MISCHA BARTON / L’attrice trascina la madre in tribunale: hai rubato i miei soldi!

- La Redazione

Mischa Barton denuncia la madre manager di essersi arricchita alle proprie spalle. L’attrice sostiene di essere stata derubata dei propri soldi definendo sua madre avida e falsa

giustizia_tribunale_leggeR439
Immagini di repertorio (Infophoto)
Pubblicità

Mischa Barton, nota attrice di origini inglesi ma naturalizzata americana, ha citato presso il tribunale di Los Angeles la propria madre Nuala per essersi arricchita per anni alle proprie spalle. La ventinovenne nativa di Londra si è vista costretta a prendere questa importante e delicata decisione avendo appurato come la madre, che da ben venti anni vesti i panni di propria manager, abbia abusato della sua fiducia per accedere a vantaggi economici per svariati milioni di dollari. Secondo la Barton, la madre si sarebbe cointestata a sua insaputa la villa ubicata a Hollywood del valore di ben otto milioni di dollari e lanciato una linea di borse con tanto di apertura di boutique collegata, in una dei principali ed esclusivi quartieri di Londra, sfruttando il nome e limmagine della stessa Mischa Barton. Inoltre, Nuala avrebbe dichiarato alla figlia un compenso minore per il film The Hoarder che per lappunto vedrà tra i protagonisti lex star del telefilm O.C., in maniera tale da incassare il consueto 10% per la commissione più la differenza tra il compenso dichiarato e quello reale. Ora spetta al tribunale di Los Angeles mettere ordine in questa diatriba familiare che ha portato Mischa a definire la madre una persona falsa e avida capace di rubare i mie soldi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori