THE VAMPIRE DIARIES 6/ Anticipazioni puntata 21 maggio 2015: Jeremy raggiunge Bonnie nella prigione del passato

- La Redazione

The Vampire Diaries 6, anticipazioni puntata 21 maggio 2015: è il compleanno di Bonnie, ma non ci sono buone notizie per lei. Jeremy è costretto a raggiungerla nella prigione

Vampire_Diaries_Elena-DamonR439
The Vampire Diaries
Pubblicità

Stasera, giovedì 21 maggio 2015, su Mya continua la messa in onda della sesta stagione di The Vampire Diaries. Verrà trasmesso il tredicesimo episodio, intitolato Il giorno in cui ho provato a vivere. Essendo il compleanno di Bonnie, Elena si reca dal fratello per festeggiare il compleanno dell’amica bloccata nel 1994. Caroline trova l’orsacchiotto contenente la magia di Bonnie e Damon ed Elena tentano di andare dalla loro amica strega per farle vedere dove trovare un po’ di magia, con l’aiuto di Kai. Arrivati nel mondo parallelo Bonnie, Elena e Jeremy notano che Bonnie sta bevendo una vecchia bottiglia di bourbon che Damon e la strega avevano deciso di stappare quando avrebbero messo un punto finale alla loro vita.

Pubblicità

Essendo ritornati indietro dato che l’incantesimo richiede troppa magia, Damon rivela di aver segnato nell’atlante i punti della Nuova Scozia dove Bonnie potrebbe ritrovare la sua magia e che basterebbe solamente farglieli notare. Jeremy chiede di rimandare solo lui nel mondo prigione anche se con il rischio che Kai, sopraffatto dalla magia, non riuscirebbe più a portarlo indietro. Mentre Caroline prova a ritrovare il vecchio orsacchiotto di Bonnie, Kai prova a rimandare nel mondo prigione Jeremy. Matt con un inganno conosce Sara Salvatore e prende un caffè con lei. Kai, viene ferito da Liv e Jeremy non riesce a far notare a Bonnie l’atlante. Kai nell’uccidere Liv diventa titubante a causa della fusione con il gemello Luke. Jeremy salvando Kai si fa riportare nel mondo di Bonnie dove riesce per un pelo a far smettere la strega di avvelenarsi con i gas di scarico dell’auto e a notare l’atlante segnato da Damon.

Pubblicità

Caroline (Candice Accola), avendo dato il suo sangue da vampira alla madre, dorme accanto a lei per tenerla d’occhio e sentendo rumori dal piano di sotto scende per controllare. In casa dello sceriffo Fobs arriva Colin, ragazzo con il tumore che aveva bevuto in ospedale il sangue della vampira. Giunto in casa di Caroline, Stefan (Paul Wesley), viene a conoscenza dell’accaduto e insieme a Caroline notano che Colin è morto ed è diventato un vampiro. Elena (Nina Dobrev) e Damon (Ian Somerhalber) controllano Kai (Chris Wood) che sedato viene detenuto in ostaggio, contemporaneamente Damon per far tornare i ricordi dell’amore passato ad Elena, tenta di farle rivivere delle situazioni passate. Liv e Tyler ricevono la visita del padre dei gemelli che porta alla figlia un regalo di compleanno. 

Stefan porta Colin in ospedale e Jo nota che il sangue di vampiro ha accellerato il cancro in Colin che infine l’ha ucciso e che adesso il neo vampiro è come se si trovasse a provare i dolori che si prova quando si ha un cancro al decimo stadio. Jo prova a fare una trasfusione di sangue allo sceriffo ma non riesce nell’intento di togliere dal suo organismo il sangue della figlia Caroline. Colin, provando dolore, prova a togliersi la vita senza successo, ma è Damon che toglie la vita al ragazzo alleviando così le sue sofferenze. Caroline estraniandosi da tutto per il rimorso di aver accelerato la morte della madre, prova ad organizzarle il funerale e viene raggiunta da Stefan che le ricorda che la madre ancora è viva e che dovrebbe trascorrere con lei gli ultimi attimi. Liv e Luke incontrato al pub il padre che apprende che i due ragazzi, neo ventiduenni, rifiutano di fondersi e che l’intera Congrega Gemini a causa loro potrebbe morire.

Tyler cerca di liberare Kai ma viene fermato da Damon che ripensando che Kai assorbe la magia, potrebbe togliere dallo sceriffo Forbs il sangue di Caroline. Chiamado Liv, Damon si fa passare al telefono il padre dei gemelli ricordando dell’evento celeste che si svolgerà in giornata e che dovrebbe sfruttarlo per far fondere i due gemelli perché Kai si riprenderà velocemente dallo stato di coma in cui si trova. Risvegliatosi, Kai viene condotto in ospedale dove tenta di toglier la magia all’interno dello sceriffo Fobs chiedendo in cambio la fusione in serata con la sorella. Il padre dei gemelli con un inganno prova a fondere i due figli ma viene fermato da Tyler. Luke promette alla sorella di tornare presto da lei e la lascia con Tyler. Contemporaneamente Kai porta al parco la sorella Jo per fondersi, ma i due fratelli vengono raggiunti da Luke che propone a Kai di fondersi con lui dato che adesso hanno la stessa età e nelle loro vene scorre lo stesso sangue. Elena prova a rianimare lo sceriffo che ha in atto un infarto.

I due fratelli Gemini si fondono cadendo entrambi per terra. Durante l’operazione di rianimazione dello sceriffo, Liz sogna la figlia chiedendo se le vuole dare l’addio finchè la vede con la bocca ricoperta di sangue, ma lo sceriffo si sveglia con l’arrivo di Caroline e ricomincia a batterle il cuore. Elena, nello sconforto della quasi morte della madre dell’amica Caroline, bacia Damon perché anche da immortale non vuole sprecare neanche un minuto della sua vita. Caroline al risveglio della madre le chiede scusa per l’accaduto ma viene fermata dallo sceriffo che le chiede di non biasimarsi più ed ammette che ha intestato la casa a nome della figlia. Chiedendo a Caroline di allontanarsi un attimo, lo sceriffo parla con Stefan, chiedendogli di star accanto alla figlia quando non ci sarà più perché lei avrà bisogno di qualcuno che l’aiuti e che la faccia sorridere. Stefan promette allo sceriffo di star accanto a Caroline, ed è proprio la vampira che ascolta da dietro la porta tutta la conversazione. Dopo la fusione dei due fratelli, è Kai ad avere la meglio e a risvegliarsi da vincitore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori