COLORADO/ Gli sketch comici e i due ospiti della serata: Max Pezzali e Elena Santarelli. Replica e riassunto puntata 17 maggio 2015: video streaming

Colorado, replica e riassunto ultima puntata 17 maggio 2015: come vederla in video streaming dal sito di Mediaset. Tutte le esibizioni comiche, insieme anche gli ospiti: Pezzali e Santarelli

18.05.2015 - La Redazione
ruffini_delbufalo_colorado_r439
Paolo Ruffini e Diana Del Bufalo

La tredicesima puntata di Colorado, in scena ieri 17 maggio 2015, si apre con i PanPers, che provano a coinvolgere il pubblico in studio chiedendo loro di proporre un argomento per lo sketch che andranno a fare. Ecco un signore che propone come topic quello degli impianti d’allarme. Arriva Ruffini e prende possesso del palco, presentando la statuaria Elena Santarelli, che indossa dei tacchi a spillo che la rendono ben più alta del conduttore. Si tratta di un ospite e non di una nuova conduttrice, e infatti poco dopo ecco arrivare Diana Del Bubalo, che si diverte con la Santarelli a imitare la Monroe. Ne nasce una sorta di gara. La sigla non è ancora partita e siamo dunque in piena anteprima, con l’immancabile Mariello Prapapappo e la sua bici improponibile. Ruffini lo adora e lo esalta, definendolo un genio.

Poco dopo ecco arrivare il suo amico Fubelli, altro comico storico della trasmissione, che si traveste da ninja e porta delle gambe finte con le quali proporre mosse di arti marziali. Inoltre ne approfitta per fare il piedino a Diana, che indossa un elegante abito da sera. Entra Alfiocop, che se la prende come al solito con Ruffini, al quale vorrebbe fare del male fisico. Propone una sfida di ballo, che il conduttore accetta, dando vita a una scena caotica tra musica alta, insulta e urla di ogni tipo. Tocca poi alla Graci, che prende in giro la Panicucci, imitandola alla perfezione. Scherza sulla rivalità tra la Panicucci e la D’Urso, parlando di Cuccicom24, un sito farlocco utile al suo sketch, che potrebbe essere molto più cattivo di quanto non sia in realtà. Leonardo Manera interpreta un tassista populista, in grado di aizzare le folle. Si ritrova con il secondo ospite di serata, Max Pezzali, che si becca un bel po’ di insulti. Arrivano gli Scemifreddi, che giocano come al solito con i loro cartelli. Scenetta musicale con i PanPers e la Del Bufalo, che fanno il verso a Grace Kelly. Parte una canzone che è un misto tra il testo scritto dai comici, che omaggiando Colorado, e la melodia di un brano di Mika. Intanto Alfio è ancora con Pezzali, e così parte il secondo intervento video.

Entra Suor Nausicaa, a braccetto con la Santarelli, che se la ride chiaramente sentendo la voce di Casiraghi. Lo sketch dei cubisti funziona e Milani e De Santis sono bravi, ma stasera interviene anche Prinz, offrendo nient’altro che molta confusione, piazzandosi su un cubo più alto alle loro spalle. In ritardo rispetto al suo solito nel palinsesto di Colorado, ecco arrivare Viky, il navigatore del futuro che ci prova con Ruffini. Non esiste Colorado senza Pucci che, armato di un giubbotto di pelle da duro, propone un monologo che per una volta non si basa sulle donne della sua vita, soffermandosi sulla passione sportiva per l’Inter. Finalmente Pezzali mette piede sul palco, cantando il suo nuovo singolo da radio, E venerdì. Lo sketch di Pino e gli Anticorpi ci scaraventa nell’universo dei temibili Cavalieri dell’Apocalisse, con Pino vestito come se stesse andando al mare e la sua spalla in armatura greca e ali dorate.

Paraciso lascia i PanPers e propone ancora una volta la sua versione mal riuscita di Fedez, che canta a modo suo dell’Expo, soffermandosi sull’inventato padiglione dedicato a Buccinasco. Si fa rivedere Impastato, che indossa gli abiti del modello che tenta a tutti i costi di entrare a far parte del cast di Tu si que vales, tentando di superare il provino iniziale. Ovviamente uno degli ospiti farà da giudice e, dal momento che la Santarelli si è fatta già vedere, tocca a Pezzali entrare a far parte del gioco. Cirilli prova a coinvolgere il pubblico adulto in studio parlando della difficoltà della sua generazione nell’approciarsi alla tecnologia. Si dà ancora spazio a Manera, che si conclude con un operaio nero che gli urla d’andare a lavorare, dandogli del barbone. Prinz mostra ancora una volta la sua panza, con una giacca dorata che viene indossata anche da Elena Santarelli, che diventa Romolina Prinz per l’occasione. Altro ospite fisso è Chiodaroli, che si cosparge di farina e diventa il panettiere furioso dalla voce roca che tutti conoscono.

Diana e Ruffini fidanzati per uno sketch, mostrando una giovane coppia che la lotta per il possesso del telecomando. Foria parla di donne e di solidarietà, un connubio che a suo dire non esiste affatto, data la grande competitività del mondo femminile. Per la prima volta Diana canta sul palco di Colorado qualcosa di suo, un brano inedito dal titolo Houdini. Come accade sempre quando si ritrova a proporre un suo monologo prima di mezzanotte, Farina fa un mezzo fiasco stasera, risultando alquanto moscio sul palco e senza la solita verve. Casalino e la sua chitarra non poteva non incontrare Pezzali. I due danno vita a un simpatico duetto. Si rivede Casiraghi, che stavolta è Joker, spalleggiato da Ruffini. Paolo si vanta d’aver scoperto Diana, nonostante la sua carriera sia nata ad Amici di Maria, e lei si commuove. I PanPers hanno avuto tempo di scrivere un pezzo sugli impianti d’allarme, seguiti da Iodice e da Bianchi che fa il regista de Il Segreto. Si conclude qui la sedicesima edizione di Colorado, con Ruffini e Diana che salutano tutti, con quest’ultima che si commuove.

Replica Colorado, puntata 17 maggio 2015: come vederla in video streaming – E possibile vedere o rivedere la puntata di Colorado trasmessa ieri grazie al servizio di video streaming proposto da Video Mediaset, cliccando qui.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori