Benvenuto Presidente! / Il film: Chi ha non ha mai sognato il Quirinale?

- La Redazione

Benvenuto Presidente!, Prima Tv Rai: Chi non ha mai sognato di diventare Presidente per la Repubblica per un giorno? Questo è successo a Giuseppe Garibaldi un pescatore di provincia.

logorai_R439
Il film in onda su Rai 2

Stasera è andato in onda in Prima Tv e in prima serata su Rai 1 il film ”Benvenuto Presidente”. Diretto da Riccardo Milani ha tra i protagonisti principali Claudio Bisio e Kasia Smutniak. Racconta la storia di Giuseppe Garibaldi un umile pescatore che viene per un banale errore nominato all’improvviso Presidente della Repubblica. La struttura è quella della commedia classica per un regista che nel recente passato ha sconvolto la televisione italiana con la rivoluzione ”Tutti Pazzi per Amore”. Sicuramente la proiezione ideale del cittadino medio che si ritrova a vestire i panni del Presidente della Repubblica fa’ riflettere, perchè chiunque vorrebbe trovarsi di fronte al potere decisionale per sistemare un paese che è in grande difficoltà. Al di là di tutti i moralismi che ne derivano e fanno anche un po’ di retorica ci troviamo di fronte a un film che alla fine mostra davvero quelle che sono i pensieri di chi si trova al di fuori delle stanze dei bottoni. Claudio Bisio con la sua vena comica riesce sempre a strappare un sorriso, anche se nell’arco della pellicola c’è tempo per riflettere su argomenti di uno spessore importante. Il messaggio finale è sicuramente positivo, anche se alcuni meccanismi sono rivedibili soprattutto nella parte finale nella quale le dimissioni con conseguente salvezza generale per gli amici del Presidente va’ un po’ a sconfessare tutto il percorso morale fatto dal protagonista. Questo lo rende più umano, ma allo stesso tempo riportandolo sulla terra come poi confesserà lo stesso Peppino lo mette sullo stesso livello di tutti quelli atti a delinquere.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori