The Voice of Italy 2015/ Live show 3: Eliminati: Andrea, Chiara, Maurizio e Marco. Le pagelle: i top e i flop (oggi 16 Maggio)

- La Redazione

The Voice of Italy 2015, terzo live show: i talenti guidati dai coach Roby e Francesco Facchinetti,J.Ax, Piero Pelù e Noemi tornano a esibirsi sul palco. News del 16 Maggio

thevoice_3_nuova_r439
I cinque giudici di The Voice of Italy 2015

Abbiamo assistito al terzo live di The Voice of Italy 2015 con tante sorprese e ospiti celebri come Robert Davi. Ci sono stati molti momenti emozionanti e tanti artisti che rimarranno a lungo impressi nella memoria. Andiamo a vedere chi si è distinto come top e chi come flop nella serata di oggi. Nonostante l’eliminazione sofferta dal Team Fach in cima alle nostre preferenze c’è Chiara Dello Iacovo che si è esibita con una personalissima interpretazione di ”Ti regalerò una rosa” di Simone Cristicchi. Ha sperimentato e lanciato una sorta di musica-teatro molto vicino a Giorgio Gaber come ha ricordato J-Ax. Ha stupito per la sua grande qualità e intimità con il pezzo di Tiziano Ferro ”Il regalo più grande” dove ha mostrato ancora una volta di essere un’artista davvero intimo e di grande impatto emotivo. Davvero impressionante anche la prova di Fabio Curto con ”Incomplete” dei Backstreet Boys, una prova di coraggio e di grande qualità tecnica per lui la preferenza maggiore del pubblico da casa. Partendo dal concetto che tutti sono stati molto bravi non è riuscito a trovare la canzone giusta per lui Maurizio Di Cesare che con ”Umbrella” di Rihanna è andato fuori dal suo solito bagaglio musicale. I coach Fach hanno scelto Sarah Jane Olog invece di Chiara Dello Iacovo, ma sinceramente la ragazza di Rimini non è riuscita a esprimersi sui suoi soliti livelli con ”Roar” di Katy Perry. Serata difficile anche per Carola Campagna con ”Beautiful” è stata salvata proprio nella sfida contro Maurizio Di Cesare dal coach Ax.

Il pubblico nel Team Pelù ha deciso di mandare avanti Roberta Carrese, la sua è una reazione piuttosto contenuta nell’abbraccio con i suoi colleghi. Ora Piero Pelù dovra scegliere tra Ira Green e Marco De Vincentiis. Il coach sottolinea che è un momento davvero difficile perchè entrambi avrebbero ancora da dire molto nel corso del programma. La regola è chi è stato salvato precedentemente non può essere salvato ancora, la volta scorsa è stato salvato Marco e stavolta viene salvata Ira Green. De Vincentiis si allontana con un gesto di stizza, ma è solo uno scherzo perchè poi torna subito sul palco ridendo. La puntata si chiude con ”Story of my life” gli artisti si presentano mettendo nero su bianco i loro pensieri, questo è sicuramente il momento più intimo di tutta l’edizione. 

Sul palco si presentano i tre ragazzi del team di Piero Pelù che si esibiscono in un omaggio ai Clash. La prima a esibirsi è Ira Green con grande coraggio con ”Vita Spericolata” di Vasco Rossi per la seconda volta in stagione con una canzone in italiano. Dopo di lei c’è Roberta Carrese con ”Angie” dei The Rolling Stores, è bravissima la ragazza a calarsi in una canzone difficile e molto tecnica. Alla fine scoppia a piangere per l’emozione. Nel finale c’è Marco De Vincetiis con grande grinta porta sul palco ”Polvere” di Enrico Ruggeri. 

Sul palco di ‘The Voice’ è il momento di un grande ospite, introdotto da J-Ax con Robert Davi che a breve sarà lui a ricordare il centenario della nascita della leggenda Frank Sinatra. E’ davvero un momento di grande musica per tutta l’Italia su Rai 2 con una voce incredibile e di grande prestigio che ha anche esperienza nel cinema con la speciale apparizione nel cult-movie di Richard Donner ‘‘I Goonies” dove interpretava Jake Fratelli. Insieme a lui si esibiscono Fabio Curto, Roberta Carrese, Thomas Cheval e Carola Campagna per un momento davvero incredibile. Ora però è il momento del Team Pelù con Roberta Carrese, Marco De Vincentiis e Ira Green. L’omaggio è ai Clash con grinta e grande vocalità. Inizia Ira Green a esibirsi sul palco con ”Vita Spericolata” di Vasco Rossi.

Si è esibito il team Facchinetti con Chiara Dello Iacovo, Sarah Jane Olog e Fabio Curto. Il televoto viene chiuso e il pubblico ha scelto di mandare avanti per le semifinali Fabio Curto che si è esibito con ‘Incomplete’ dei Backstreet Boys. I due Facchinetti sono molto indecisi e sottolineano come entrambe meriterebbero di andare avanti. Roberto sottolinea che chi andrà via avrà comunque un futuro importante, perchè siamo di fronte a due grandi talenti. La scelta cade su Sarah Jane Olog, viene quindi eliminata Chiara Dello Iacovo. Grandi applausi per lei prima di abbandonare il palco di The Voice

Sul palco di The Voice è il momento della seconda voce del Team Fach con Sarah Jane Olog, questa canta ‘Roar‘ di Katy Perry. Esibizione che ha un grosso impatto emotivo anche perchè la voce dellla trentenne non è di quelle che si sente tutti i giorni, ha davvero carattere e grande carisma. Fabio Curto canterà ‘Incomplete’ dei Backstreet Boys, una canzone che il ragazzo dice avere un grosso potenziale. Momento di commozione con Pelù che ricorda la scomparsa del grande BB King. Fabio Curto si presenta con il pianoforte per un’esibizione davvero molto intensa. Il ragazzo ha davvero talento e sa’ come commuovere il pubblico, Roberto Facchinetti si alza in piedi ed è davvero sbalordito. 

Dopo che il pubblico ha premiato Thomas Cheval, Noemi è chiamata alla difficile decisione su chi portare avanti tra Andrea Orchi e Keeniatta. Noemi sottolinea che non può rinunciare a Keeniatta che è la sua diva e ha tanta personalità, ovviamente è dispiaciuta per Orchi che è comunque un ottimo talento. E’ ora il momento del Team Fach con Francesco Facchinetti e il padre Roberto composto da Chiara Dello Iacovo, Fabio Curto e Sarah Jane Olog. Viene celebrata la band dei Pooh che l’anno prossimo compieranno 50 anni di attività e saranno in giro per tutta l’Italia con i loro classici. La prima a salire sul palco è la 20enne Chiara Dello Iacovo che si è sempre espressa tramite tonalità intense e dolci, un’artista completa. La ragazza canta ”Ti regalerò una rosa” di Simone Cristicchi che vinse Sanremo nel 2007, la ragazza è bravissima a interpretare un brano che parla di argomenti molto delicati. La ragazza ringrazia i coach per aver dato a lei la possibilità di creare, questa infatti ha iniziato la canzone parlando e dando anche un taglio recitato. J-Ax parla di teatro-canzone di Gaber ed è fortemente emozionato.

E’ il momento del team di Noemi con Andrea Orchi, Keeniatta Baird e Thomas Cheval che si presentano con un grande omaggio ai Beatles, la canzone scelta è ”Let it be’‘. Thomas e Andrea si esibiscono al pianoforte con grande qualità, non è da meno Keniatta che con la sua voce fa emozionare tutto il pubblico presente. L’omaggio li porta poi a cantare un pezzo dell’altro successo del gruppo inglese, ‘Help‘. Andrea è un ragazzo romano di 28 anni che canta ”The blower’s Daughter” di Damien Rice che ha fatto da colonna sonora al film ”Closer” del 2004 diretto da Mike Nichols e interpretato tra gli altri da Natalie Portman e Jude Law. Il ragazzo si presenta al pianforte e porta sul palco la sua solita forza canora, con grande tecnica e un linguaggio vocale sempre molto intimista. Sono graditi i complimenti fatti da Piero Pelù che definisce il ragazzo una grandissima voce. Andrea dedica sul palco la canzone alla sua ragazza e agli amici che sono venuti per lui da Roma. Sul palco è il momento poi di Keniatta che spera di portare tutta l’Africa sul palco. La sua esibizione la porta a cantare ”Love on top” di Beyoncè con la solita carica energica. Bravissima a tenere il ritmo con un pezzo davvero complesso dal punto di vista tecnico. Sul palco porta ”Il regalo più grande” di Tiziano Ferro, il ragazzo è cresciuto molto anche dal punto di vista caratteriale considerando anche che ha appena 17 anni. La voce dolcissima di Thomas non può lasciare indifferenti anche perchè il ragazzo ha davvero umiltà e grande talento. Il coach Noemi lo considera una macchina da guerra, la sua speranza per il futuro. Il pubblico ha votato Thomas Cheval, ora toccherà a Noemi decidere tra Keeniatta e Andrea Orchi. 

Si è esibito sul palco di The Voice Maurizio Di Cesare che ha cantato ”Umbrella” di Rihanna con un diverso arrangiamento. Il ragazzo ha davvero grande presenza scenica oltre a una voce tecnica e di spessore. Ci sono solo applausi per lui e grande commozione da parte del coach J-Ax. Carola Campagna invece canta ”Beautiful” cantato da Christina Aguileira e scritta da Linda Perry. Oltre a una voce molto intensa, c’è anche una presentazione scenica per la ragazza che si presenta con un accappatoio e poi tolto dopo il trucco esibisce un bellissimo vestito da sera. La ragazza originaria di Triuggio ha appena 18 anni e stupisce per la sua maturità vocale. Roberto Facchinetti si definisce un fan vero di Carola, lei è già una star. Il pubblico di casa ha deciso che ad andare avanti sarà Sara Vita Felline. Ora J-Ax dovrà decidere chi mandare avanti tra Maurizio e Carola, il coach porta avanti Carola Campagna.

Sempre eccentrici e con molta carica si presentano i coach sul palco di The Voice. Si parte dal Team di J-Ax rimangono in gara Carola Campagna, Maurizio Di Cesare e Sara Vita Felline che vengono definite stelle dal loro coach riprendendo i temi cardine di Star Wars. I tre sono sul palco per cantare insieme. Tra loro all’improvviso si frappone proprio Ax che arrangia un rap sulla serata, dando carica ai tre che sembrano davvero pronti a trascinare tutto il pubblico presente. La prima a esibirsi da sola è Sara Vita Felline, ragazza di diciannove anni di Lecce che Ax ha ripescato con lo Steal. Canterà una canzone del cantante preferito del coach, ”Gianna” di Rino Gaetano con la quale questo si esibì a Sanremo 1978. J-Ax la ringrazia per il tributo ed è molto soddisfatto dalla sua esibizione, sottolinea che ogni volta che la sente viene riportato indietro nel tempo. Maurizio Di Cesare invece si esibirà con ”Umbrella” di Rihanna, un arrangiamento però diverso da quello solito come sottolinea J-Ax.

Negli studi di Rai 2 tutto è pronto per il terzo live della terza edizione di The Voice of Italy in cui vedremo e sentiremo Robert Davi. Sarà lui l’ospite d’onore della serata, ma non per esibirsi nei panni di cattivo (che nel cinema ha sempre fatto da Franz Sanchez in 007 a Jake dei Fratelli dei Goonies). Per lui, infatti, il palco del talent di Rai due sarà disponibile per una sua esibizione da cantante con un medley dedicato al leggendario Frank Sinatra. Sarà lui l’ospite internazionale di questo ultimo live che ci darà il nome degli otto concorrenti che arriveranno alla semifinale e avranno il loro inedito. Puntata molto attesa con il terzo live show che ci avvicinerà sempre di più a delle scelte definitive. I coach Pelù, Noemi, J-Ax e i Facchinetti sono pronti.

Siamo ad un passo dal gran finale di questa terza stagione di The Voice of Italy e una delle rivelazioni di quest’anno è stata, ufficialmente, la coppia formata da Francesco Facchinetti e Roby, suo padre. I due hanno tirato su gli ascolti al momento delle audizioni dove hanno commentato di tutto e di più facendo divertire il pubblico. Questa verve, vuoi per l’inizio della gara o per altro, si è persa strada facendo così come gli ascolti ma, a quanto pare, in rete la simpatia resta. Poco fa, infatti, Francesco è tornato su twitter per svelare uno dei suoi punti deboli o addirittura una sua paura pregando il padre di non cantare “Piccola Katy”! Sarà accontentato? Ecco il link al tweet.

Stasera Rai Due propone una nuova puntata di The voice of Italy 3, trasmessa anche in diretta streaming. Dodici i finalisti che hanno superato il secondo Live del talent e che accedono alla terza diretta. Sono Fabio Curto, Chiara Dello Iacovo, Sarah Jane Olog, Thomas Cheval, Keeniatta, Andrea Orchi, Carola Campagna, Maurizio Di Cesare, Sara Vita Felline, Roberta Carrese, Marco De Vincentiis, Ira Green. Clicca qui per seguire la diretta streaming video di The voice of Italy.

Mancano poco meno di tre ore al ritorno della terza stagione di The Voice of Italy. Il talent in forza alla Rai torna questa sera, eccezionalmente questa settimana di venerdì, con l’ultima puntata dedicata ai live, quella che farà da spartiacque tra dimenticatoio e olimpo (o quasi) della musica. A poche ore dalla diretta, l’unico coach donna, Noemi, si ritrova al trucco e parrucco e non solo. Per lei è il momento dei dubbi di tutte le donne, dubbi che lei ha chiamato epocali: “cosa mi metto”? A differenza delle donne normali, l’armadio della rossa è pieno di abiti bellissimi (come potete vedere in questa foto), per cosa opterà?

Mancano poche ore alla messa in onda del terzo live di The Voice of Italy 2015 e a fare il conto alla rovescia non sono solo i fans ma anche uno dei protagonisti, ovvero Francesco Facchinetti. A quanto pare a casa della coppia di giudici i gioca e mentr i grandi, come lo stesso Francesco dice, giocano a The Voice, i piccoli si divertono con altro, per ora. E’ lo stesso giudice che, postando questa foto, scrive: “Leo e Mia giocano a casa. Nonno e Papà giocano a #tvoi. Ognuno ha il suo gioco. #TeamFach -5 ore a TheVoice”.

Nuovo Live Show per i concorrenti di The Voice of Italy 2015. Il cerchio si restringe sempre di più e anche questa sera, 15 maggio 2015, i talenti di ciascun team saliranno sul palco per esibirsi in nuove e avvincenti sfide. Questa sera il talent show in onda su Rai Due a partire dalle 21.10 vanterà ospiti d’eccezione: a questa puntata del programma condotto da Federico Russo parteciperà infatti Robert John Davi, il temutissimo Franz Sanchez nemico di James Bond nel film 007 Vendetta privata, che proporrà un medley dedicato al leggendario Frank Sinatra. I coach Roby e Francesco Facchinetti J-Ax, Noemi e Piero Pelù schiereranno i loro team ancora una volta prima della semifinale. Saranno due voci per ogni squadra ad accedere al prossimo live: una verrà scelta dal pubblico a casa attraverso il televoto, l’altra sarà salvata dal coach. Ad accompagnare i 12 ragazzi che canteranno dal vivo sul palco si sarà la band di 12 elementi di The Voice of Italy e le loro performance saranno arricchite da scenografie mozzafiato e dalle spettacolari coreografie del corpo di ballo.

Per il team Fach si batteranno Fabio Curto (nato ad Acri, Cosenza, vive a Bologna), Chiara Dello Iacovo (nata a Savigliano Cuneo, vive ad Asti) e Sarah Jane Olog (nata a Rimini vive a Roma). Per il team Noemi canteranno Thomas Cheval (Ferrara), Keeniatta (Desirie Beverly Baird nata in Sudafrica a Germiston, vive a Ischia, Napoli) e Andrea Orchi (Roma). Per il team J.Ax si esibiranno Carola Campagna (Triuggio, Monza Brianza), Maurizio Di Cesare (Cagliari), e Sara Vita Felline (Matino, Lecce). Per il team Pelù vedremo sul palco Roberta Carrese (Venafro, Isernia), Marco De Vincentiis (nato a Napoli, vive a Roma) e Ira Green (Arianna Carpentieri di Villaricca, Napoli).

Valentina Correani sarà in diretta streaming sul sito www.thevoiceofitaly.rai.it dalla Web Room alle 20:30 fino allinizio dello show insieme ai talenti e ai coach e continuerà a interagire con lo studio durante il Live dando voce agli utenti dei social. La web room della V-Reporter tornerà anche nel post serata in streaming con i commenti a caldo dei protagonisti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori