Inga Lindstrom – Un segno del destino / Su Canale 5 il film in prima tv di Dirk Regel: Lina è confusa, chi amare tra Thomas e Max?

- La Redazione

Canale 5 stasera propone in prima tv il film Inga Lindstrom – Un segno del destino. Vediamo la trama di questa pellicola tedesca diretta da Dirk Regel con Finja Martens

Foto-Mediaset
Mediaset

Stasera Canale 5 propone il film Inga Lindstrom collection Millionare kusst man nicht. Lina sta per sposarsi con un facoltoso imprenditore di nome Thomas, quando riceve un smsfirmato M, che lei pensa le abbia mandato il suo primo amore, dove luomo le dichiara amore eterno. Così la donna corre da lui per poi scoprire che è fidanzato e sta per sposarsi e che non è stato lui a mandarle il messaggio. Lina è confusa per i suoi sentimenti: ama Thomas, ma non riesce a dimenticare Max

Canale 5, per le prime serate del sabato ha scelto di puntare tutto sui film romantici della catana Inga Lidstrom. Tra amori estivi e amori del passato, i film ai racconti di Inga Lindstrom riescono sempre a colpire nel cuore del pubblico. Tuttavia, finora, nonostante i sentimenti, nelle ultime serate, canale 5 ha perso la sfida con Raiuno. Sabato 27 giugno, il film Cuore di ghiaccio ha raccolto davanti ai teleschermi 2,17 milioni di italiani con l11,1% di share a fronte di 2,79 milioni di spettatori con lo share del 17,51% per lo show Una voce per Padre Pio. La pellicola Inga Lindstrom Un amore impossibile, trasmessa sabato 4 luglio, invece ha ottenuto 1.822.000 spettatori con uno share dell11.21%. Una notte per Caruso ha, invece, ottenuto 2.684.000 telespettatori con share pari al 17.8% Come andrà, invece, questa sera?

Canale 5 stasera propone in prima tv il film Inga Lindstrom – Un segno del destino (titolo originale Inga Lindstrom – Millionare Kusst man nicht) diretto nellanno 2010 dal regista Dirk Regel e interpretato da Finja Martens, Gedeon Burkhard, Carin C. Tietze, Roman Roth e Diane Williams. Vediamo la trama. Una donna di nome Lina (Finja Martens) è fidanzata con un ricco e potente imprenditore di successo di nome Tomas Lindberg (Gedeon Burkhard). Il giorno del loro matrimonio è arrivato e Lina è raggiante come ogni sposa. Poco prima della cerimonia la donna però riceve un messaggio da un uomo che si firma con la lettera ‘M’ e che le dichiara amore incondizionato ed eterno. Con la mente Lina ritorna indietro negli anni ed attribuisce il messaggio al suo primo amore, un uomo di nome Max (Roman Roth).

Decisa ad andare fino in fondo alla questione ed ora dubbiosa sui suoi sentimenti per Tomas, scappa dallaltare e, con indosso il proprio abito da sposa ,corre a cercare Max. Le cose non vanno però come Lina si aspetta: l’uomo è molto sorpreso di vederla e messo di fronte alla richiesta di spiegazioni, è costretto a negare categoricamente di aver  inviato alcun messaggio alla sua ex. Le spiega infatti che è felicemente fidanzato, e convolerà presto a nozze. Max confessa di non aver voglia di rivivere il passato ma di volersi staccare da esso in maniera definitiva. Lina è confusa, non sa più quali siano i propri sentimenti per Max e per luomo che stava per sposare, il quale, nel frattempo, comincia a bere fino ad ubriacarsi.

Per riprendersi dalla sbronza, Tomas si butta in piscina senza accorgersi della presenza di un’altra donna: la madre di Lina, che non aveva mai voluto conoscerlo. La donna, Agneta (Carin C. Tietze), è una importante pittrice impegnata in politica. Chiacchiera dopo chiacchiera Tomas e Agneta si avvicinano e decidono di uscire insieme. Arriva lalba e solo allora i due si rendono conto  di quanto tempo sia passato. Tomas ritorna a casa dove trova Lina che fa ammenda e gli chiede di sposarladi nuovo.

Il giorno delle nuove nozze è arrivato, tutto è di nuovo pronto, ma c’è un nuovo-vecchio ostacolo sul cammino di Lina e Tomas: Max, che in chiesa davanti a tutti chiede a Lina la sua mano. E Tomas? Solo allora capirà di amare Agneta…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori