FABIO VOLO/ Chi è lo scrittore e attore ospite a Che fuori tempo che fa (oggi, 13 giugno)

- La Redazione

Fabio Volo, chi è l’attore, conduttore e scrittore ospite oggi – 13 giugno 2015 – a Che fuori tempo che fa: ecco in breve la sua carriera nel mondo della televisione, del cinema e letterario

fabio_volo_R439
Fabio Volo
Pubblicità

Oggi, sabato 13 giugno 2015, Fabio Volo sarà nuovamente in collegamento con lo studio di Che fuori tempo che fa, la trasmissione condotta da Fabio Fazio su Rai 3. Fabio Volo, il cui vero nome è Fabio Bonetti, è uno scrittore, conduttore e attore italiano nato a Calcinate nel 1972. La sua carriera fa i primi passi nel 1996, quando si trova a lavorare a Radio Capital, per spostarsi molto velocemente sul piccolo schermo a Le Iene al fianco della Ventura e anche di Andrea Pellizzari. Di pari passo, mentre acquisisce un certa notorietà come personaggio dello spettacolo, pubblica nel 2000 anche il suo primo libro – dal titolo Esco a fare due passi – che sarà linizio di una florida carriera in ambito letterario, dal momento che solo in Italia ha venduto più di 5 milioni di copie (considerando, ovviamente, tutti gli scritti da lui prodotti).

Pubblicità

Passata la soglia del nuovo millennio, Fabio Volo si assume anche il ruolo di conduttore su Mtv e su La7, e debutta anche sul grande schermo in Casomai di Alessandro DAlatri, che gli fa ottenere una nomination al David di Donatello come miglior attore protagonista. La sua carriera procede dunque ricchissima di opportunità e sfaccettature: nel 2003 arriva la sua seconda opera E una vita che ti aspetto, che lo consacra ufficialmente al successo come scrittore, e che sarà poi seguito da Un posto nel mondo, Il giorno in più, Il tempo che vorrei, Le prime luci del mattino e infine, il più recente La strada verso casa. Sul piccolo schermo continua ad occuparsi di diversi progetti e programmi, come Smetto quando voglio su Italia 1, e Italo – spagnolo su Mtv.

Ricca diventa anche la sua esperienza per il cinema, dal momento che prende parte innanzitutto a La febbre, per passare poi a Bianco e nero diretto da Cristina Comencini nel 2008, Matrimoni ed altri disastri e, tra gli altri, anche Il giorno in più, che verrà diretto da Massimo Venier nel 2011 e che sarà ispirato proprio al suo omonimo romanzo. Fabio Volo è stato anche doppiatore, prestando la voce a Po di Kung Fu Panda, e ha partecipato infine a qualche spot pubblicitario per Vodafone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori