Il Volo a New York / Speciale Porta a Porta: Storie di italiani di successo negli States (19 giugno 2015)

- La Redazione

Il Volo a New York, anticipazioni 19 giugno 2015: Bruno Vespa è volato negli Stati Uniti con il trio vincitore dell’ultimo Festival di Sanremo per raccontare le storie dei nostri emigranti

ilvolo_foto_r439
Il Volo
Pubblicità

Fabrizio Ferri racconta la sua esperienza di fotografo e gli inizi difficili nei quali era costretto a dormire per mesi su del polistirolo. Parla anche la moglie che è una critica dell’arte arrivata in America prima di lui e che ha conosciuto Fabrizio proprio negli States. L’uomo poi fa una foto ai ragazzi de Il Volo. Antonio Monda è un insegnate alla Tisch School of the Arts a New York anche la sua storia è iniziata in Italia a Velletri dove è nato nel 1962. Viene mostrata l’esibizione de Il Volo ai Wind Music Awards lo scorso 4 giugno all’Arena di Verona, serata condotta da Carlo Conti come nelle ultime quattro edizioni insieme a Vanessa Incontrada che invece di edizioni ne ha condotte cinque, una con Teo Mammucari. Natalia Quintavalle, il console generale dell’Italia a New York, parla del fenomeno degli italiani negli States.

Claudio Del Vecchio è arrivato nel 1982 in America, oggi è il Presidente e l’Amministratore Delegato della Brooks Brother Group. La prima società quotata a Wall Street prima di far successo in Italia. Viene mostrata poi l’esibizione dello scorso maggio de Il Volo agli Euro Vision Contest a Vienna. Sirio Maccioni è un ristoratore toscano scappato per fuggire da un futuro di povertà, non ha dimenticato la sua Italia e dichiara di essere fiero di essere nato in Toscana. Fabrizio Ferri invece è un fotografo anche lui migrato verso gli States.

Pubblicità

Viene mostrato un breve estratto del film di John Turturro ”Passione”. Bruno Vespa intervista proprio il famoso attore e regista Turturro nato a New York da immigrati italiani. L’uomo ha recitato in Italia nel suo ultimo film ”Mia Madre” di Nanni Moretti, viene mostrato proprio la sequenza nella quale è insieme a Margherita Buy a bordo di un taxi. Si passa poi a ”Il Padrino – Parte II’‘ di Francis Ford Coppola. Lidia Bastianich, famosa cuoca, racconta il suo passato e del famoso Esodo giuliano dalmata in Istria. La sua famiglia si trasferisce prima a Trieste e poi negli Stati Uniti. La donna è stata tra i giudici dell’edizione del 2014 di Junior Masterchef Italia insieme ad Alessandro Borghese e Bruno Barbieri. Monica Mandelli racconta il suo arrivo in America per fare un Master ad Harvard che lavra per Goldman Sachs.

Pubblicità

Viene mostrato un live de Il Volo in giro per le strade di New York i tre provano a raccontare la magia della Grande Mela camminando per le sue strade. Sono stati a New York più di quaranta volte per lavoro e ora li conosco no bene. Anastacia è volata in Italia per cantare con loro all’Arena di Verona il primo giugno del 2014. Amedeo Scognamilio è partito con il suo socio per l’america come disegnatore di gioielli. Racconta come in America se hai un talento ti stanno ad ascoltare, mentre in Italia no. Negli States venivano riconosciuti con grande stima da Vogue o altri marchi importanti, poi tornavano in Italia senza però riuscire a imporsi. Furono scoperti per caso dalla serie cult ”Sex and the City” per poi lavorare anche nel famoso film ”Il diavolo veste Prada“.

I ragazzi de Il Volo e Bruno Vespa entrano al Metropolitan. Il giornalista cerca di convincere Piero Barone a cantare all’interno del Metropolitan, perchè il ragazzo ha confessato che questo è il suo sogno. A New York viene mostrata la migliore pizza d’America, mentre quella della sorella di Ignazio Boschetto è la migliore della Sicilia come tiene a sottolineare lui. Rosario Procino racconta come ha aperto il ristorante ”Ribalta” portando un po’ di Napoli a New York insieme al suo socio e pizzaiolo Pasquale Cozzolino. La prova di Boschetto però lascia un po’ a desiderare. Immagini di repertorio mostrano l’arrivo nel 1958 di Domenico Modugno nella Grande Mela.

Il Volo sono stati presenti a tantissimi show tra cui ”Happy Holidays”, ”The tonight show” portando la loro musica in tutti gli Stati Uniti. Bruno Vespa intervista anche Woody Allen che confessa di aver già visto Il Volo in diverse occasioni e questi si sono mostrati davvero molto bravi. Certo avere i complimenti da un maestro del cinema americano può solo che fare piacere ai tre ragazzi. I ragazzi erano presenti alla Radio City Hall nel 2013 per esibirsi, lo raccontano a Bruno Vespa sottolineando come in questo prestigioso posto si siano esibiti i più grandi artisti internazionali da Frank Sinatra a Michael Bublé. Bruno Del Granado spiega come anche in Sudamerica piaccia molto la musica italiana. In Italia raccontano come Sanremo abbia aumentato per loro le richieste anche in Italia.

Il 28 ottobre 2001 proprio a Ground Zero Andrea Bocelli si esibì in un atto di ricordo di quanto accaduto appena un mese primo. Canta ”Ave Maria” davanti ancora alle macerie. Michele Torpedine, manager de Il Volo, racconta quella serata. Erano presenti molti familiari dei tantissimi scomparsi e dispersi. Fu un momento di grandissima emozione a cui partecipò con grande trasporto l’artista di Lajatico. Viene mostrata nuovamente la grandissima esibizione del trio durante l’ultima edizione di Sanremo, quella che hanno vinto con il brano ”Grande Amore”. Tra poco sarà presente anche Woody Allen.

Viene mostrato un video del 2012 quando Il Volo si era esibito per Barbra Streisand. I tre ragazzi sono diventati famosi in America quando avevano tra i 16 e 17 anni. Immagini di repertorio portano a uno dei grandi eventi con protagonista Luciano Pavarotti nella Grande Mela, era il 1993. Il grande artista emiliano scomparse nel 2007 a 72 anni. Piero Barone racconta come poco prima di finire la sua vita il grande artista continuava a studiare. Mostrano poi la loro avventura con Placido Domingo. Alessandro Capuano invece è un ragazzo che dall’Italia è volato a New York per lanciare la sua attività di street food. Cucina solo pasta fatta in casa seguendo la tradizione della mamma e della nonna. Il ragazzo napoletano spiega come sia molto importante i tempi di lavoro perchè la gente che si presenta ha sempre molto fretta ma allo stesso tempo è importante curare anche con attenzione la cottura della pasta. Lo scorso 21 dicembre vengono mostrate le immagini del concerto fatto al Senato da Il Volo con l’interpretazione di ”Te vojo bene assaje”. Momento di ricordi poi quando viene mostrato uno Speciale Porta a Porta del 1998 con presenti Lucio Dalla al pianoforte e Luciano Pavarotti che interpreta proprio ”Te vojo bene assaje’‘, presente anche Zucchero in studio. Viene poi ricordata la strage del 11 settembre 2001. Il Volo cantano una canzone in memoria degli scomparsi, degli eroi che hanno contribuito in quella terribile giornata. Boschetto è vestito proprio da pompiere. Viene intervistato Dan Nigro pompiere presente nell’intervento di quel giorno.

Molti italiani hanno raggiunto il successo a New York, riprecorreremo diverse tappe insieme al trio de Il Volo diventati famosissimi negli States prima che in Italia dove hanno sfondato solo quest’anno vincendo Sanremo con la canzone ”Grande Amore”. Con loro ci sarà anche Bruno Vespa in una serata non solo dedicata alla musica, ma anche all’arte in generale e al fenomeno di migrazione che ha portato in America tanti italiani. Ci saranno tanti incontri interessanti come quelli con Lidia Bastianich o Woody Allen. Una serata da seguire dall’inizio alla fine per la regia di Marco Aleotti.

Anche un account Twitter di fans argentini è intervenuto per ricordare a tutti la serata di Rai 1 di oggi, 19 giugno 2015, con Il Volo a New York – Speciale Porta a Porta: lappuntamento con i tre tenori che hanno trionfato a Sanremo e stanno acquisendo una fama sempre più internazionale (come dimostra anche il grande interesse al di là delloceano) è fissato a partire dalle 21.20 e ad accompagnarli nel loro viaggio sarà Bruno Vespa, giornalista e conduttore. Durante questa esperienza, i tre giovanissimi ragazzi italiani hanno avuto modo di incontrare artisti e personaggi di fama mondiale, come Woody Allen o anche Lidia Bastianich. Curiosi di scoprire tutte le sorprese che hanno in serbo? Appuntamento a stasera sullammiraglia nazionale, intanto clicca qui per vedere il tweet

L’Italia incontra gli Usa e viceversa. Questo vedremo questa sera nello speciale Porta a Porta di questa sera in cui Bruno Vespa sarà nella Grande Mela insieme ai tre tenorini de Il Volo. Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble ci accompagneranno per le strade di New York per raccontarci le storie di emigrati italiani  ma tra le interviste e i momenti speciali ci sarà anche Woody Allen. Il noto attore e regista, infatti, avrà modo di assistere, insieme alla moglie ad un’esibizione del trio con tanto di commozione e applausi finali. Cosa dirà Allen de Il Volo? Cosa ci racconterà attraverso le telecamere di Porta a Porta? Ecco qui un video con un assaggio del momento dell’incontro tra i 4

Bruno Vespa a New York con i ragazzi de Il Volo, vincitori dell’ultima edizione del Festival di Sanremo. La speciale puntata di Porta a Porta, dal titolo Il Volo a New York, andrà in onda oggi, venerdì 19 giugno 2015, in prima serata. Piero Barone, Ignazio Boschetto e Gianluca Ginoble hanno conquistato la Grande Mela molto prima di diventare famosi in Italia, quando erano ancora adolescenti. Bruno Vespa li ha accompagnati a New York alla ricerca dei nostri emigrati di ieri e di ogggi: quelli passati dalla fame al successo e coloro che oggi si trasferiscono lì per affermarsi. Nello speciale Porta a Porta ascolteremo canzoni e faremo incontri eccezionali: da Woody Allen a Lidia Bastianich, passando pergli erodi dell’11 settembre e i giovani ricercatori che hanno trovato a New York il loro futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori