POMERIGGIO 5 / Anticipazioni: Alessia Cammarota e Aldo Palmeri in studio. Nuovi dettagli sul caso di Guerrina Piscaglia (7 Maggio 2015)

- La Redazione

Pomeriggio 5 anticipazioni e news: Barbara D’Urso torna con una nuova puntata del suo programma all’insegna della cronaca cn Guerrina Piscaglia, Yara Gambirasio e nuove esclusive.

pomeriggio-5
pomeriggio 5

Pomeriggio 5 si chiude con la bellissima storia d’amore di Aldo Palmeri e Alessia Cammarota. Barbara D’Urso mostra l’ecografia 3D di Pundino e poi si parla della loro storia cominciando dal momento della scelta nello studio di Uomini e donne. Naturalmente ci sono anche le immagini del matrimonio quel 19 Dicembre, anniversario del loro primo bacio e giorno del compleanno del tronista siciliano. I due raccontano la loro vita insieme in attesa di Pundino che tra poco meno di tre settimane dovrebbe arrivare a rivoluzionare le loro vite.

Barbara D’Urso ringrazia tutti per gli auguri per il suo Compleanno e poi da il via alla puntata partendo proprio da Guerrina Piscaglia. Una donna, infatti, ha incontrato la sua inviata alla quale avrebbe rivelato qualcosa che lei non può ripetere al microfono ma che anche la conduttrice sembra sapere. Ci sono nuovi dettagli sul caso e la D’Urso annuncia un’intervista a Gino, un testimone chiave del processo, secondo il quale la Piscaglia sarebbe stata ancora viva e vegeta alle 13 e 30 di quel giorno ed era anche molto sorridente e felice. Giangavino Sulas è in studio, cosa rivelerà?

Barbara D’Urso torna alla conduzione del suo Pomeriggio 5 districandosi tra spettacolo (sempre meno), cronaca nera e la sua nuova pettinatura davvero improponibile. Cosa succederà oggi nella nuova puntata? Come sempre, largo spazio al caso di Guerrina Piscaglia con una missione per il direttore Giangavino Sulas (che oggi non ci sarà ma aveva una missione importante da svolgere), ma anche al caso di Yara Gambirasio con le dichiarazioni di Massimo Bossetti. Ci sarà una parte dedicata allo spettacolo? I fans lo sperano. Non ci resta che attendere per scoprirlo.

Il caso di Guerrina Piscaglia è stato ancora al centro dell’attenzione nella puntata odierna di Pomeriggio Cinque.Padre Graziano è ancora in carcere e gli inquirenti intanto stanno interrogando l’ex postino del paese. L’uomo ha 91 anni e prima d’ora non era mai stato sentito. Proprio questa mattina egli ha deciso di parlare con l’inviata di Pomeriggio Cinque, affermando di essere certo di aver visto Guerrina seduta vicino la chiesa del paese il primo maggio, giorno della sua scomparsa.Il mistero più grande in questo caso è quello degli altri due frati spariti che quel primo maggio erano nella canonica della parrocchia di Ca’ Raffaello. Resta poi insoluto anche il mistero dell’auto grigia su cui Guerrina potrebbe essere salita. Gli inquirenti però non hanno dato importanza all’avvistamento di questa macchina perché potrebbe essere stata anche un’auto transitante in direzione del canile. Nel suo primo interrogatorio Padre Graziano ha ricordato di aver sentito Guerrina quel giorno e di averle detto di non andare in canonica per cucinare il coniglio, che era già stato preparato da un’altra parrocchiana.Giangavino Sulas ritiene che non si possa dimostrare neanche che l’omicidio sia avvenuto a Ca’ Raffaello e che Padre Graziano nel caso fosse da solo. Sulas ha detto anche di aver ascoltato una testimone che sostiene di aver visto una macchina grigia e che avrebbe raccontato alcuni particolari che andrebbero a favore di Padre Graziano.Le famiglie Piscaglia e Alessandrini hanno annunciato intanto che non prenderanno parte alla fiaccolata dell’8 maggio preché preferiscono fare affidamento alle autorità e sperano che chi ha qualcosa da dire in merito alla scomparsa della loro cara si rivolga agli inquirenti.Sempre nel corso della puntata odierna sono state mandate in onda alcune dichiarazioni di Massimo Bossetti relative alle menzogne raccontate in cantiere, come quella inerente il suo falso tumore. Poi si sente anche la voce di sua moglie Marita in un’intercettazione di un colloquio avvenuto in carcere tra i due.Dopo la pausa si è tornati a parlare di Padre Graziano, che oggi pare abbia ricevuto in cella due donne e un sacerdote. Domani si avranno dunque ulteriori aggiornamenti su questo caso.A seguire, Barbara D’Urso ha voluto riprendere la questione della lite tra Lory Del Santo e Malgioglio in merito al primo film della Del Santo, “The Lady”. Malgioglio ha detto che il film in questione sarebbe terribile, secondo il suo parere. Egli ha inoltre attaccato gli attori che vi hanno preso parte. Questa generalizzazione secondo la Del Santo è inaccettabile. Intanto la stessa Del Santo ha deciso di ingaggiare per la seconda parte del film anche Platinette e Giuseppe Cruciani. Peccato che agli stessi tale decisione non sia stata ancora comunicata. A Platinette, infatti, lo ha detto proprio la D’Urso e lei sembra aver reagito molto bene.A seguire, ecco la storia di un anziano che si è trovato i ladri in casa, ha preso la pistola ed è stato costretto a sparare un colpo per difendersi. Sicuramente, ha detto il figlio in diretta, ha prevalso la legge della sopravvivenza perché l’uomo stava rischiando di soccombere all’interno della sua camera da letto e adesso è ancora sotto choc per quanto gli è accaduto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori