LA MOGLIE DI UN UOMO RICCO/ Su La 7 il thriller con Halle Berry e Peter Greene

- La Redazione

Stasera, mercoledì 8 aprile 2015, su La7 va in onda il film La moglie di un uomo ricco, un thriller con Halle Berry come protagonista. Vediamo la trama della pellicola

la7-logo
Il film è in onda su La7 in prima serata

Per il prime time di stasera la proposta di La 7 ai suoi telespettatori si chiama “La Moglie di un uomo ricco“. Si tratta di un thriller interessante, ma poco noto al grande pubblico, datato 1996 e diretto da Amy Holden Jones; meritevole di essere riscoperto, anche grazie al suo cast di tutto rispetto che ne impreziosisce i contenuti. Vediamo la trama. Josie (Halle Berry) è la giovane sposa del ricco dirigente televisivo Tony Potenza (Christopher McDonald). Il suo non è quello che può definirsi un matrimonio felice: il marito, tra l’altro parecchio più anziano di lei, la trascura. Josie trova comunque il modo di consolarsi con tutte le altre cose che la sua vita le riserva: la sua bellezza, un’esistenza contraddistinta da vizi e lusso, una splendida casa, e anche un amante capace di appagarla sessualmente. Tuttavia, la donna sente comunque prevalere dentro di sé un forte senso di insoddisfazione.

Anche per questo, forse, decide di concedersi una breve vacanza lontana dal coniuge, durante la quale si ritroverà a conversare in un bar con lo sconosciuto Cole Wilson (Peter Greene). La donna, forse anche un po’ alticcia, si spinge fino al punto di confidare all’estraneo come, forte di un solido accordo prematrimoniale che la lascerebbe ricca, per lei sarebbe un’autentica benedizione la prematura dipartita del consorte. Pochi giorni dopo il ritorno di Josie a casa, Tony finirà col perdere realmente la vita, in circostanze misteriose e solo apparentemente casuali. Com’è inevitabile che accada in simili frangenti, la bella e ricca ereditiera diventa immediatamente anche la prima dei sospettati; la sua tranquillità dorata andrà improvvisamente in frantumi, e Josie si ritroverà a lottare tenacemente per fugare i sospetti che la circondano. Come se non bastasse, poco dopo anche Jack (Clive Owen), l’amante, verrà trovato morto. L’assassino, a tal punto, comincerà a perseguitare Josie, ricattandola. In un turbinio di colpi di scena la donna, sola e senza alcun sostegno, dovrà fronteggiare tanto le insidie rappresentate dagli inquirenti che indagano sul suo conto, quanto quelle condotte dalle minacce del suo stalker.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori