HARRY POTTER E LA PIETRA FILOSOFALE/ Su Italia 1 il film con Daniel Radcliffe ed Emma Watson

- La Redazione

Stasera, sabato 16 maggio 2015, Italia 1 trasmette in prima serata il film fantasy “Harry Potter e la pietra filosofale”, con Daniel Radcliffe e Emma Watson. Ecco la trama

Foto-Mediaset
Mediaset

Stasera, sabato 16 maggio 2015, Italia 1 trasmetterà la pellicola “Harry Potter e la pietra filosofale“, la prima della saga tratta dai romanzi di J.K Rowling. Ecco la trama: Harry Potter (Daniel Radcliffe) orfano, si salva dall’attacco di un mago cattivo che ha tolto la vita ai suoi genitori Lily Evans (Geraldine Somerville) e James Potter (Adrian Rawlins). I professori di Hogwarts (scuola di magia e stregoneria), decidono così, sotto proposta del professor Albus Silente (Richard Harris), che il piccolo sopravvissuto deve rimanere il più possibile con gli zii e il cugino. I Dursley, famiglia composta da Vernon (Richard Griffithse), Petunia (Fiona Shawe) e dal figlio Dudley (Harry Melling), vivono insieme ad Harry a Privet Drive, poiché si tratta di una famiglia babbana, ovvero persone comuni che non hanno il dono della magia.

Trattato come una nullità dalla famiglia Dursley, il piccolo Potter si accorge di avere un dono speciale, infatti durante il compleanno del cugino viziato, Harry va allo zoo per festeggiare e lì riesce ad imprigionare dietro un vetro Dudley e a parlare con il pitone all’interno dello zoo. Tornati in casa, Harry ritorna alla sua normale vita finché, qualche giorno prima del suo undicesimo compleanno, riceve una lettera dalla scuola di magia e stregoneria di Hogwarts, ma lo zio, sapendo del passato dei genitori di Harry ed avendo giurato che la magia non doveva far parte della sua vita, strappa la lettera. Da quel giorno in poi innumerevoli gufi circondano la casa dei Dursley, finché finalmente Harry riesce a leggere la lettera a lui indirizzata.

Vista la situazione la famiglia adottiva, insieme al piccolo Potter, si trasferiscono su un’isola disabitata per non farsi trovare dalla magia. Al compimento dei suoi undici anni però Harry riceve una sorpresa che mai si sarebbe aspettato. E’ il mezzo-gigante Rubeus Hagrid (Robbie Coltrane) che, buttando giù la porta d’ingresso, consegna una torta e la lettera al piccolo Harry. Il piccolo mago inizia a far domande al mezzo-gigante chiedendo informazioni sul passato tra cui la vera versione della morte dei suoi genitori. Hagrid racconta di Lord Voldemort che ha ucciso i coniugi Potter e che solamente il piccolo Harry, portato via da lui stesso, da Silente e dalla professoressa Minerva McGranitt (Maggie Smith), era riuscito a cavarsela semplicemente con una cicatrice sulla fronte a forma di fulmine. Presa la decisione, Harry viene catapultato in un mondo nuovo, un mondo fatto di magia.

Inconsapevole di tutto, Harry apprende che il suo nome nel mondo magico è leggenda e che possiede alla Gringott innumerevoli ricchezze. Comprato tutto il necessario per la scuola, ed avendo incontrato il professore di arti oscure Quirinus Raptor (Ian Hart), Harry si reca al binario 9 dove conosce la famiglia Weasley. Durante il viaggio il piccolo Potter viene riconosciuto dai suoi compagni, tra cui lega con Ron Weasley (Rupert Grint) ed Hermione Granger (Emma Watson). Harry conosce anche Draco Malfoy (Tom Felton), ma tra i due scatta subito dell’antipatia che si mostrerà per tutto il suo anno ad Hogwarts. Entrato a scuola e vista la sfarzosità, Harry indossa il Cappello Parlante che, su volontà del piccolo mago, lo rende membro della casata di Grifondoro come i suoi nuovi amici Ron e Hermione, contrariamente Draco finisce tra i Serpeverde.

Durante le lezioni magiche Harry provando a difendere un suo compagno dal malvagio Draco, sfrutta la scopa e vola. L’atto viene subito notato dalla professoressa McGravitt che lo nomina il nuovo cercatore di Quidditch dei Grifondoro. Il piccolo Harry però viene notato dal professore Severus Piton (Alan Rickman) che terrà d’occhio il giovane mago. Durante le lezioni, Harry, Ron ed Hermione scoprono l’esistenza della Pietra Filosofale all’interno della scuola e, nell’intento di portarla via al professore Piton, scoprono l’inganno del professore Raptor che in verità nasconde in lui il malvagio Lord Voldemort. E’ durante il primo scontro con il Signore Oscuro che Harry capisce il suo destino, fato che verrà spiegato da Silente che mette in allerta Harry Potter. Sconfitto momentaneamente Voldermort, tutto ritorna alla normalità e Harry insieme alla sua casata usurpa il trono ai Serpeverde e Grifondoro si aggiudica la Coppa delle Case.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori