REPORT/ Anticipazioni e diretta streaming: l’economia collaborativa e il cibo di Expo. Puntata 24 maggio 2015

- La Redazione

Milena Gabanelli conduce questa sera una nuova puntata di Report, in onda su Rai Tre. Le anticipazioni sull due inchieste che verranno trasmesse in questo appuntamento

Milena_Gabanelli_Report
Milena Gabanelli, conduttrice di Report

Questa sera su Rai Tre andrà in onda un nuovo appuntamento con Report. In questa puntata Milena Gabanelli presenterà un’inchiesta sull’economia collaborativa, il nuovo modello di mercato globale. Questa “rivoluzione” attraversa la produzione, le tecnologie e modifica la nostra stessa percezione della realtà attraverso il valore della condivisione. Vi ricordiamo che oltre a poter vedere Report su Rai Tre, il programma sarà trasmesso in diretta streaming anche su Rai Tv: cliccate qui per vederla.

Milena Gabanelli conduce questa sera una nuova puntata di Report, in onda alle 21.45 su Rai Tre. Due le inchieste che verranno trasmesse in questo appuntamento: nella prima, realizzata da Michele Buono e intitolata “Alla pari”, si parlerà della cosiddetta economia collaborativa, un nuovo modello di mercato globale. Se utilizzassimo dei servizi invece che possedere dei beni, fa sapere la trasmissione, potrebbero liberarsi delle risorse (perché si risparmia) e si creerebbero altri mercati e nuovi modi per generare reddito. Tutto nasce dalla condivisione: basta avere uno smartphone collegato alla rete e le applicazioni giuste per trovare un passaggio in auto, una casa o una postazione per lavorare. Tanti gli esempi già esistenti nel mondo, dagli Stati Uniti allAustralia ma anche in Italia: a Milano è nato il più grande progetto di co-housing dEuropa, dove ogni abitante mette a disposizione le proprie competenze e le scambia.

Nella seconda inchiesta, a cura di Laura Chianca e intitolata “Grasso che cola” si tornerà a parlare di Expo 2015 e del tema “Nutrire il pianeta”: ormai sono ben noti i cibi che fanno male, quelli che giocano un ruolo fondamentale nell’alto tasso di obesità, soprattutto infantile, nel nostro Paese. Eppure, tra gli sponsor dell’Esposizione milanese ci sono anche le aziende che quel cibo lo vendono. Come mai?



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori