DJANGO/ Stasera su La7 il film di Sergio Corbucci con Franco Nero. Il duello finale, video scena

- La Redazione

La trama del film Django, in onda oggi – 22 giugno 2015 – in prima serata alle 21:10. Pellicola western del 1966 di Sergio Corbucci con Franco Nero, Loredana Nusciak e Gino Pernice

la7-logo
Il film è in onda su La7 in prima serata

A partire dalle 21:10 va in onda su La 7 il film “Django”. Dopo aver messo a segno un furto, Django viene punito con l’uccisione della propria moglie. Django si vendicherà facendo una strage, seminando terrore senza mai separarsi da una misteriosa bara di legno. Clicca qui per vedere la scena.

Per la prima serata di oggi, 22 giugno 2015, La7 ha deciso di mandare in onda una pellicola storia del genere spaghetti-western, “Django“. Un film che ha segnato l’affermazione di Sergio Corbucci come regista di successo. Django è un cavaliere solitario, reduce dalla guerra di secessione, dove ha combattuto per i nordisti. Ora bazzica il confine tra Stati Uniti e Messico portando con sè una bara e cercando vendetta: vuole scovare e uccidere l’uomo che ha trucidato sua moglie. Durante il suo vaggio conosce una prostituta, Maria, che decide di portare con sè e che lo conduce a fronteggiarsi con la banda colpevole della morte della moglie.

Dopo truci combattimenti, sparatorie e spargimenti di sangue, Django riuscirà a placare la sua sete di vendetta. Il protagonista principale del film è un noto divo italiano, Franco Nero che, dopo aver interpretato questo ruolo, acquisì una certa notorietà internazionale. Dopo Django girò molti altri film, collaborando di nuovo con Corbucci, ma anche in produzioni internazionali, come La Bibbia di John Huston (1966) e Jonathan degli orsi (1994). Nel 1987, per la regia di Ted Archer, fu il protagonista dell’unico sequel autorizzato di Django, Django 2 – Il grande ritorno. Ma, a parte questo film che si ricollega fedelmente a quello del 1966, il nome di Django, diventato quasi iconico, è stato usato in molte altre pellicole dello stesso genere. Si tratta per lo più di western cuoi, carichi di humor tetro, e di molte scene di grande violenza. Al 1967 risale Pochi dollari per Django, al 1969 Django il bastardo, e al 1971 W Django!.

In tempi più recenti, il noto regista statunitense Quentin Tarantino ha voluto rendere omaggio a questo personaggio sul grande schermo nel 2013 con Django Unchained. In questo film appare anche lo stesso Franco Nero in un cameo. Tra gli altri interpreti del film del 1966 ci sono José Bòdalo e Loredana Nusciak. La colonna sonora è stata composta da Luis Enriquez Bacalov, che aveva già composto altre colonne sonore, ma questo fu il suo primo western, a cui seguì Quien Sabe?. Il tema dei titoli di testa fu composto in collaborazione con Franco Migliacci. La pellicola fu girata tra l’Italia e la Spagna.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori