Un Posto al sole / Anticipazioni puntate 4 e 5 maggio: Guido Vs Otello, è lite! Video anteprima

- La Redazione

Un Posto al sole anticipazioni puntata del 4 Maggio: la soap torna con una nuova discussione tra Claudio e Sandro e la nostalgia e l’amarezza di Franco, cosa combinerà con Angela?

unpostoalsole_logoR400-1
un posto al sole, anticipazioni
Pubblicità

Nella prossima puntata di Un posto al Sole, in onda su Rai Tre martedì 5 maggio 2015, vedremo Franco accorgersi che il rapporto tra Angela e Leonardo si sta facendo sempre più solido. Sandro si troverà invece completamente solo mentre suo padre porta avanti la battaglia contro Marina. Nel frattempo Guido dovrà studiare con Otello, cosa che per lui è una vera e propria condanna.

Nella puntata di Un posto al sole in onda su Rai Tre questa sera, lunedì 4 maggio 2015, ritroveremo tutti i protagonisti della soap opera partenopea. Dopo il weekend molti fans non vedono l’ora che arrivi stasera. Per chi non riuscisse ad aspettare, Rai Tv propone una video anteprima di quanto andrà in onda nell’episodio di oggi. Nella clip pubblicata su Rai.tv vediamo avvicinarsi una nuova minaccia per Franco, che sente sempre di più la mancanza della sua famiglia. Per vedere il video promo della puntata di oggi di Un posto al sole clicca qui.

Un posto al sole tornerà stasera su Rai Tre dopo la consueta pausa del weekend. Nell’ultimo episodio, andato in onda venerdì 1 maggio 2015, abbiamo visto Manuela tornare combattiva e ben decisa a riprendersi Niko. Viola ha invece dovuto allontanarsi per qualche giorno, costringendo Scheggia a una complicata collaborazione radiofonica con Michele. Per chi non avesse visto la puntata o la volesse rivedere, Rai Tv mette a disposizione il servizio di video replica: clicca qui per vedere l’ultima puntata di Un posto al sole.

Pubblicità

Ci ha lasciato orfani dei suoi protagonisti giovedì scorso quando è andata in onda con una doppia puntata in cui i colpi di scena non sono mancati. Viola ha ritrovato il suo Eugenio, l’aereo su cui viaggiava non è andato disperso ma il pilota ha dovuto solo optare per un atterraggio d’emergenza per via di un motore in avaria. Franco ha evitato che Giovanna facesse una follia mentre le discussioni tra Marina e Roberto non sono mancate. Ecco cosa è successo nel dettaglio nella doppia puntata di giovedì. 

Pubblicità
Il giorno 30 aprile 2015 sono andate in onda due puntate della soap opera Un Posto al Sole, le cui vicende sono ruotate principalmente intorno al Primo Maggio, e a quello che ognuno dei vari protagonisti ha in mente di fare per quel giorno. 
Renato (Marzio Honorato) ha infatti pensato, dietro suggerimento di Teresa (Carmen Scivittaro), di invitare tutta la famiglia a fare una scampagnata fuori porta, in un agriturismo poco distante da Napoli. Lui crede che sia una bellissima idea, ma Giulia (Marina Tagliaferri) gli fa invece notare che, visti i molti problemi che hanno, forse non è il momento più giusto per fare una vacanza. Ma Manuela (Cristiana dell’Anna) ha sentito tutto e lei è felicissima, perché è convinta che quella possa essere una splendida occasione affinché lei e Niko (Luca Turco) si possano riconciliare. Tocca a Renato, più tardi, spiegarle che lei non è invitata. A quel punto, Manuela cede e, fatti armi e bagagli, torna a casa di Serena (Miriam Candurro). Anche se Filippo (Michelangelo Tommaso) non ne è felicissimo, pur di fare contenta sua moglie accetta di avere nuovamente la ragazza in giro per casa. Ma questo cedimento di Manuela non è che momentaneo: infatti è ben decisa a scoprire chi sia la ragazza con cui ora si frequenta Niko, perché dalle parole di Renato ha intuito che ora c’è un’altra nella sua vita.

In effetti, Niko è molto attratto da Cristina (Elena Scognamillo), per quanto sia ancora molto confuso. Infatti fa chiarezza con lei, dicendole di non poterle promettere nulla, ma di esserle sinceramente affezionato. Dopodiché Niko fa ritorno alla Terrazza, e questo un po’ dispiace a Renato, che in fondo era contento di avere di nuovo il figlio a casa con se.

Chi è davvero al settimo cielo è Viola (Ilenia Lazzarin). Saputo che Eugenio è sano e salvo, è ben decisa ad andare ad accoglierlo di persona in aeroporto, a Roma. Per questo, a sostituirla nella trasmissione che conduce in radio con Scheggia (Stefano Moretti) sarà Michele. Scheggia è molto meno contento perché teme che Michele appesantisca troppo la sua trasmissione: e infatti è quello che accade, poiché Michele inizia a parlare del primo di Maggio, raccontandone i retroscena socio politici, dando vita ad una puntata molto noiosa. Viola però pensa di dare una mano al suo collega: infatti chiama da Roma, parlando dei molti ragazzi che affollano la città per partecipare al concerto del Primo di Maggio. Scheggia è molto contento del suo intervento, che riesce a risollevare un po’ il tono della trasmissione.

Ai cantieri Flegrei, la tensione è molto alta perché Roberto (Riccardo Polizzy Carbonelli) è ben intenzionato a mettere i bastoni tra le ruote e Marina (Nina Soldano) e Filippo. In particolar modo, la presenza di Roberto e le sue scenate con Filippo preoccupano gli operai, che stanno lavorando alacremente per consegnare in tempo le commesse ricevute. Ma Filippo ha un ottimo rapporto con loro e riesce a rassicurarli, anche se, per dare loro il promesso premio di produzione, ci rimetterà di tasca propria. Ma lo fa volentieri, per il buon andamento dei Cantieri, e soprattutto per mantenere fede alla promessa fatta.

Intanto Franco (Peppe Zarbo) riesce a far calmare Giovanna (Clotilde Sabatino) che è convinta che Mario Orefice (Massimiliano Davoli) sia il suo aggressore. Però non ci sono prove e Franco cerca di convincerla a parlare con i suoi colleghi della Polizia. Franco infatti è deciso a tenersi fuori da questa storia perché vuole disperatamente riallacciare un rapporto con Angela (Claudia Ruffo), ma soprattutto non vuole perdere sua figlia Bianca (Sveva Anna Carleo). Angela dal canto suo è sempre più presa dal rapporto con Leonardo (Marco Mazzanti), che la fa sentire serena come non è mai stata con Franco. Giovanna, dal canto suo, non ha intenzione di mollare la presa, e inizia a maturare il sospetto che Orefice non sia il killer, ma un suo complice. In effetti, non appena lei e Franco se ne sono andati, lui fa una telefonata e si da appuntamento con qualcuno: ma mentre aspetta, un uomo con il volto coperto da un passamontagna lo aggredisce alle spalle, lo tramortisce e lo porta via.

Un posto al sole torna oggi con una nuova discussione tra Sandro e Claudio. Il primo, sempre sotto pressione da parte del padre, torna a discutere con il suo ragazzo che, a questo punto, decide di fare un passo indietro. Tra Guido e Otello è nuovamente crisi, cosa sarà successo questa volta?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori