Delitto Perfetto Su Rete 4 il film con Gwyneth Paltrow e Michael Douglas. Trailer

- La Redazione

Stasera, domenica 31 maggio 2015, su Rete 4 va in onda il film thriller “Delitto perfetto” con Michael Douglas e Gwyneth Paltrow. Vediamo la trama della pellicola

Foto-Mediaset
Mediaset

Va in onda questa sera su Rete 4 il film “Delitto perfetto”, con Gwyneth Paltrow e Michael Douglas. La pellicola racconta la storia di Steven Taylor, un uomo d’affari in difficoltà economiche. L’uomo scopre che la moglie Emily lo tradisce con un pittore e progetta un piano diabolico: far uccidere la moglie dall’amante per ereditarne il patrimonio. Ma le cose non andranno come lui aveva pianificato. Ecco il trailer del film.

Alfred Hitchcock è considerato ancora oggi il maestro del genere thriller, ed uno dei registi che ha realizzato i film migliori di suspense e tensione. Il suo capolavoro assoluto da molti è considerato Psycho (1960), ma non da meno sono altri titoli indimenticabili come Caccia al ladro (1955), La finestra sul cortile (1954), Gli uccelli (1963). Nel 1954, Hitchcock diresse un film di cui era protagonista una delle sue attrici preferite, che usò in moltissime pellicole prima che si ritirasse dalle scene, ovvero Grace Kelly. Si tratta de Il delitto perfetto(Dial M for murder). Come è accaduto anche ad altri thriller di Hitchcock, in tempi più recenti questo film è stato fatto oggetto di un remake.

Delitto perfetto (A perfect murder) è un film del 1998 diretto dal regista Andrew Davis. Il film, in onda stasera su Rete 4, basa la sua sceneggiatura sulla pellicola del 1954, che a sua volta era stata tratta da un lavoro teatrale di Frederick Knott. Ad interpretare il ruolo che fu di Grace Kelly è stata chiamata colei che da molti anni ne viene considerata l’erede, ovvero Gwyneth Paltrow. I due coprotagonisti del film, che recitano accanto alla Paltrow che interpreta Emily, sono Michael Douglas, che veste i panni del diabolico marito Steven, e Viggo Mortensen, che è l’affascinante ma letale David. Mortensen all’epoca di questo film era un attore pressoché sconosciuto, acquisterà notorietà solo in seguito recitando nella trilogia di Peter Jackson de Il Signore degli Anelli. Rispetto al film originale, ci sono molte differenze.

Il film di Hitchcock era ambientato a Londra, e non a New York; la protagonista che subisce il tentato omicidio da parte del marito non ha un amante, e il suo sicario è uno sconosciuto. Per quanto giudicato inferiore al film a cui si ispira, Delitto perfetto di Andrew Davis ha ricevuto alcune nomination e premi importanti, come il Blockbuster entertainment Awards, andato a Gwyneth Paltrow come migliore attrice in un film di suspense. Ecco la trama. Emily lavora come interprete all’ONU e vive a New York con suo marito Steven, che è un ricco magnate dell’alta finanza della City. I due però sono in crisi, o meglio, è lei a non provare più sentimenti per suo marito. Infatti da tempo ha una relazione extraconiugale con un giovane pittore che si chiama David Shaw.

Quello che Emily non sa, è che Steven è a conoscenza del suo tradimento, e che vuole usarlo per i suoi fini. L’uomo infatti ha molti debiti e pensa di risolverli intascando l’eredità di sua moglie: infatti, da tempo medita di ucciderla. Così assolda David, che in realtà è un ladruncolo che vive di espedienti, per portare a termine il suo delitto perfetto. Le cose però non vanno come Steven aveva preventivato, ed Emily riesce a salvarsi. Allora dovrà fare di tutto per non farsi scoprire, e per difendersi dai ricatti di David.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori