TURANDOT / Su Rai 5 e in diretta streaming su Radio 3 l’opera di Puccini alla Scala di Milano per Expo 2015: la trama. Oggi, 1 maggio

- La Redazione

Inaugurazione Expo 2015: su Rai 5 la Turandot in diretta dal teatro alla Scala di Milano e su Radio 3 Rai. La famosa opera di Puccini sarà diretta dal maestro Riccardo Chailly

expo2015_R439
Expo Milano 2015

E’ iniziata al Teatro alla Scala di Milano la Turandot, l’opera di Giacomo Puccini in scena oggi e visibile in diretta su Rai Tre e Rai Radio3 (in quest’ultimo caso anche in streaming). “Chi quel gong percuoterà apparire la vedrà/ bianca al pari della giada/fredda come quella spada/è la bella Turandot!”, recita il coro dellatto primo dellopera lasciata incompiuta da Puccini, morto il 29 novembre 1924. Lopera, in tre atti e 5 quadri, fu completata da Franco Alfano e fu rappresentata per la prima volta il 25 aprile 1926 nellambito della stagione lirica del Teatro alla Scala di Milano. Il soggetto dellopera fu tratto dallomonima fiaba teatrale di Carlo Gozzi, il nome ispirato dalleroina di una novella persiana. Ecco la trama: Turandot, figlia dellimperatore, deve sposare un pretendente di sangue reale che riesca a sciogliere tre indovinelli da lei proposti, luomo che non sarà in grado di risolverli però sarà decapitato. Tra gli sfortunati, cè il principe di Persia che, non essendo riuscito a svelare gli indovinelli, dovrà essere giustiziato al sorgere della luna. Anche il giovane Calaf, stregato dalla bellezza di Turandot, decide di tentare e lei accetta la sfida. Calaf riesce a risolvere gli enigmi e la principessa disperata invoca il padre supplicandolo di non consegnarla allo straniero. Calaf allora propone un patto alla bella principessa: se lei indovinerà il suo nome prima dellalba, la scioglierà dal giuramento e egli le donerà la sua vita. Si scatena dunque la caccia al nome, tra torture e tentativi di corruzione. Ma sarà lo stesso Calaf a dare il suo nome alla principessa per non umiliarla. La principessa dichiarerà che il nome del giovane è Amore, gettandosi tra le sue braccia.

Questa sera, venerdì 1 maggio 2015, a partire dalle ore 19,40 al Teatro alla Scala di Milano, va in scena la “Turandot“, opera di Giacomo Puccini che segna l’inaugurazione della programmazione scaligera per Expo 2015. Lo spettacolo si terrà a Milano da oggi fino al 31 ottobre 2015, con la direzione del maestro Riccardo Chailly. Questa sera potrà essere seguito in diretta tv sulle frequenze di Rai 5 ed in diretta radio su Radio 3 Rai, e che viene messo in scena per la regia di Nikolaus Lehnhoff con diversi interpreti di caratura internazionale. Infatti, a vestire i panni di Turandot sarà Nina Stemme mentre il principe Calaf sarà interpretato da Aleksandrs Antonenko , Maria Agresta nel ruolo di Liù e Alexander Tsymbalyuk sarà Timur. Tanta attesa per questo evento nellevento, anche per gustare il finale di questa straordinaria opera di Giacomo Puccini, che in questo caso è quello di Luciano Berio che, tra le altre cose, è per la prima volta proposto al pubblico nella classica forma scenica. Si tratta di un lavoro effettuato da Berio allinizio del terzo millennio, basato su 23 dei complessivi 30 schizzi lasciati da Puccini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori