LUCA TUDISCA / Il suo selfie pre serale, riuscirà a passare alla fase successiva? (Amici 2015 squadra blu, 16 maggio)

- La Redazione

Luca Tudisca, amici 2015: la settimana del cantante siciliano che è tra i principali indiziati all’eliminazione, il rapporto con i fans e le prove per il serale

amici-14-maria-de-filippi_R439
Maria De Filippi

Nuova puntata questa sera sabato 16 maggio 2015 per il serale di Amici giunto alla sesta puntata. A distanza di poche ore dalla diretta i ragazzi delle due squadre per smorzare la tensione accumulata in vista delle esibizioni di questa sera, cercano di spassarsela divertendosi come matti. Nello specifico Luca Tudisca pubblica un post sul profilo ufficiale facebook di Amici in cui lo si ritrae insieme alla sua compagna di squadra, Virginia Tomarchio farsi un selfie con tanto di scritta ‘CHEEEEEEEEESE!’ . Clicca qui per vedere la foto.

Il cantante della squadra blu Luca Tudisca in questultima settimana ha dato fondo a tutte le proprie energie nel tentativo di prepararsi al meglio in vista del prossimo serale. Il cantante dopo lultima puntata era piuttosto rinfrancato per la buona performance offerta e soprattutto per aver raccolto tantissimi complimenti da parte dei giudici e degli ospiti. Tuttavia, da quanto emerso dai commenti degli allievi della squadra bianca, sembra essere proprio Luca il principale indiziato per leliminazione e questo ha scatenato la reazione dei fans che non gli hanno fatto mancare il proprio sostegno sui social network: Luca meritava molta più considerazione da parte del programma, ma ovviamente si preferiscono i soliti cliché tipo Briga, che sono personaggi che piacciono alle ragazzine, ma non hanno talento, Meriti più di tutti lì dentro! peccato che sia già tutto deciso e che non possano fare andare avanti una persona bella come te ma senza santi in paradiso… Sei il migliore! e Luca sei il migliore in assoluto!!.

Luca Tudisca è uno dei concorrenti del programma Amici trasmesso da canale 5 e condotto da Maria De Filippi. Si presenta come cantante, passione che ha sempre avuto fin da bambino. Nella scuola di Amici è tra gli allievi più grandi ma questo per lui non è stato assolutamente un problema. Si è esibito al talent Amici presentando diversi brani inediti che sono piaciuti al pubblico ed alla giuria, anche se non gli sono mancate diverse contestazioni. In un messaggio di presentazione e di auguri, è proprio Maria De Filippi che lo definisce un poeta che fa anche musica: le canzoni di Luca sono delle piccole poesie. Anche quando si esibisce in un mini brano come “Dove arrivo metto un punto”, una canzone che ha fatto sorridere sia il pubblico che tutto lo staff della trasmissione, Maria in testa, e chissà se qualcuno tra i presenti ad un certo punto non si sia chiesto: ma sta parlando con me? A Luca è anche toccata un’aspra critica della signora della canzone italiana Loredana Bertè. Dopo l’esibizione di Luca Tudisca insieme al bravissimo Nek, Loredana Bertè nella qualità di giudice del programma, dice al giovane cantante che la sua esibizione non gli è piaciuta. Sembrava che Nek si fosse doppiato da solo. Prova a dargli dei consigli che Luca recepisce solo come critiche, gli viene detto sostanzialmente di dare un imprinting più forte e più deciso al suo modo di esibirsi ed anche alle sue canzoni. La Bertè gli ha detto inoltre che come cantautore si deve ancora formare perché da un’immagine di se che non si comprende. A volte è fragile a volte invece è sicuro. Gli suggerisce poi di ascoltare un disco di Jimi Hendrix e suonare sopra quella musica con la sua chitarra. Elisa, la sua coach, non condivide e lo si vede dall’espressione del viso. Luca a questo punto inizia una polemica con Loredana Bertè che va oltre il senso della critica ricevuta. Il giovane artista sostiene, in risposta a Loredana che gli aveva citato Hendrix, che secondo lui l’innovazione è partire da zero, Loredana allora gli risponde che in questo caso è stato proprio uno zero. Lui non accetta e continua la polemica. Le dice che non può giudicarlo perché non lo conosce. In un altro attacco, quando Luca canta la canzone “Il soldato non vedente” Loredana definisce Luca banale e noioso, stavolta lui si indispone e le risponde per le rime dicendo che secondo lui ad essere banali sono le sue opinioni. Al commento di Loredana Bertè si associa anche Sabrina Ferilli, giudice anch’essa del programma. La bella attrice romana non ha visto di buon grado la polemica di Luca verso la Bertè ed anche lei fa un rimprovero al giovane artista. Gli dice in sintesi che la Bertè, dall’alto, della sua statura professionale, può permettersi di dire ciò che vuole, lui invece deve rispettare i ruoli ed attenersi al suo, cioè quello di uno studente che deve ascoltare i consigli dei più grandi, non solo d’età ma soprattutto artisticamente, e trarne insegnamenti atti a migliorare il suo stile e le sue tecniche, non polemizzare. Probabilmente Luca ha risposto alle critiche della Bertè perché il brano “Il soldato non vedente”era un pezzo al quale teneva tanto visto che prima dell’esibizione ha voluto mantenere la promessa di dedicarlo ad un amico che non c’è più, quasi commuovendosi al momento di formulare la dedica. Critiche a parte Luca è molto apprezzato dal pubblico e fra questi in molti hanno notato le sue qualità canore confrontandole con quelle degli altri cantanti della scuola ed affermando con certezza che Luca è uno dei migliori. Cantando con i Dear Jack però si è poi preso la sua rivincita. Ha infatti ricevuto i complimenti di Francesco Renga ed anche quelli di Loredana Bertè che stavolta ha commentato l’esibizione dicendo di avere avuto come la sensazione che i Dear Jack avessero unito al loro gruppo un altro artista, riferendosi naturalmente a Luca Tudisca. Si vocifera che è in arrivo un’altra brutta sorpresa per Luca: la sua eliminazione dalla scuola. Speriamo bene per lui soprattutto per il suo futuro nel mondo della musica.

Luca Tudisca nasce a S.Agata di Militello, in provincia di Messina, il 19 Febbraio del 1988. Il giovane siciliano in realtà vive a Milano ormai da sei anni ed è nel caopoluogo lombardo che si è diplomato presso l’Accademia Triennale di Musica e Canto oltre ad essersi diplomato anche al Liceo Classico. E’ anche cantautore. Uno dei suoi brani s’intitola Pazzo di te. Potrebbe anche essere autobiografico perché racconta la semplicità dell’innamoramento tipico e spontaneo dell’età giovanile. Lui è proprio così. Spontaneo anche se a volte appare introverso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori