Il Commissario Montalbano / La pazienza del ragno, diretta streaming puntata 1 maggio 2015: la scomparsa di Susanna Mistretta

- La Redazione

Il Commissario Montalbano, La pazienza del ragno: anticipazioni puntata 1 maggio 2015. Si indaga sulla scomparsa di Susanna Mistretta, una giovane ragazza con la madre molto malata

commissarioMontalbano_zingaretti1R400
Il Commissario Montalbano

Questa sera su Rai Uno va in onda un nuovo appuntamento con Il commissario Montalbano. Nell’episodio della fiction in onda stasera, intitolato “La pazienza del ragno”, vedremo Montalbano indagare sulla scomparsa della giovane Susanna. Aiutato da Fazio, il commissario seguirà una pista che porta a un parente della giovane. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere Il commissario Montalbano sintonizzandovi su Rai Uno, la fiction sarà visibile anche in diretta streaming su Rai Tv: cliccate qui per vederla

Rai Uno manderà in onda stasera l’episodio de Il commissario Montalbano “La pazienza del ragno”. La puntata della serie tv tratta dai racconti di Andrea Camilleri, è stata diretta da Alberto Sironi ed è andata in onda per la prima volta  in Italia il 7 marzo 2006. In quell’occasione l’episodio ha registrato degli ottimi ascolti: 30.44% di share e 8.241.000 telespettatori. La puntata riuscirà a ottenere lo stesso successo stasera?

Anche per questo venerdì sera Rai 1 proporrà la replica di un episodio de Il Commissario Montalbano, la famosa serie tv con Luca Zingaretti ispirata ai racconti di Andrea Camilleri. Oggi, 1 maggio 2015, verrà mandata in onda la puntata intitolata La pazienza del ragno. Montalbano si trova a indagare sulla misteriosa scomparsa di Susanna Mistretta, una ragazza appartenente a una famiglia benestante di Vigata che sta affrontando la grave malattia della madre. Giulia infatti soffre di unintensa forma di depressione che rende le sue condizioni sempre più critiche. Recatosi sul luogo dove si sono perse le tracce dalla giovane, Montalbano capisce che i rapitori hanno tentato di depistare le indagini, dal momento che il casco della ragazza e il suo zaino vengono ritrovati in luoghi molto distanti tra di loro.

Inoltre, una testimone conferma di aver visto una macchina fare retromarcia e andare via proprio nel momento identificato come quello della scomparsa. Nel frattempo, il padre di Susanna, Salvatore Mistrella, riceve la richiesta di riscatto corrispondente a 6 miliardi delle vecchie lire: ma è grazie allo zio della ragazza, Carlo – in grado di raccontare alcune storie di famiglia legate anche al fratello di Giulia, Peruzzo – che Montalbano si mette sulla pista giusta per sventare il sequestro



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori