.

La modella paraguaiana racconta la tragedia vissuta per la morte del figlio. Solo la forza ricevuta dagli altri figli le ha permesso di andare avanti. Costanzo intanto riprende Sgarbi e Nancy Brilli che parlottano tra di loro, invitandoli ad ascoltare in silenzio la storia di una mamma che ha perso il suo bambino. Sgarbi non accetta il rimprovero ed inizia una polemica sterile, alza i toni ancora una volta e poi, com’è nel suo stile si alza e se ne va. Maurizio Costanzo, gran signore e conduttore di grande esperienza minimizza invitando a concentrarsi sull’opportunità che si è liberato un posto… (ha voluto alludere ad una probabile uscita di scena definitiva del critico dal suo salotto?) Claudia Galanti riprende il suo drammatico racconto. Poi la trasmissione si avvia verso la fine con il racconto della Brilli sul rapporto con il padre, un’altra esibizione di Massimo Lopez ed un fuori programma di Emma che canta la canzone Amami. Il tradizionale saluto con il sax suonato da Maurizio Costanzo termina la penultima puntata di un programma storico di grande successo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori