KLAUDIA PEPA / La ballerina pronta per il serale, un bacio ai fans prima della puntata (Amici 2015 squadra bianca, 16 maggio)

- La Redazione

Klaudia Pepa, amici 2015: la settimana della ballerina albanese, il suo modo di interpretare la danza, il rapporto con i fans e le prove per il serale

amici-14-maria-de-filippi_R439
Maria De Filippi

Questa sera 16 maggio 2015, nuova puntata per la quattordicesima edizione del serale di Amici 2015. Tutto ormai sembra pronto per questa sesta sfida che ancora una volta vedrà scontrarsi a suon di canzoni e balli la squadra bianca capitanata da Emma Marrone e la squadra blu capitanata da Elisa. Tutti gli allievi si dicono emozionati e adrenalinici per ciò che li aspetta. Sulla pagina ufficiale di Facebook di Amici 2015 si vede la ballerina Klaudia, appartenente alla squadra bianca, che lancia un bacio ai suoi fans e da appuntamento a stasera con una nuova puntata del ‘seralone’. Clicca qui per vedere il post

La ballerina di origini albanesi della squadra bianca, Klaudia Pepa nel corso della settimana si è impegnata oltre misura nella preparazione delle coreografie da proporre nel corso della prossima puntata del serale, trovando grande supporto nei fans che non hanno mancato di farle sentire il loro calore ed incitamento. Sulla pagina ufficiale del talent Amici sono stati pubblicati diversi video che ritraggono lallieva alle prese con le prove. Fra i tanti commenti ricevuti cè chi come Francesca che scrive Sei la perfezione ed altri che fanno presente Come balla lei non balla nessuno…. Vai klaaa e A me piace un sacco!. Tuttavia ci sono anche delle critiche per lei come Nessun dubbio sulla sua bravura ma al serale non ho ancora visto una coreografia dove lei possa dimostrare veramente la sua bravura e No non mi trasmette nulla!!!.

Klaudia Pepa è una delle concorrenti del programma Amici, condotto da Maria De Filippi. Il suo percorso artistico nella vita, quindi anche ad Amici, riguarda il ballo. Partecipa ad Amici con la squadra dei Bianchi, gestita dalla cantante Emma Marrone. Fin dal suo ingresso ad Amici 2015 la sua permanenza è stata un successo dopo l’altro. Se non fosse che dietro la sua preparazione c’è l’impegno costante di tutti i giorni, da oltre quindici anni, si potrebbe dire che è arrivata al finale senza fatica, ma sarebbe una bugia. Anche lei ha dovuto riprendere a studiare, seguire i consigli dei suoi insegnanti ed in alcuni casi dare anche dei correttivi al suo stile ed alla sua persona. Durante una puntata ha saputo di dover ballare la coreografia della canzone di Massimo Ranieri “Se bruciasse la città” da lui stesso cantata in studio, era emozionata ma raggiante. Massimo è conosciuto, amato e stimato anche nel suo paese ed a lei non poteva capitare migliore occasione per esibirsi. Ha affrontato le prove con tenacia fino alla sera del grande momento. La sintonia e la complicità tra il grande artista e la giovane ballerina si percepiva dai loro sguardi. La voce di Massimo cambiava tono, saliva e scendeva seguendo il ritmo dei passi di Klaudia e le sue movenze accompagnavano il ritmo della sua voce. Erano un binomio perfetto. Lorella Cuccarini li guardava compiaciuta e così anche gli altri giudici. Alla fine un tripudio di applausi per entrambi. In quel momento non erano più il grande artista e la giovane ballerina ma due interpreti che avevano fuso il loro modo di esprimersi in un’unica figura armonica fatto di parole, musica e movimenti del corpo. Poi balla anche sulle note della canzone di Emma “1 2 3”. Un genere completamente diverso da quello del grande Massimo Ranieri ma per Klaudia nessun genere musicale può far vacillare la sua bravura ed il suo personalissimo modo di interpretare la danza. Anche stavolta lascia tutti a bocca aperta. La Cuccarini, La Ferilli, Renga e persino la mitica Loredana Bertè guarda l’esibizione strabuzzando gli occhi per la meraviglia. Klaudia si muove sul palco con grazia ed armonia, agilità e sintonia con i diversi ritmi e soprattutto con grande competenza. Ad ogni cambio di nota il suo corpo reagisce d’istinto, lo percepisce nell’attimo stesso in cui avviene e non è mai presa alla sprovvista. Trasmette emozione al pubblico che la osserva, ancor prima di ammirarla. Ed è questo il suo segreto: far piacere il ballo anche a chi non ha competenza e per questo non cerca l’attimo perfetto ma l’emozione dell’insieme. Eppure chi l’avrebbe mai detto che proprio il suo coreografo durante alcune prove, riferendosi ad un precedente serale, avrebbe apostrofato lei e Cristian con un bruttissimo “avete fatto un pò schifo”. Un modo diretto probabilmente troppo duro. Klaudia allora ha lavorato duro e ha ballato in maniera impeccabile. Ancora una volta ha dato prova della sua bravura ma anche della sua genialità e del suo modo semplice di ballare ma al tempo stesso frutto di un lungo lavoro di preparazione. Intanto si avvicina la prossima puntata del serale ma soprattutto si avvicina sempre più la puntata del finale. Sono in molti a chiedersi se sarà la ballerina albanese a vincere questa edizione.

Klaudia Pepa nasce in Albania 23 anni fa. Si è avvicinata al mondo della danza a soli 5 anni e da quel giorno non si è mai fermata conquistando tanti successi. Nonostante la sua giovane età Klaudia Pepa è già una ballerina affermata nel suo pese. Ha fatto parte dell’Albanian Ballet sia come ballerina ma anche in veste di coreografa ed ha partecipato a numerosi spettacoli proposti dall’emittente del suo paese Tv Klan. Aveva ed ha diversi sogni nel cassetto, tra questi quello di potersi esibire in Italia. Da qui la scelta di scegliere il famoso programma italiano, la scuola di Amici. Uno dei trampolini di lancio più esclusivi per gli artisti nazionali ma anche di altri paesi. Klaudia Pepa è già legata con il vincolo del matrimonio al ballerino coreografo albanese Albi Nako. Il loro matrimonio è stato addirittura celebrato in diretta televisiva. I due sposini sono convinti di poter vivere la loro vita futura in Italia.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori