STRISCIA LA NOTIZIA/ Ascolti in leggero calo, share al 18.37%. Riassunto ultima puntata e news di oggi, 4 aprile 2015

- La Redazione

Striscia la notizia otrna in onda anche oggi, sabato 4 aprile 2015 con una nuova puntata: nell’attesa, ecco cosa è succeso ieri e i dati di ascolti del Tg satirico di Antonio Ricci

striscia_scrittar_r439
Striscia la notizia
Pubblicità

Ficarra e Picone si preparano per condurre unaltra puntata di Striscia la notizia che prenderà il via stasera, sabato 4 aprile 2015, su Canale 5: gli ascolti registrati dal programma, ultimamente, hanno fatto gioire casa Mediaset e anche lideatore del Tg satirico, Antonio Ricci. La puntata di ieri ha raggiunto uno share del 18.37% con 4 milioni e 458 mila telespettatori totali: non certo paragonabile al traguardo del giorno precedente (più di 5 milioni con il 20.82%), ma in ogni caso un risultato davvero buono. In attesa di scoprire di che cosa si occuperanno oggi, ecco il riassunto della puntata di ieri: dopo l’introduzione al programma, in cui i comici Ficarra e Picone salutano il pubblico con l’ormai celebre ciao bimbi e ciao bimbe iniziano a parlare dell’argomento del giorno: la vicenda che ha visto coinvolto, senza essere indagato, l’Onorevole Massimo D’alema ed il Partito Democratico in generale. Non manca ovviamente un commento dolce amaro sulla totalità degli uomini politici italiani. Dopo è subito il turno della parodia di una maialina dei cartoni animati; Peppa Pig in versione pasquale. Francesco boccia del PD, Angelo Bonelli dei Verdi e l’immancabile Pippo Civati del PD sono gli onorevoli intervistati dalla simpatica macchietta.

Pubblicità

Chiede cosa vogliono trovare nell’uovo di pasqua ed i loro programmi per le feste pasquali. A Pippetto invece, così Peppia Pig chiama l’Onorevole Civati tenta di fargli accettare di trascorrere con lei almeno la Pasquetta. Non riesce nell’intento ma conquista un bacino ed un selfie tutto per lei. Il mago Casanova mostra il lieto fine di un suo precedente servizio e il conseguente scioglimento della bacchetta magica. Il comune di Amalfi ha finalmente fatto realizzare un monta scale per consentire al signor Bruno, purtroppo su una sedia a rotelle in maniera permanente, di poter uscire e rientrare dalla propria abitazione superando così la barriera architettonica di lacune scale che lo costringevano a restare in casa. L’inviato Moreno Morello invece presenta una storia tutta italiana che vede i bugiardini dei medicinali in primo piano. In alcuni ospedali italiani sono state riscontrate confezioni di alcuni medicinali destinate a paesi stranieri, con il foglietto delle indicazioni terapeutiche scritto nella lingua del paese a cui sono destinate. Un caso eclatante che mette a rischio la salute dei pazienti.

Pubblicità

Il mitico Valerio Staffelli invece torna a parlare degli autisti dei tram milanesi che non rispettano i semafori. Torna dal presidente della municipalizzata che, per tutta risposta gli notifica una multa per aver disturbato l’autista mentre era alla guida. I vigili urbani però smentiscono la fattezza della cosa e elogiando invece Staffelli e chiunque si adoperi per segnalare agli autisti quando commettono l’infrazione. Anche Fabio e Mingo hanno buone notizie. Viene mostrato un servizio in cui si constata che il comune di Ginosa, in provincia di Taranto ha ricostruito un ponte crollato a causa di un’alluvione. La recente puntata si conclude con la rubrica “I nuovi mostri. La classifica della rubrica vede il giornalista Michele Inserra al quinto posto per via di alcune sue dichiarazioni apparentemente a favore della criminalità organizzata, costringendo la conduttrice a discostarsi da queste dichiarazioni. L’Onorevole Razzi invece conquista il quarto posto con la propria inedita canzone che ripropone alcune sue famose dichiarazioni come la celebre “fatti li..tuoi”. Al terzo posto invece le performance danzanti di una concorrente del programma “Forum”. Il secondo posto invece è stato conquistato dal programma “Italia’s got talent” grazie alle esibizioni mostruose di alcuni concorrenti. Il trono del primo spetta invece ad un video del web che mostra alcuni pappagallini intenti ad imitare il pianto di un bebè e la risata di un uomo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori