DEJA VU – CORSA CONTRO IL TEMPO/ Su Rai 3 il film con Denzel Washington e Paula Patton. Trailer

- La Redazione

Déjà vu Corsa contro il tempo è un film di genere azione fantascienza, girato e prodotto nellanno 2006 per la regia di Tony Scott. Ecco la trama del film in onda su Rai Tre

Telecomando_TvR439
Fotolia

Su Rai tre va in onda questa sera il film Déjà vu Corsa contro il tempo con Denzel Washington, Val Kilmer, Paula Patton, Bruce Greenwood, Adam Goldberg, James Caviezel, Elden Henson, Erika Alexander, Rich Hutchman, Matt Craven, Donna W. Scott, Elle Fanning, Brian Howe, Enrique Castillo, Mark Phinney per la regia di Tony Scott. la storia di un agente dellFbi, che dopo un devastante attentato su un traghetto a New Orleans, Clarin viene chiamato ad indagare. Nello stesso giorno viene compiuto un omicidio di una giovane donna, Claire, che Clarin conosce. LFbi gli metterà a disposizione una macchina che gli consentirà di fare una corsa contro il tempo riuscendo così a salvare la vita della ragazza (clicca qui per vedere il trailer del film).

Déjà vu Corsa contro il tempo è un film di genere azione fantascienza, che va in onda stasera su Rai Tre, girato e prodotto nellanno 2006 per la regia di Tony Scott, mentre il soggetto è stato scritto da Bill Marsilii e Terry Rossio che peraltro hanno collaborato per la stesura della sceneggiatura. Questo interessante film prodotto negli Stai Uniti dalle case Touchstone Pictures, Scott Free Productions e Jerry Bruckheimer Films, ha una durata che nella sua versione originale ed al netto dei passaggi pubblicitari è pari a 2 ore ed 8 minuti mentre nel cast sono presenti James Caviezel, Adam Goldberg e Elden Henson.

Ecco la trama. Ci troviamo nella bella città americana di New Orleans nello stato della Louisiana, con Doug Carlin (Denzel Washington), noto agente speciale dell’ATF e cioè della sezione tabacchi, alcolici e armi da fuoco, che è stato scelto per indagare su quanto successo a un traghetto fluviale con centinaia e centinaia di persone a bordo rimaste vittime di una tremenda esplosione in seguito alla quale esso è poi affondato. Sembrano esserci diversi elementi che lasciano pensare a un attentato terroristico, ma occorre fare molta attenzione a far partire determinati allarmismi in una città molto particolare come New Orleans. L’agente Doug incomincia le sue ricerche e rinviene sul luogo dell’esplosione e più precisamente lungo le rive del fiume, il corpo di una donna che scopre chiamarsi Claire Kuchever (Paula Patton).

All’inizio l’agente penserà che la morte della donna sia stata causata dall’esplosione ma successivamente le indagini dimostreranno che chi ha causato l’esplosione del traghetto è stato anche l’assassino di Claire. Un duplice filo lega le due situazioni e quindi si intuisce che proprio nel passato delle donna ci possa essere la soluzione di questo spinoso caso. Nell’elaborazione grafica e computerizzata di ogni prova potenzialmente importante per incastrare l’attentatore, Doug capisce che ha bisogno di uno strumento  per risolvere il caso. Arriva in suo aiuto l’FBI nella persona di un agente di nome Andrew Pryzwarra (Val Kilmer) che lo recluta e gli affida uno strumento molto tecnologico e sorprendente. Con esso Doug potrebbe gestire informazioni e registrazioni digitali che hanno la capacità di ricostruire ed osservare il passato e quanto accaduto in esso.

Doug incomincia ad usare l’apparecchio e pian piano si accorge che grazie ad esso osservando il passato più recente potrebbe addirittura muoversi nel tempo e arrivare a prima dell’attentato e a quando Claire era ancora viva. La voglia di cambiare quanto accaduto e l’amore che incomincia a provare per la bella Claire lo convincerà a fare il possibile per arrivare all’attimo prima dell’attentato sia per provare ad evitare la morte a Claire, che ha capito di amare fortemente ma anche per prevenire il disastroso incidente al traghetto. Tuttavia ci sia accorge come il tentativo di cambiare il passato per migliorare il futuro possa avere delle conseguenze indesiderate non sempre positive. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori