LE TRE ROSE DI EVA 4/ Anticipazioni: la quarta serie si farà? Finale ultima puntata Le tre rose di Eva 3

- La Redazione

Le tre rose di Eva 4, anticipazioni: la quarta serie si farà? La domanda non ha una risposta scontata. La fiction di Canale 5 è ancora seguita, ma senza Aurora bisognerà rivoluzionarla

trerose10_aurora-mancini-w450
le tre rose di eva

Dopo lultima puntata de Le tre rose di Eva 3 è lecito chiedersi se ci sarà una quarta serie. La fiction di Canale 5 a livello di trama avrebbe ancora molto da raccontare, specialmente nella sfida tra Alessandro ed Edoardo. Tuttavia cè da chiedersi se il pubblico orfano di Aurora accetterebbe di vedere andare avanti le vicende di Villalba senza la vera protagonista. In ogni caso, trattandosi di una serie tv, nelle valutazioni contano di più gli ascolti. E le cose non sono andate tanto male. Forse si potrebbe procedere a qualche cambiamento, a una stagione più corta rispetto alle 14 puntate viste questanno. Non resta che aspettare le decisioni di Endemol e Mediaset e forse i fan facendo sentire la loro voce potranno aiutare a compiere una scelta.

Clarissa viene richiamata in servizio nellarma dei Carabinieri e lascia così Villalba. La donna saluta quindi Alessandro e chi si aspettava una storia tra i due è rimasto a bocca asciutta, così come aspettava la scelta di Tessa tra Ruggero e Massimo. Anche se il Camerana più anziano sembra avere qualche chance in più. Per Marzia, Tessa, Alessandro e la piccola Eva inizia una nuova avventura: produrre insieme un vino come avrebbe voluto Aurora.

Alessandro ha capito che è stato Edoardo a uccidere Isabella e non sa nemmeno quale possa essere il legame della donna con Carini e Ranieri. Per questo dice al fratello che prima o poi scoprirà la verità sul suo conto. Edoardo incontra poi Veronica e le propone di diventare soci: la Torre accetta. In chiesa Alessandro tiene un discorso in cui ricorda Aurora e la ringrazia per tutto quello che hanno condiviso: rivediamo il volto della Gori, che sembra ascoltare le parole delluomo che ha amato. Monforte decide poi di riaprire Primaluce e Marzia vi fa ritorno.

Alessandro è arrivato alla verità sulla morte di Aurora, ma Isabella ed Edoardo sono riusciti a fuggire. Scatta così un inseguimento durante il quale la donna spiega che la Gori aveva trovato dei documenti che incolpavano Monforte per il suo rapimento e voleva denunciarlo: per questo lha ucciso. Capiamo quindi anche perché avevamo visto la mano dellassassino prendere delle carte dal giubbotto di Aurora. Alessandro viene seminato e chiama così Clarissa. Edoardo recupera poi in pieno la memoria: doveva essere lui a uccidere la Gori a Rondici, ma non ce lha fatta; Isabella però non aveva accettato tutto questo e aveva causato lincidente stradale costato a Edoardo la memoria. Ora Monforte vuole vendicarsi.

Veronica si è svegliata, mentre Isabella ed Edoardo si stanno per sposare. Alessandro è più che mai determinato a scoprire chi ha ucciso la sua amata Aurora. Alla fine riesce a scoprire dalla Torre che il colpevole dellomicidio non è Ranieri, né il Vescovo, né Maniero, ma ha la conferma che si tratta di qualcuno che aveva accesso a Primaluce dato che aveva nascosto la pistola in casa dello psichiatra. Monforte capisce la verità: è stata Isabella…

Mentre qualcuno lottava per un tesoro o per la verità, qualcun altro cercava di conquistare una donna: è il caso di Ruggero e Massimo. Tessa non ha ancora però deciso con chi dei due stare. Edoardo è pronto a ingannare tutti, ma forse Veronica gli rovinerà la festa: è in condizioni critiche ma viva, nonostante il magistrato abbia fatto diffondere la notizia della sua morte.

Tutto pronto per il gran finale de Le tre rose di Eva 3. Alessandro e Clarissa arrivano in chiesa dove Edoardo, Ranieri e Isabella che hanno trovato il tesoro dei Gori. Monforte ha però colpito a morte il giovane Degli Innocenti, che era rimasto quasi ipnotizzato dal medaglione con la foto della madre, prima di andarsene. Ora per Alessandro e Clarissa resta il mistero: chi ha preso il tesoro e ucciso Ranieri?

Con l’ultima puntata de “Le tre rose di Eva 3”, i fans si chiedono se ci sarà una quarta stagione della fiction. Alla presentazione dei nuovi palinsesti televisivi manca ancora molto ma cominciano già le indiscrezioni su quello che potrà accadere in un’eventuale quarta stagione. Sicuramente, ne “Le tre rose di eva 4” non ci sarà Anna Safroncik che che ha già annunciato il suo addio alla fiction. Difficile, invece, dire se ci sarà ancora Roberto Farnesi. L’ultima idea, però, per ridare smalto ad una trama che, nelle ultime puntate della terza stagione ha deluso i fans, sarebbe un salto temporale. Un po’ come è successo con “Il Segreto” dove, dopo la morte di Pepa, la protagonista principale, ci sono stati nuovi protagonisti come Maria, Martin e Aurora, anche ne “Le Tre rose di Eva 4” potrebbe esserci un salto temporale con protagonista la piccola Eva, ormai adulta.

Questa sera andrà in onda lultima puntata de Le Tre Rose di Eva 3, ma non tutti gli spettatori sono in trepidante attesa della quarta stagione. Alcuni fan infatti sono sempre più critici nei confronti dello svolgimento della storia, dove si accumulano domande alle quali non vengono date risposte nel corse delle puntate, in una trama con situazioni al limite del paradossale. Tra gli scettici nei confronti del programma il giornalista Davide Maggio che riassume i 5 punti più deboli della storia, che secondo lui addirittura scoraggerebbero gli spettatori dal vedere una quarta serie tra questi: la morte di Aurora che gli autori hanno reso addirittura demenziale per come è avvenuta, larrivo troppo repentino di una sostituta di Aurora nella vita di Alessandro e di Eva, Clarissa, la storia tra Ruggero e Tessa, troppo tormentata, al punto che dopo essere arrivati alle soglie del matrimonio. Ultimo nella lista dei personaggi dalle improbabili e deludenti storie personali è Edoardo, che ha perso la memoria, lha recuperata dopo un travagliato percorso, ma una volta ripresosi è diventato più cattivo e meschino di prima.

La terza stagione de Le Tre Rose di Eva chiude i battenti questa sera, ma, pur sempre, senza quella che per tre anni è stata la protagonista della serie, ovvero Aurora Gori, interpretata da Anna Safroncik. Cosa succederà adesso? Il successo della fiction, anche se gli ascolti sono calati e non poco soprattutto dagli esordi, potrebbe spingere la Enedemol ad andare oltre magari riposizionando il tiro adesso che i Gori, sembra, sono fuori dai giochi. Le possibilità sono tante visto che certo i protagonisti non mancano nella fiction e con i giusti innesti si potrebbe andare avanti magari puntando sulla bella Clarissa, la brava Serena Iansiti. Sarà davvero così? Staremo a vedere nei prossimi giorni sperando in una conferma ufficiale da parte degli addetti ai lavori.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori