THE FLASH/ Anticipazioni puntate 16 e 23 giugno 2015: Barry torna indietro nel tempo per salvare la madre

- La Redazione

The Flash, anticipazioni puntate 16 e 23 giugno 2015: nell’ultimo episodio di questa stagione vedremo Barry tornare indietro nel tempo per salvare la madre. Ci riuscirà?

The-Flash_R439
The Flash - seconda stagione su Italia 1

Dopo l’ottima prima stagione, The Flash chiude i battenti con l’ultima puntata la prossima settimana, in prime time, su Italia Uno. Anche per Barry Allen e la sua personale battaglia contro il male e, soprattutto, contro Wells e l’Anti Flash. Sarà lui, una volta catturato, a suggerire al nostro eroe dalla tuta rosa di tornare indietro nel tempo ma questo causerà un vero e proprio caos che non permetterà a Barry di salvare la madre, o almeno così pare. Resta il fatto che, in questo concitato finale, non mancherà l’azione (con tanto di battaglia finale) e le lacrime con tanto di morte eccellente. A chi dovremo rinunciare alla fine di questa prima stagione? Lo scopriremo la prossima settimana in “Wormhole”

In una delle scene del 22esimo episodio di The Flash, in onda stasera su Italia 1, vedremo il confronto tra Wells e Flash. Barry non intende però affrontare il nemico da solo: alle sue spalle fanno infatti la loro comparsa Arrow e Firestorm. Combinando le loro forze, i tre supereroi riescono a mettere ko Wells. Prima di andare via, Arrow ricorda a Flah che in futuro potrebbe avere bisogno di un favore da lui. Barry si dimostra totalmente disponibile: “Qualunque cosa, quando vuoi”. Clicca qui per vedere la scena.

Nel 22esimo episodio di questa prima stagione di The Flash, in onda stasera alle 21.10 su Italia 1, vedremo una tenera scena con protagonisti Iris e Barry. I due si incontreranno al bar e la ragazza gli parlerà di quanto le manchi Eddie. Barry le assicura che lo troverà ma Iris non sembra convinta: “L’hai già cercato ovunque e non l’hai trovato”. Barry le prende quindi le me mani tra le sue e le fa una solenne promesse: “Wells mi ha portato via mia madre, non lascerò che porti via qualcuno anche a te”. Ad interrompere il momento sarà una chiamata ricevuta da Barry: “E’ Cisco, devo andare”. Clicca qui per vedere la scena.

Il penultimo episodio di The Flash, in onda questa sera su Italia 1, vedrà Barry impegnato a tentare di fermare Wells. Nel video promo vediamo il nostro superaroe ammettere che Wells è sempre stato cento passi avanti rispetto a lui. Wells è sicuro di non poter essere sconfitto ma non ha fatto i conti con i rinforzi che Barry intende mettere in campo per fermarlo. Ad aiutare Flash arrivano infatti Arrow e Firestorm. Neanche l’unione delle loro forze sembra spaventare Wells: “Ci divertiremo”. Riusciranno i tre supereroi a sconfiggere il malvagio Wells? Lo scopriremo stasera su Italia 1. Clicca qui per vedere il video promo dell’episodio di oggi, martedì 16 giugno 2015.

Oggi Italia 1 trasmette un nuovo episodio di The Flash, di cui trovate le anticipazioni qui sotto. Ecco, invece, dove siamo arrivati settimana scorsa: Iris (Candice Patton) ha praticamente la certezza che Flash sia Barry (Grant Gustin) e vuole trovare il modo migliore per dirlo all’amico che nel frattempo è impegnato nella ricerca di Eddie (Rick Cosnett) che sta catturato dall’uomo in giallo, ossia il dottor Wells (Tom Cavanagh). Tuttavia la ricerca da parte di Flash di Eddie si rivela molto più complessa di quello che si poteva pensare, in quanto il dottor Wells ha nascosto l’uomo in maniera eccezionale anche se per il momento non si capisce il motivo per il quale lo tenga segregato. Joe (Jesse L. Martin) invita Barry nel continuare le ricerche, anche se in questo momento l’attenzione della polizia è rivolta ad uno strano criminale che sta attaccando i trasporti di lingotti d’oro. Proprio in uno di questi attacchi decide di intervenire Flash che si trova davanti ad uno strato tipo che ha indosso una armatura molto particolare.

Flash si dice convinto di poter aver la meglio di lui in pochissime mosse, ma si sbaglia, in quanto ad un certo punto c’è un forte segnale onde che disturba la mente di Flash facendolo accasciare a terra il che permette al rapinatore di andare via. Flash ritorna alla base e con l’aiuto di Cisco (Carlos Valdes) e di Caitlin (Danielle Panabaker) cerca di capire quello che è successo. Tuttavia, Barry si ritrova a fare i conti con Iris, che all’improvviso fa irruzione nella struttura sorprendendo l’amico con indosso il vestito di Flash. C’è quindi un tentativo di chiarimento tra i due, con Iris che spiega il modo con cui si è reso conto del fatto che Barry fosse Flash. 

Barry dal proprio canto per scusarsi del fatto di averla tenuta all’oscuro per tutto questo periodo di questo segreto con il solo scopo di proteggerla. La donna incomincia ad arrabbiarsi sempre di più, fino a perdere completamente la pazienza nel momento in cui si accorge che di tutto questo fossero a conoscenza sia suo padre Joe che il proprio fidanzato Eddie. Nel frattempo, Barry parla a Joe del problema avuto con la figlia. Joe va quindi a parlare con la ragazza per spiegarle il perché del suo comportamento, ma Iris fa presente di aver gradito la verità sin dal primo momento e che comunque è stanca di sentirsi dire che vengano fatte delle determinate scelte per proteggerla e per il suo bene. Joe deve prendere parte ad una trappola ordita per prendere il rapinatore di lingotti d’oro e la cosa funziona in quanto Flash riesce ad intervenire con celerità e a colpirlo prima che possa reagire. Viene portato nella sede e per la loro grande sorpresa da sotto l’armatura esce il colonnello dell’esercito, che risultava essere sparito da ben tre mesi.

Ci si accorge di come il colonnello abbia la mente controllata da qualcuno e nello specifico si tratta di un certo Grood che si scopre essere un gorilla sottoposto all’esposizione dei raggi che hanno colpito Flash e che quindi è dotato di eccezionali poteri. Joe, Barry e Cisco decidono di andare alla sua caccia presupponendo che si possa trovare all’interno delle fogne della città tenendo presente che nell’ultimo periodo lì sono scomparse due persone. I tre si recano nelle fogna, ma lo scontro è molto negativo in quanto Grood riesce a mettere in difficoltà Flash con la forza del pensiero e fa prigioniero Joe. Flash e Cisco riescono a tornare alla base sani e salvi. Iris chiede a Flash di riportargli il padre e questo sembra possa essere ottenuto grazie ad un caschetto progettato da Cisco allo scopo di tenere il cervello dello stesso Flash al riparo dalle influenze di Grood. Flash ritorna lì e combatte con Grood che tuttavia gli spacca il caschetto.

Flash sembra essere spacciato ma grazie al supporto di Iris, Flash si riprende e porta in salvo Joe. Iris e suo padre si chiariscono e lo stesso avviene con Barry, al quale fa però presente come lei sia ancora legata ad Eddie con quest’ultimo che viene messo a conoscenza da Wells che perderà l’amore della propria donna, la quale sposerà Flash. Il colonnello, libero dai condizionamenti di Grood, viene rilasciato, e sottolinea come il suo impegno sarà massimale per prendere il gorilla e lo stesso Wells. Infine, sembra che il dottore abbia terminato la costruzione di uno strano dispositivo che stando a quando asserisce lui stesso gli dovrebbe permettere di tornare a casa.

Ci avviciniamo alla conclusione: stasera, martedì 16 giugno 2015, Italia 1 trasmetterà il ventiduesimo episodio di The Flash – che anticipata il season finale di settimana prossima – intitolato “I nemici”. Ecco qualche anticipazione: Cisco comprende che il Dottor Wells riesce ad incrementare la sua velocità in qualità di Anti-Flash stando sulla sedia a rotelle cha ha sempre utilizzato, ed è per questo che è più veloce di Barry. In seguito, l’acceleratore di particelle si attiva, e dunque il team capisce che Wells è rimasto negli S.T.A.R. Labs per tutto questo tempo: provano quindi a catturarlo, fallendo, riuscendo però a trarre in salvo Eddie, che non è affatto entusiasta di aver potuto sbirciare nel futuro di Iris. Per salvare i metaumani all’interno dell’acceleratore, il giovane Allen sarà però costretto a chiedere aiuto a Leonard Snart e portarli nella prigione di Lian Yu. Il tradimento sarà però dietro l’angolo, e ad aiutarlo arriveranno Oliver Queen e Ray Palmer, alias The Arrow e ATOM.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori