VINCITORE IL BORGO DEI BORGHI 2015/ La classifica completa: Montalbano Elicona è il borgo più bello d’Italia. La video replica della puntata

Il borgo dei borghi, anticipazioni puntata speciale di Alle falde del Kilimangiaro 5 aprile 2015: la finale che decreterà chi otterrà iltitolo di Borgo più bello d’Italia

06.04.2015 - La Redazione
Kilimangiaro_Vergassola_Camila_borgo
I presentatori di Kilimangiaro Summer Nights

Ieri sera nella puntata speciale di Kilimangiaro – Il Borgo dei Borghi il comune di Montalbano Elicona in Sicilia è stato eletto borgo più bello d’Italia classificandosi prima del comune campano di Monteverde e di quello di Castel Sardo in Sardegna. Chi volesse rivedere le bellissime immagini che raccontano questi gioielli del nostro territorio può rivedere la puntata grazie al servizio di video replica proposto da Rai Tv: clicca qui per vedere la puntata di ieri di Kilimangiaro – Il Borgo dei Borghi.

La puntata speciale di Kilimagiaro – Il Borgo dei Borghi andata in onda ieri sera su Rai Tre in occasione della festa di Pasqua per eleggere il borgo più bello d’Italia ha incollato davanti al televisore 1.536.000 telespettatori. Un risultato discreto, che però ha permesso a Rai Tre di fare meglio solo di La7: con il 6.49% la terza rete Rai si è infatti classificata penultima nella corsa degli ascolti di ieri sera rispetto alle principali reti in chiaro.

In occasione delle festa di Pasqua, Rai 3 ha ospitato la finale di Kilimangiaro – Il Borgo dei Borghi: il vincitore è stato il comune di Montalbano Elicona, in Sicilia. Sul secondo gradino del podio, invece, si è piazzato il comune campano Monteverde e la medaglia di bronzo, infine, lha portata a casa la Sardegna con il suo Castel Sardo. I telespettatori che hanno seguito la puntata di ieri e che si sono dati da fare per votare il loro preferito sul web nei giorni precedenti, commentano così il vincitore sulla pagina Facebook ufficiale: Io non l’avevo votato però sono contenta che abbia vinto perché è davvero bellissimo!!!!, Evviva Montalbano Elicona, evviva tutti i borghi d’Italia. Abbiamo un paese pieno di ricchezze da rivalutare, Evviva Montalbano Elicona! Un tesoro nascosto che finalmente é stato scoperto! Evviva la Sicilia che venga conosciuta anche per i suoi tesori nascosti come Gangi e Montalbano Elicona! e anche la Sicilia…unica!. .

Montalbano Elicona è il borgo vincitore de Il Borgo dei Borghi 2015. Arriva secondo a Il Borgo dei Borghi 2015 Monteverde, in Campania, borgo in provincia di Avellino. Monteverde unisce le bellezze architettoniche del borgo con un paesaggio naturale che colpisce lanima. Una delle manifestazioni più caratteristiche è il Grande Spettacolo dellAcqua, realizzta sul bacino artificiale del lago di San Pietro con lausilio di attori di fama nazionale, che accompagnavano con la narrazione spettacoli di balletti giochi dacqua e luci.Al terzo posto de Il Borgo dei Borghi 2015, arriva Castel Sardo. Un borgo che sorge a picco sul mare, in una miriade stupende di calette dallacqua cristallina, sviluppato su una antica pianta medievale e caratterizzato dai mille e mille scalini che uniscono tutta la cittadina, vera e propria rocca incastonata in un paesaggio naturale mozzafiato, su un promontorio che si allunga sul mare. La quarta posizione de Il Borgo dei Borghi 2015 la occupa il borgo toscano di Pitigliano. Splendido borgo della Toscana, che sorge su uno sperone di tufo naturale, su cui – senza soluzione di continuità – vengono costruite le case, che si ergono su un dedalo di grotte scavate nel tufo, in cui invecchia il vino di Pitigliano. Un meraviglioso bianco che ha vinto premi in tutto il mondo. La quinta posizione de Il Borgo dei Borghi 2015 se lo aggiudica la perla del Tavoliere, Bovino. Un borgo in provincia di Foggia, che sorge su tre colli, dalle famose sette chiese. Un borgo poetico, ventoso e caratterizzato da una ragnatela di vicoli da cui il vento – secondo la tradizione – veniva scacciato a suon di campane, o meglio della più grande campana della basilica.

Va in onda questa sera su Rai 3 Il Borgo dei Borghi 2015. Nel programma condotto da Camila Raznovich verrà eletto il “Borgo più bello d’Italia”. I venti finalisti si sono sfidati sul sito della trasmissione, dove sono pervenute più di 300mila preferenze. Di ciascun borgo in gara scopriremo luoghi, tradizioni, cibi e folclore attraverso i filmati.  Vi  ricordiamo che oltre a poter vedere “Kilimangiaro – Il borgo dei borghi” sintonizzandovi su Rai 3, il programma sarà trasmesso in diretta streaming su Rai Tv: cliccando qui  

Torna questa sera Kilimangiaro con lo speciale Il Borgo dei Borghi 2015, chi tra i 20 finalisti sarà incoronato vincitore? Lo scorso anno è toccato a Gangi, l’unico comune in provincia di Palermo a partecipare all’edizione, riuscendo a portarsi a casa il titolo di Borgo dei Borghi 2014. Il paese siciliano ha sbaragliato la concorrenza di Bosa (Oristano, Sardegna) e Santa Severina (Crotone, Calabria). Sul finale di questo video RAI della puntata, possiamo vivere gli ultimi minuti e l’incoronazione del paese incoronato dall’allora conduttrice Licia Colò. Clicca qui

Venti borghi finalisti e un solo vincitore. Con uno speciale Kilimangiaro- Il Borgo dei Borghi, Raitre ci tiene compagnia questa sera. Camila Raznovich e Dario Vergassola torneranno alla conduzione del programma con la finalissima di questa sera. Anche su twitter, la rete ricorda l’appuntamento di questa sera postando questo messaggio che dice: “Buona Pasqua dal #Kilimangiaro! Vi aspettiamo questa sera alle 21:05 su @RaiTre per scoprire quale sarà il #BorgoDeiBorghi 2015“.

La finale di Kilimangiaro – Il Borgo dei Borghi prenderà il via stasera, domenica 5 aprile 2015, su Rai 3: sono venti i borghi finalisti che si sfideranno per ottenere il titolo di Borgo più bello dellItalia, sotto labile conduzione di Camila Raznovich e Dario Vergassola. Le località erano inizialmente in 40, due per ogni regione, ma si sono ridotte a venti grazie al televoto ad eliminazione diretta proposto ai telespettatori. Ecco dunque i nomi dei venti finalisti: Antagnod (Valle dAosta), Neive (Piemonte), Borgio Verezzi (Liguria), Sabbioneta (Lombardia), Vipiteno (Trentino Alto Adige), Montagnana (Veneto), Magagna (Friuli Venezia Giulia), Brighella (Emilia Romagna), Pitigliano (Toscana), Treia (Marche), Montefalco (Umbria), Sperlonga (Lazio), Civitella del Tronto (Abruzzo), Frosolone (Molise), Monteverde (Campania), Venosa (Basilicata), Bovino (Puglia), Gerace (Calabria), Castelsardo (Sardegna) e Montalbano Elica (Sicilia). Tramite il voto proposto sul sito ufficiale della trasmissione, che ha ricevuto più di 300.000 preferenze, verranno decretati i primi gradini del podio. Loccasione sarà ottima anche per andare alla scoperta delle tradizioni, della storia, del cibo e del folklore caratteristici dei luoghi che verrano portati sul piccolo schermo.

CLASSIFICA COMPLETA IL BORGO DEI BORGHI 2015

1° – Montalbano Elicona (Sicilia)

2° – Monteverde (Campania)

3° – Castel Sardo (Sardegna)

4° – Pitigliano (Toscana)

5° – Bovino (Puglia)

6° – Brighella (Emilia Romagna)

7° – Gerace (Calabria)

8° – Venosa (Basilicata)

9° – Montagnana (Veneto)

10° – Neive (Piemonte)

11° – Borgio Verezzi (Liguria)

12° – Civitella DelTronto (Abruzzo)

13° – Antagnod (Valle d’Aosta)

14° – Magagna (Friuli Venezia Giulia)

15° – Frosolone (Molise)

16° – Sabbioneta (Lombardia)

17° – Treia (Marche)

18° – Vipiteno (Trentino Alto Adige)

19° -Sperlonga (Lazio)

20° – Montefalco (Umbria)

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori