GREYS ANATOMY 11/ Anticipazioni puntata 6 aprile 2015: Arizona e la Herman sempre più vicine. Video promo

- La Redazione

Grey’s Anatomy 11, anticipazioni puntata 6 aprile 2015 dal titolo “Guardare la fine”: Amelia tiene una conferenza sul tumore della dottoressa Herman e l’ospedale inizia a interessarsi

Greys-Anatomy-Meredith-DerekR439
Grey's anatomy
Pubblicità

In questo tredicesimo episodio dell’undicesima stagione di Grey’s anatomy in onda questa sera su Fox Life vedremo Amelia Sheperd impegnarsi con ogni sua forza per trovare un modo per eliminare il tumore al cervello di Nicole Sheperd. Come vediamo nel video promo, le intenzioni della neurologa sono chiare: non vuole semplicemente allungare l’aspettativa di vita della collega di qualche mese, ha intenzione di salvarle la vita asportando completamente il tumore. Ecco il video promo

Nella scena d’apertura di questa tredicesima puntata dell’undicesima stagione di Grey’s anamoty in onda questa sera su Fox Life, vedremo Nicole Herman riflettere sugli ultimi interventi che ha intenzione di eseguire prima dell’operazione. Con lei ci sarà Arizona, che con il suo entusiasmo compenerà l’atteggiamento “brontolone” della sua mentore. In questa scena iniziale vedremo anche Owen portare un caffè ad Amelia Sheperd: la neurologa tenterà però di non fare troppa conversazione con lui per non distrarsi dal suo studio sul tumore di Nicole Herman, la grande operazione che si sta preparando ad affrontare per salvare la vita della dottoressa neonatale. Clicca qui per vedere la scena

Pubblicità

Continuano gli appuntamenti con lundicesima stagione di Greys Anatomy su Fox Life: stasera, lunedì 6 aprile 2015, va in onda il tredicesimo episodio, intitolato Guardare la fine. Prima di scoprire le anticipazioni, ecco dove siamo rimasti la scorsa settimana: Ben (Jason George), insieme a suo fratello Curt (Benjamin Patterson) e Miranda (Chandra Wilson), sparge le ceneri del padre nellaccampamento in cui erano soliti fare campeggio ma, mentre scalano un crinale per ritornare indietro, Curt si sente male e sviene, rotolando giù per il crinale. Arrivato in ospedale, Curt viene visitato da Meredith (Ellen Pompeo) che non rileva nulla di particolare finché non fa pressione sul fianco destro e il ragazzo lamenta dolori in quellarea, quindi decide di fare degli esami più approfonditi. I risultati mostrano una milza ingrossata e la presenza di un alto livello di estrogeni, così Meredith inizia ad avere un sospetto che viene poi confermato da Curt.

Pubblicità

Non riuscendo a capire cosa stia accadendo, Ben prima pensa che il fratello abbia cominciato a drogarsi poi, avendo appena perso il padre per un tumore al colon, teme il peggio e vuole che siano fatti altri esami. Anche Miranda, però, come Meredith, intuisce che cè qualcosa sotto perché Curt non ha peli sul petto né sulle braccia e si fa le sopracciglia, quindi parla col cognato che le racconta la verità. In ospedale arriva anche una ragazza di nome Hilary (Amelia Rose Blaire) che, in seguito a uno svenimento, è caduta da una rampa di scale di cemento al parco mentre il fidanzato Todd (Charlie Bodin) stava per farle la proposta di matrimonio. Sulla barella, Hilary riprende i sensi ma appena Todd comincia a parlarle promettendole che non lascerà mai il suo fianco, lei sviene di nuovo. La risonanza mostra che durante la caduta Hilary ha subito unemorragia di unarteria del cranio e Amy (Caterina Scorsone) dovrà operarla, mentre Callie (Sara Ramirez) e Jo (Camilla Luddington) si occuperanno della frattura al ginocchio, ma non cè nulla che apparentemente spieghi gli svenimenti, così alla fine Hilary è costretta a confessare di aver finto gli svenimenti ogni volta che il fidanzato ha provato a farle la proposta perché non sa come dirgli di no.

Allennesimo finto svenimento della ragazza, Callie decide di prendere in mano la situazione e dice lei a Todd che Hilary vuole lasciarlo. Per evitare che Ben reagisca in malo modo quando Curt gli dirà cosa sta accadendo davvero, Miranda anticipa al marito che il ragazzo è un transgender in piena transizione perché sidentifica con una donna e vuole vivere come tale. Inizialmente Ben crede che si tratti di uno scherzo ordito dal fratello ma poi capisce che è vero e vorrebbe che Curtis si sottoponesse a un consulto psicologico perché teme sia sconvolto per la morte del padre. Dopo lintervento, finalmente Curt trova il coraggio di confessare la verità a Ben ma lui reagisce male perché non accetta che il fratello gliene abbia parlato solo ora. Visto che Ben rifiuta la cosa, Miranda affida Curtis nelle mani di Jackson (Jesse Williams). 

Richard (James Pickens Jr) e Catherine (Debbie Allen) finalmente si chiariscono e cercano di riallacciare i rapporti. Catherine gli chiede di assisterlo durante un’operazione ma se ne serve come scusa per chiedere un consulto di chirurgia plastica a Jackson per controllare come stanno lui e April poiché il figlio le ha chiesto di mantenere un po’ le distanze. Quando Catherine suggerisce a Jackson di trovare qualcosa con cui occupare i pensieri per lasciare un po’ di spazio ad April, Richard capisce che la donna l’ha usato e la affronta. Dopo l’operazione, Catherine gli spiega che prima di procedere con la loro relazione lui dovrebbe capire se può accettare la maniera in cui è fatta perché mentre a volte ne sembra attratto, in altri momenti il suo modo di fare energico lo ferisce. Maggie (Kelly McCreary) chiede a Meredith come sia andato il suo weekend con Derek con molta insistenza, ma lei sfugge alle domande finché lei stufa le dice che sa che non è andata a Washington perché Derek ha chiamato tre volte chiedendole dove fosse e lei ha dovuto mentire per coprirla.

Meredith prima le dice che non sta tradendo Derek ma che in ogni caso non sarebbero affari suoi, poi le confessa di non aver avuto il coraggio di prendere l’aereo e di essere rimasta due giorni chiusa in una camera d’albergo per la vergogna. Maggie si scusa per averle fatto pressioni e la abbraccia per consolarla della brutta esperienza. Quella sera Meredith confessa ad Alex (Justin Chambers) che stare in albergo da sola è stato magnifico e che non è partita soprattutto per il timore che, se avesse incontrato Derek, avrebbero finito per ricominciare a litigare furiosamente. Amy si presenta alla porta della roulotte di Owen (Kevin McKidd) con una bottiglia di acqua in mano dicendo di essere passata a salutarlo e, siccome di solito le persone quando vanno a trovare qualcuno portano una bottiglia di vino ma lei non beve più, ha portato dell’acqua. Poi comincia a incartarsi con le parole, saluta e fa per andarsene quando Owen la ferma e la bacia.

Grey’s Anatomy 11, trama puntata 6 aprile 2015 – Tutti i medici dell’ospedale cominciano a interessarsi al caso del tumore della dottoressa Herman quando Amelia tiene una conferenza che spiega la complessità dell’intervento chirurgico. Intanto Nicole e Arizona si avvicinano sempre più mentre affrontano casi d’interesse clinico maggiore, soprattutto quando devono occuparsi dell’operazione di una donna che Miranda ha particolarmente a cuore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori